DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

mercoledì 25 maggio 2011

TRANSITO DI NETTUNO AL DISCENDENTE

buongiorno mi piacerebbe sapere qualcosa sulla mia vita sentimentale.
grazie di cuore. 



Colgo l'occasione per ricordare che tramite mail dovete  inserire ogni dettaglio che mi possa aiutare a fare la mia previsione. In astrologia non si fanno predizioni, cioè non si parte da notizie vaghe per ottenere un responso da chiaroveggenti. In astrologia si fanno previsioni: si analizza ogni dettaglio e dall'analisi di essi si giunge ad una giusta interpretazione delle posizioni planetarie. In base ai dettagli sulla situazione attuale del soggetto è più facile comprender  quale direzione prenderà un dato pianeta in uno specifico punto dell'oroscopo. 

Ma andiamo avanti.
Proprio ieri stavo parlando di Saturno nella VII^ casa (quella del matrimonio) del tema natale perché un'altra utente stava patendo i suoi effetti nefasti. Anche questa volta il pianeta della privazione ha colpito senza deludere le aspettative. Pianeti in 5^ o in VII^ casa sono le tessere principali della sfortuna in amore ( se di sfortuna si trattasse). Certamente potrebbe essere il segno di uno stato mentale che porterebbe a queste sofferenze.
Venere è lesa da Nettuno che come ho scritto nel post precedente attira situazioni confuse, partner ambigui o tradimenti (inflitti o subiti). Sicuramente non si tratta di una posizione rilassante e piacevole. Per contro possiamo citare la Venere nel cancro che è davvero una nota positiva in quanto a dolcezza e amore materno anche nei confronti dei partner. Anche in questo caso c'entrano le esagerazioni e gli eccessi come fonte di rottura dei rapporti perché abbiamo Giove dominante al MC. L'anno astrologico che sta per cominciare a giugno ( col tuo compleanno) è molto positivo per le questioni di cuore.
Abbiamo Venere e Sole in VII^ casa mentre nella 5^ abbiamo Giove che è un elemento favorevole anche per migliorare le situazioni con i propri figli o per ottenere interessanti e buone novità da essi (o per essi).
Le posizioni suddette non chiariscono però se si tratta di un ritorno oppure di un nuovo amore. Durante il corso dell'anno astrologico 2011-12 avremo Nettuno che transita nella VII^ casa radix e nella migliore delle sue espressioni potrebbe indicare l'incontro con un'artista o con una persona segnata dal segno dei pesci (ma non obbligatoriamente come segno zodiacale) che potrebbe portare una vena estrosa e stramba nel rapporto. Plutone invece sarà in opposizione a Venere e questo mi fa pensare a un rapporto che ti porterà una profonda trasformazione interiore, un grosso cambiamento nel carattere e nelle abitudini. 

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao, caro... leggo e noto che il 97% delle persone che ti scrivono e ti chiedono un consulto sull'amore e sempre negativo. Fino ad oggi ho visto che quasi tutti hanno venere tempestata da aspetti negativi;chi con saturno, (tipo mia figlia), chi
con nettuno, con urano, con marte, chi isolata (come te) ecc,. Mi chiedo se siamo nati per soffrire tutti di mal d'amore, o il Signore ci sta punendo dei nostri peccati. Ho intuito che Venere sta bombardando tutto il mondo di sofferenze, invece di gurdarci con gli occhi dell'amore. Perchè!!!Ti confesso che sono la prima donna che si è arresa a Lei. A 50 anni, mi sono "arenata" e per vivere tranquilla, rifiuto ogni occasione che si presenta. Non voglio più avere altre sofferenze, ne essere ancora maltrattata, o delusa o tradita. Secondo me Venere e stanca di darci Gioie.(ovviamente parlo di rapporto di coppia, e non di amore per figli.)Tu che ne pensi!!! Sono in errore?? Ti abbraccio .Pina.

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

si tratta di un' osservazione a cui anche io ci ho fatto caso tante volte e stavo pensando di scrivere la risposta in un libro che penso di pubblicare l'anno venturo, se le cose dovessero procedere per il verso giusto

Anonimo ha detto...

Sarò la prima a comprarlo. Una copia la terrò esposta al negozio, così invoglierò le ragazze a comprarlo.Ti abbraccio Pina.