DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

giovedì 19 maggio 2011

SCORPIONE D'ACCIAIO


Consigliata da un'amica ho visitato il tuo Blog e, ispirandomi molta fiducia, ho deciso di scriverti....
Se puoi, vorrei sapere la mia situazione sull' amore e sul lavoro... dal 2007 si è tutto bloccato, andando a rotoli completamente.
Il tutto è partito dalla rottura con un uomo, da quel momento niente è più andato per il verso giusto.
Sperando in una tua risposta ti auguro una buona serata..
Saluti.
La tua situazione d'amore si è conclusa ma forse a causa della tua sospettosità, gelosia e a causa di qualche tipo di morbosità causata dal sole congiunto a Plutone nel complicatissimo segno dello scorpione. Sei una ragazza dalla volontà d'acciaio ma che vive una specie di lacerazione interiore causata dall' opposizione tra Sole e Luna. Quest'ultimo pianeta nel segno del toro ti rende molto sensuale, attenta ai piaceri della carne. Fondamentalmente sei una donna caratterizzata da uno spiccato erotismo. Purtroppo Venere è dissonante a Saturno: sovente si tratta di relazioni che dopo tanto tempo si concludono negativamente soprattutto anche a causa di Marte nella VII^ casa. Questo pianeta indica le rotture in ambito associativo, nei matrimoni o nelle relazioni di cuore in genere. I partner dovrebbero essere marziali quindi sportivi o caratterizzati da uno o più attributi dell'ariete o dello scorpione. In ogni caso un Marte in questo settore indica sempre una sorta di conflittualità latente o pronunciata all'interno del rapporto di coppia. Dal 28 ottobre 2011 al 28 ottobre 2012 si prospetta un nuovo anno astrologico meraviglioso, strepitoso per l'amore. Abbiamo infatti un ascendente di rivoluzione in 5^ casa e un accumulo di pianeti con Venere nella 5^ casa di rivoluzione: tutti elementi che descrivono la nascita di un nuovo amore. Giugno 2012 potrebbe essere il momento più propizio poichè Giove transita nella 5^ casa del tema natale.
Ma nè quello e ne quest'anno purtroppo ci forniscono indicazioni positive sul lavoro. Diciamo che ci vorranno ancora tanti anni prima di trovare un lavoro stabile, remunerato e che ti dia soddisfazione.



Nessun commento: