DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

martedì 19 aprile 2011

AFORISMI, SPICCHI DI SAGGEZZA, FRASI FAMOSE.

  • Non fare filosofia per scherzo, ma sul serio; perché non abbiamo bisogno di apparire sani ma piuttosto di esserlo veramente.[Epicuro] ('?)
  • Al gioco sono sfrotunatissimo. Sono l'unico al mondo cui capita una mano di poker con cinque carte senza che ce ne siano due dello stesso seme (Woody Allen) (sagittario)
  • Alcune bellezze saltano agli occhi e alcune sono geroglifici: ci si mette tempo a decifrare il loro splendore, ma quando ormai è evidente, è più bello della bellezza stessa (Amelie Nothomb) (leone)
  • A ogni donna corrisponde un seduttore. La sua felicità sta nell'incontrarlo.[Soren Kierkegaard] (toro)
  • A parlare male degli altri si fa peccato, ma spesso si indovina.[Giulio Andreotti] (capricorno)
  • Ama ciò che ti rende felice, ma non amare la tua felicità.[Gustave Thibon] (vergine)
  • Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.[William Shakespeare] (?)
  • Amano davvero, quelli che tremano a dire che amano.[Anonimo)
  • Amare è soffire. Se non si vuole soffrire non si deve amare.Però allora si soffre di non amare, per tanto amare è soffrire, non amare è soffrire è soffrire. Essere felici è amare, allora essere felici è soffrire, ma soffrire ci rende infelici , pertanto per essere infelici si deve amare e soffrire o soffrire per troppa felicità... io spero tu stia prendendo  appunti... (Woody Allen ) (Sagittario)
  • Amare è mettere la nostra felicità nella felicità di un altro. ( Gottfried Wilhelm von  Leibniz) (cancro)
  • Amici miei tenete a mente questo: non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori. (Victor Hugo) (pesci)
  • Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo! (Groucho Marx) (bilancia)
  • Artista è soltanto chi sa fare della soluzione un enigma. (Karl Kraus) (toro)
  • Chi non è più capace di fermarsi a considerare con meraviglia e venerazione è come morto: i suoi occhi sono chiusi. (Albert Einstein) (pesci)
  • Cos'è disegnare? Come ci si arriva? E' l'atto di aprirsi un passaggio attraverso un muro di ferro invisibile che sembra trovarsi tra ciò che si sente e si può ( Vincent Van Gogh) (ariete)
  • Fra trent'anni l'Italia sarà non come l'hanno fatta i governi ma come l'avrà fatta la televisione (Ennio Flaiano) (pesci)
  • Giudica un uomo in base ai suoi nemici oltre che dai suoi amici (Joseph Conrad) (sagittario)
  • Il cuore di una madre è un abisso infondo al quale si torva sempre un perdono (Honoré De Balzac) (toro)
  • Il limite dei furbi è che non riescono ad esimersi dall'esibire i frutti della loro furbizia, prima o poi (Giorgio Faletti) (sagittario)
  • Il nostro paese negli ultimi anni ha fatto passi da gigante. Peccato che tutti gli altri vanno in macchina (Corrado Guzzanti) (toro)
  • La libertà non sta nel scegliere tra bianco e nero ma nel sottrarsi a questa scelta prescritta. (Theodor Adorno) (vergine)
  • la ricchezza serve il sagio e rovina lo sciocco (Cesare Cantù) (sagittario)
  • La verità è sempre nuda, basta questo per capire che razza di zoccola è (Andrea Pazienza) (gemelli)
  • L'amore è un castigo: veniamo puniti per non esser riusciti a rimanere soli (Marguerite Yourcenar) (gemelli)
  • La vita è una meravigliosa occasione fugace da acciuffare al volo, tuffandosi dentro in allegra libertà (Dario Fò) (ariete)
  • Nel teatro si vive sul serio quello che gli altri recitano male nella vita (eduardo De Filippo) (gemelli)

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao, finalmente oggi ti rivedo,(anche a Ciro) non so cosa è successo. Quante belle cose da leggere.... Ti auguro Felice Pasqua. Paola

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Infatti! ho ricevuto il tuo messaggio e ho anche letto quello che hai scritto sul blog di Ciro. Non so, forse una terza casa mal messa nella RL! un abbraccio

Anonimo ha detto...

Mi hai fatto sorridere.... bellissima battuta...
pensandoci bene, ho marte sole, e nettuno nella terza di RS.
Mi siete mancati tantissimoooooooo. Ciao bello.Paola

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Anche in cose che apparentemente sembrano sciocchezze c'è sempre lo zampino degli astri: ebbene sì, noi siamo costantemente investiti dall'energia cosmica dei simboli archetipici: basta solo prenderne coscienza per stabilire il contatto coi nostri "dei" interiori.(per "dei" interiori dobbiamo intendere quelle parti del tutto che potremmo definire "il volere di Dio")

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo con te Giuseppe a proposito di "dei interiori "....quasi a volte sento una specie di solerte guida dentro di me che mi spinge a verificare certe analogie tra eventi apparentementi scontati.