DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

martedì 3 maggio 2011

urano il rivoluzionario



Il transito di Urano in VII^ casa porta
necessariamente crisi e rotture nei rapporti sentimentali.
Ho letto in relatà che porta cambiamenti che possono esser anche positivi.
confermi?
grazie
L.



Ciao L. Ti racconto un episodio.
Alcuni anni fa Urano si congiungeva perfettamente al DS e quindi entrava di diritto nella VII^ casa del mio tema natale.  Il transito, spalleggiato da concomitanti posizioni di rivoluzione solare in effetti portò una vera rivoluzione nei rapporti: da single mi fidanzai e vissi per la prima volta una relazione seria e duratura rispetto a tutte le altre. Ma se si è già fidanzati? Può manifestarsi in determinati modi. Nel mio caso, transitando ancora in VII^ casa ma in aspetto armonico a Venere, mi portò alla rottura, alla chiusura di esso. La parola d'ordine è RIVOLUZIONE, ROTTURA, ANARCHIA, RIBELLIONE, SCONVOLGIMENTO, CAMBIAMENTO. Questi aggettivi possono riguardare il rapporto ma allo stesso tempo il partner. Infatti la VII^ casa rappresenta il marito, il fidanzato, oltre che i legami e le associazioni. Dunque, se la sinastria (comparazione di coppia) tra te e il tuo partner è buona, se la rivoluzione solare è buona (oroscopo annuale) allora possiamo senz'altro immaginare che Urano potrà esprimersi testimoniando un cambiamento nello stile di vita del partner, una vera e propria rivoluzione nelle abitudini, magari a causa della perdita del lavoro o dell'arrivo di un nuovo impiego, un trasferimento. Le possibilità di espressione sono molteplici e dipendono dalla situazione attuale oltre che da condizioni prettamente astrologiche. Urano nella casa delle relazioni movimenta parecchio e siccome permane nella casa per parecchi anni, potrebbe manifestarsi soltanto in un dato momento, in occasione di particolari transiti e rivoluzioni solari. Non tutte le coppie scoppiano con tale transito ed esso potrebbe essere solo la prova del nove per vedere quanto e se potete reggere alle difficoltà tipiche di un rapporto. E' proprio il caso di dire: tutti i nodi vengono al pettine e bisogna prendere una decisione, per quanto radicale essa possa essere. Un abbraccio.

Nessun commento: