DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

lunedì 13 giugno 2011

AMORE E GELOSIA


Ciao Giuseppe, volevo prima di tutto ringraziarti per il tuo contributo ;) Mi sono avvicinata da poco all'astrologia e, grazie a te, sto riuscendo pian piano a capire i vari aspetti. Che ne pensi della mia Venere massacrata??? Come interpreti i vari quadrati con Marte, Saturno, Urano e Chirone?
Poi c'è il trigono con Plutone, che poi non so quanto sia positivo...ho letto che in aspetto negativo può portare a vivere amori segreti...ma in aspetto positivo non sarà pure la stessa cosa? Poi con la Venere in Pesci ci va a nozze...quindi?!? Non mi sposerò nè avrò una vita sentimentale felice e stabile?!?
Grazie mille

Prima di tutto grazie a te per le belle parole. Mi hai fatto una domanda interessante!
Tempo fa avevo una ragazza con Venere in trigono a Plutone. Sessualmente era davvero esuberante; ma la relazione era per certi versi tenuta nascosta ad alcune persone: non voleva far sapere nulla del suo amore perchè temeva delle reazioni che l'avrebbero ferita. In effetti, quando poi rivelò il segreto, le dissero che avrebbe dovuto lasciarmi. Erano testimoni di Geova. Era naturale inveire aspramente contro tali persone così superficiali e cariche di pregiudizi. Questo rifiuto portò la mia ex ragazza a mentire ancora e alcune volte, quando passeggiavamo insieme mi impediva di prenderle la mano per paura che venisse scoperta. Sì, un aspetto del genere  indica una certa attrazione per i rapporti misteriosi, ma a differenza di un aspetto dissonante, non si sfocia nella perversione, nel legame ancillare o in una sessualità malata (come il caso di un noto personaggio politico Italiano) la tua Venere inoltre è in aspetto dissonante a Urano e Saturno ma anche alla Luna. In effetti si tratta di aspetti davvero difficili da tollerare e in particolare l'aspetto col satellite terrestre è quello che mi preoccupa di più rappresentando rapporti difficili con partner nstabili e mutevoli. Insomma si parla di disordine affettivo che molto spesso ho riscontrato nei temi degli omosessuali a rappresentare non tanto il loro gusto sessuale, quanto la difficoltà a vivere i sentimenti in modo pulito, aperto, monogamo. Kirone non lo considero assolutamente perchè si tratta di un asteroide: perchè non considerar allora tutti gli altri? Sarebbe un bel minestrone e a noi bastano quei pochi ingredienti per capire la situazione generale. Venere nei pesci mi fa pensare al fatto che insegui amori impossibili e questo acuisce gli aspetti dissonanti. la soluzione sarebbe nel trovare un partner malato a cui potresti dedicare tutto il tuo spirito missionario e infermieristico. La malattia del partner giustificherebbe la posizione negativa di Saturno che suggerisce un rapporto più libero, non vincolato da matrimonio. L'aspetto a Urano invece mi apra di scelte dettate dall'impulso più che dalla ragione. Insomma, si tratta di una Venere maltrattata ma che potrebbe riscattarsi grazie all'aspetto positivo a Plutone, indicando un legame passionale, morboso caratterizzato da una qualche forma di maniacalità: gelosia, possessività e cose del genere. 

1 commento:

Anonimo ha detto...

carissimo giuseppe, considerandoti un bravo professionista e il grande amore che hai per l'astrologia desidero porti una domanda a cui vorrei una risposta, io sono nata il 26/08/1957 e ho la venere e giove all'ascendente in bilancia , ma nella seconda parte della mia vita posso sperare in un grande beneficio sia in amore che in una vita qualitativamente migliore, e la 4 casa in capricorno,con tutto questo stellium in 12 che gia ha fatto il suo pesante danno.Grazie per l'attenzione.