DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

lunedì 30 maggio 2011

Kary Mullis: Mr. DNA e l'astrologia

Kary Mullis è uno scienziato che nel 1999 ricevette il premio Nobel per una scoperta nel campo della genetica. Stiamo parlando di una delle menti più geniali della nostra epoca. Famosissimo il suo libro intitolato "ballando nudi nel campo della mente".
Di particolare importanza è il capitolo intitolato: "sono un capricorno".
Qualcuno potrebbe storcere il naso e dire: "ma come? uno scienziato premio Nobel parla di astrologia nel suo libro?"
Non solo. Lui scrive: 
"Io sono nato alle 17.58 ora di Greenwitch, del 28 dicembre 1944 Lenoir, Carolina del nord. E questo vi fornisce più informazioni su di me di quelle che potete trovare in questo libro".
Un uomo senza pregiudizi oltre che una mente scientifica. Capitò un giorno che qualcuno, guardandolo attentamente, gli disse che era del capricorno. Lui rimase sorpreso al punto che decise di approfondire. Fece degli esperimenti (vi invito a leggere il libro per scoprire quali) e da quel giorno comprese che l'astrologia non era affatto da sottovalutare.
Nel suo libro continua dicendo: "Molti credono che l'astrologia sia un argomento estraneo alla scienza (...) il fatto che abbiano ignorato di sottoporla a verifica sperimentale (...) etichettandola come inutili chiacchiere (...) dice molto sul fatto che ragionano col culo".
Irriverente, chiaro, diretto.
Kary è un capricorno con ascendente ariete: una persona razionale ma allo stesso tempo spontanea, intuitiva. la dominante Solare ci fa pensare immediatamente a una persona che ama stare al centro dell'attenzione, portata ad emergere e a comportarsi un po' come un divo sulla scena. Mr. DNA (appellativo ottenuto dopo aver raggiunto la fama in tutto il mondo) è un Sagittariano dato il sole in 9^ casa: il suo amore per la natura, i suoi numerosi viaggi nonché le esplorazioni metafisiche oltre che geografiche o nel campo della cultura in generale. Mercurio, il pianeta dell'intelletto è nel goffo sagittario, stimolato da molti pianeti. Nel suo libro Mullis parla di una mente capace di cogliere immediatamente il nocciolo della situazione senza tanti giri di parole o pensieri. Certamente una visione sintetica suggerita dai valori sagittario e da Mercurio in aspetto dissonante a Plutone (la profondità di pensiero e la scelta di settori dello scibile poco comprensibili) oltre che una congiunzione con Marte e in trigono all'ascendente ariete (il linguaggio franco, schietto e diretto).
Mullis ha tre interessi fondamentali: la scienza, il surf e le donne. Venere in acquario gli ha portato un certo disinteresse per i rapporti stabili, l'interesse per le spogliarelliste e infatti ha divorziato molte volte anche a causa degli aspetti dissonanti del pianeta dell'amore con Saturno e Nettuno. 
Morale della favola: C'è chi parla di astrologia senza averla mai sperimentata. Molti scienziati si sono esposti additandola come una disciplina per cialtroni e ciarlatani. Bene, ora sanno con quale parte del corpo ragionano.  

Nessun commento: