DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

giovedì 21 luglio 2011

rapporto di coppia



ti adoro....capellone ..Puoi dirmi qualcosa sulla sinastria tra me e la persona che mi piace?

Una mia consultante, che "sfortunatamente per noi" avrà tanto successo televisivo, mi chiede cosa ne penso della sinastria (rapporto di coppia) tra lei e il suo potenziale partner.
Purtroppo sono costretto ad essere sintetico e a scrivere solo una "summa" di quello che potrebbe essere il rapporto: un'analisi approfondita costa molto tempo che dovrei sottrarre a tutti coloro i quali mi hanno chiesto un consulto. Siete in troppi e dunque sono costretto ad essere striminzito. 
La dominante Giove in entrambi i temi è un' ottimo indizio per l'affinità di coppia e penso possa essere davvero favorevole anche per collaborazioni di tipo professionale. Credo che questo incontro possa significare qualcosa di fortunato per entrambi: evidentemente il vostro incontro favorirà il vostro successo e fortuna in una direzione qualsiasi della vita. Nelle rispettive 5^ e VII^ casa non abbiamo alcun pianeta; invece le rispettive X^ casa sono affollate di pianeti. In sostanza si tratta di elementi che rafforzano ulteriormente le collaborazioni di tipo professionale più che la nascita e il consolidamento dei sentimenti. La Venere di lui è nella tua I^ casa, unico elemento che giustifica l'attrazione. I pianeti sono disposti in maniera tale da permettere un punteggio veramente molto alto: il rapporto dunque si prospetta molto  caldo e intenso anche per via dei valori scorpione che infondono passionalità. Però abbiamo anche dell posizioni davvero insidiose: il tuo ascendente quadrato al suo Marte per esempio è una pessima posizione che descrive liti e discussioni continue. La cosa potrebbe essere addirittura positiva per due soggetti autolesionisti come voi, e bisogna vedere sino a che punto siete disposti a tollerare ciò: prevarrà l'autolesionismo o la fondamentale intolleranza tipica dello scorpione? A ciò dobbiamo aggiungere che la tua Luna è semiquadrata al suo Saturno, aspetto che predispone a una sorta di incompatibilità emotiva non immediatamente percepibile. Poi abbiamo che la tua Venere è congiunta al suo Saturno. Si tratta di un aspetto largo che potrebbe avere un peso minimo all'interno della sinastria e quindi del rapporto di coppia. Però penso che non possiamo sottovalutarlo e che in forma latente esiste il fatto che dopo la fiammata di passione iniziale, il tutto possa spegnersi lentamente. Il mio giudizio definitivo è 6 e mezzo. 

Nessun commento: