DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

sabato 5 marzo 2011

Luigi Maselli psico-neuroimmunologo (Luigi Maselli psycho neuroimmunologists)


4 pianeti nella vergine non potevano che indirizzare la libido del soggetto in direzione della salute, della cura del corpo in senso medico. (la prima volta che lo incontrai mi chiese quale fosse il suo segno zodiacale e io non esitai a dire che fosse della vergine: infondo non avevo sbagliato!!!) I suoi interessi infatti sono molteplici come lui stesso afferma; e tutti ruotano attorno al benessere e all'eccellenza. Quest'ultimo termine ha attinenza col segno del sagittario che è il simbolo dell'abbattimento delle frontiere, qualunque esse siano. Nel Grafico astrologico del dottor Maselli notiamo immediatamente una fortissima concentrazione di valori sagittariani che oltre a conferire una spiccata predisposizione all'apertura mentale, infonde fiducia in se stesso e il desiderio di progredire e crescere utilizzando dinamiche positive e ottimistiche. Abbiamo l'ascendente sagittario e ben 4 pianeti in nona casa: cosa vorremmo di più? La dominante è uraniana: il dottor Maselli è un originale, un eccentrico del sapere, un innovatore, modernista sempre pronto ad ascoltare e mettere in pratica le idee anche fossero controcorrente. Si discuteva insieme sul fatto che i valori bilancia non erano molto in evidenza rispetto a quelli scorpione: il segno zodiacale è bilancia con tutte le caratteristiche della diplomazia e gentilezza. A dire il vero osservando il comportamento del dottore anche io sono stato indotto a credere che fosse dello scorpione. In realtà questo dipende dal fatto che il soggetto ha un seconda dominante marziale (dinamico, attivo, deciso, schietto, sincero) e mercurio proprio nell'ottavo segno zodiacale: il pensiero si fa più profondo, acuto, osservatore, a volte tortuoso e sin troppo metodico e puntiglioso a causa dei valori vergine. La luna è nei gemelli ad alleggerire il tutto con un po di sana ironia che va a compensare il candore sagittariano. Il dispositore della prima casa è in nona (giove) e ciò mi fa pensare a un grande successo ottenuto oltre i confini della propria città natale. Se poi aggiungiamo l'aspetto di sestile tra Sole e Giove allora abbiamo la conferma dell'ascesa sociale. Gli unici nei del tema astrologico riguardano i rapporti di coppia e la famiglia di origine; ma è meglio non addentrarsi ulteriormente in dettagli sulla vita privata.


Nessun commento: