DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

martedì 10 maggio 2011

PER MITTI: NETTUNO E LE DEPRESSIONI.

Questo è il tema natale di Mitti, una lettrice del mio blog. Purtroppo non se la passa molto bene perchè la sua vita le ha regalato molte insoddisfazioni. Possiamo notare immediatamente Nettuno dominante, il pianeta delle fobie ma anche degli stati di coscienza alterati: la sensibilità è così esagerata che spesso non permette una visione realistica e obbiettiva della vita. Per giunta qui abbiamo il pianeta in aspetto dissonante alla Luna. Sovente sta a rappresentare le nevrosi e spesso concorre a disegnare il profilo di soggetti con forti depressioni. Marte nella seconda casa è il cattivo rapporto col cibo e dunque tutti i problemi legati ad esso (poco conta che sia in buono o cattivo aspetto con altri pianeti). Inoltre la seconda casa in capricorno mi fa pensare a un'alimentazione "austera". L'ascendente è nell'autolesionistico scorpione: c'è sempre il bisogno di farsi del male a causa di episodi che probabilmente derivano dal periodo scolastico (lesioni alla 3^ casa). Venere è in capricorno che è il segno più diffidente dello zodiaco per quanto attiene i sentimenti. Di conseguenza una tale segnatura esprime le difficoltà amatorie che unendosi agli elementi Nettuno e scorpione, concorrono a scegliere partner deludenti e che facciano rivivere il bisogno di farsi del male. Fortunatamente abbiamo un bel trigono a Plutone (erotismo e passionalità quasi esagerata) e a Urano (idealizzazione dei sentimenti). Il senso della responsabilità è fortissimo ed è stato inculcato dalla famiglia a causa di una figura genitoriale assente o fredda. Questa è stata un po la scusante per evadere dalla realtà così come descritto da Nettuno dominante in trigono a Saturno. Sole e Mercurio in prima casa in sagittario sono le continue ferite all'orgoglio ma anche lo strumento per poter uscire dagli stati debilitanti in quanto infondo al temperamento "pescino" qualcosa dell'ariete e quindi il bisogno di andare avanti anche a costo di sbattere la testa un milione di volte sullo stesso punto.
 Analizziamo l'anno astrologico in corso: in effetti qualcosa di interessante si sta muovendo o sta per muoversi. Abbiamo infatti Giove e Urano nella 5^ casa di rivoluzione che mi parlano di un nuovo flirt che nasce all'improvviso e in modo strano.Venere in I^ casa donerà un po' di fascino in più e senz'altro migliora la salute, gli stati di depressione tenderanno a sparire quasi completamente. Infatti molte delle tue fobie e preoccupazioni nascono proprio a causa dei sentimenti: Nettuno per parecchi anni sostava nella tua 5^ casa radix e certamente ti avrà portato partner instabili, confusi o traditori. Ora sta per entrare nella sesta casa (quella della salute e del lavoro) ed invita a curarti con la fede ma a fare attenzione alle terapie farmacologiche verso cui vi potrebbero essere intolleranze o intossicazioni.
Alla fine dell'anno Giove transiterà nella tua VII^ casa e dopo 12 anni stimola il settore dei sentimenti: si tratterà di un momento particolarmente delicato perchè da questo passaggio planetario capirai se il partner in questione sarà definitivo oppure no. 

Nessun commento: