DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

giovedì 8 settembre 2011

Astromauh sbaglia tutto


Premessa: questo post nasce con l'intento di rispondere a un sedicente astrologo che ha costruito il suo blog per screditare il mio lavoro e quello del mio maestro.

Astromauh è Maurizio Tonino. Ha realizzato un blog con l'intento di diffamare, insultare, screditare ogni lavoro astrologico.

La sua tecnica è quella della persecuzione: ogni giorno scrive un articolo con l'intento di screditare Ciro Discepolo e il sottoscritto. 

Al suo blog aderiscono anonimi e personaggi che si nascondono dietro un nikname per insultare me e tutto ciò che non condividono. 

Il blog di Maurizio Tonino Astromauh è anche un blog di gossip: per dare vigore alle sue tesi, per ledere la mia immagine e quella del mio maestro, egli scrive articoli in cui si critica la mia vita privata, il mio operato, dove commenta i miei seminari, il mio modo di approcciare con lo spettatore televisivo.

Il Blog di Astromauh accoglie qualsiasi tipo di persona voglia parlare male delle ricerche di Ciro Discepolo, dell AA. 

Astromauh non ha prodotto alcun lavoro astrologico in vita sua.

Astromauh ha avuto le risposte a ogni sua domanda ma non accetta le diversità di opinione. Non rispetta il prossimo e porta avanti una crociata anti astrologica martellante per ottenere pubblicità, per ottenere il beneplacito dai blogger suoi sostenitori.



Sono stato costretto a replicare anche in malo modo a causa delle sue persecuzioni; e nemmeno quando ho detto che  lui aveva ragione in tutto (pur di levarmelo di torno) lui ha smesso di perseguitarmi.

Astromauh si appella alle discussioni che io ho avuto con alcuni utenti malevoli, per dimostrare che io sono una persona cattiva. 

I Blogger di Astromauh insultano per poi fuggire evitando il confronto. Ogni richiesta di un confronto civile è stata sempre glissata.

Astromauh ama criticare senza conoscere appieno ciò che vuole confutare. Nonostante gli è stato reso noto questo suo atteggiamento, egli continua a offendere e a insultare definendo l'AA e i sui sostenitori come "vergognosi" o "settari"

Astromauh istiga alla ribellione, alla delinquenza: escogita tranelli e utilizza nomi fittizi per ottenere i suoi scopi. Animato da un forte senso giustizialista immagina di esser nel giusto costantemente e che  tutti gli altri siano truffatori.

Astromauh fa demagogia: ha elaborato alcuni software e li propone in forma gratuita ma condanna chi vende programmi di astrologia per guadagnare. Secondo Astromauh, il proprio lavoro non deve essere ricompensato: forse lui vive di aria. 

Astromauh diffama e autorizza i suoi blogger a diffamare.

Astromauh pretende certificazioni che attestino la fondatezza di alcune ricerche, ma non fornisce alcuna attestazione delle sue

Astromauh critica alcuni software astrologici perche contengono dei bug, ma poi i suoi ne contengono altrettanto.

Astromauh pretende delle prove da chi sostiene delle tesi, ma lui rifiuta di darle quando afferma le sue.


Questo è il mio manifesto contro Maurizio Tonino alias Astromauh che invece lavora notte e giorno per cercare di offendere, ferire professionalmente, intimamente. Qualcuno afferma che Maurizio Tonino abbia già trascorsi di denunce. 

Chiunque sostiene Maurizio Tonino sostiene uno stalker e un diffamatore.


Maurizio Tonino scrive: "Non ho nessuna difficoltà ad ammettere di avere torto su qualcosa, se qualcuno mi mostra che sbaglio". Naturalmente si tratta dell'ennesima falsità e lo potete comprendere leggendo il post che segue.

Oggi parleremo di come sia facile commettere degli errori di ragionamento mentre si dibatte. In questo articolo spiegherò come riconoscere tali errori, in particolari quello denominato "ignoratio elenchi" e cercheremo di capire se il soggetto che la commette è caduto accidentalmente o pretestuosamente. Inoltre comprenderemo come per taluni sia facile infrangere regole per il proprio tornaconto personale. 
Questo articolo vuole rispondere ad altri 100 intimidatori e truffaldini.
Si tratta di un copia incolla tratto da: http://forum.cosenascoste.com/astrologia/55033-come-si-calcola-lascendente.html con relativo commento.

La tematica su cui si dibatte è IL CALCOLO DELL'ASCENDENTE.
Sono intervenuti nella discussione: 
l'utente STREGHETTA CLOE,
l'utente ALLISOND,
l'utente NICKEN,
l'utente OLIVIA,
l'utente CRIS D'AVEUGLE,
l'utente ASTRO (alias ASTROMAUH),
l'utente AL RAMI (io),
l'utente WASTROLOGIA

L'utente Streghetta Cloe chiede come calcolare l'ascendente.
Cris D'avegue risponde:
 Per calcolare l'ascendente, ossia il segno che sorgeva all'orizzonte al momento della nostra nascita è necessario avere sottomano delle buone effemeridi, ed essere a conoscenza di:


1) Ora esatta di nascita2) Presenza o meno dell'ora legale al momento della nascita3) Latitudine e longitudine del luogo di nascita4) Il Time Zone del luogo di nascita rispetto a GreenwichCome prima cosa si deve convertire l'ora di nascita in minuti dalla mezzanotte precedente (per esempio:11.37 am vuol dire che Tizio è nato 11*60+37=697 minuti dopo la mezzanotte)...

 Ho ritenuto opportuno non tediare i lettori con la pubblicazione di tutto il post, che potrà essere letto nella sua interezza cliccando il link di cui sopra. Lo stesso per i commenti successivi.
Astromauh risponde:

Tutte queste conversioni dell'ora in minuti non mi sembrano necessarie.
1) C'era l'ora legale?Consultare una tabella con le ore legali in Italia.SI .......Allora sottrarre 1 ora... 6) Consultare la tavola delle case per una latitudine prossima a quella di Roma.
Oppure in alternativa, cliccare qui....

Cris D'avegue risponde: 

Dipende.
Se si vuole calcolare l'ascendente usando un procedimento che dia un risultato preciso o se si vuole seguire un metodo pressapochista.
Noto che infrangere il regolamento del forum è uno dei tuoi passatempi preferiti ... da' un po' un'occhiata al punto 11.

Cosa è successo? Già il primo intervento di Astromauh contiene un errore facilmente riconoscibile: infrange il regolamento poichè rimanda a una sua pagina personale. Ergo fa pubblicità; e in quel forum è vietata. ma lui poi spiega che non su tratta di una pagina pubblicitaria dove non vi è nemmeno una mail per rintracciarlo.

Ma proseguiamo. Immediatamente dopo Astromauh, anzicchè cancellare la pubblicità a se stesso, ne fa ancora contravvenendo per la seconda volta (nello stesso spazio di discussione) alla regola 11. Scrive:

 Sul sito Astrionline.it è possibile calcolare la carta del cielo per un luogo ben preciso, che potrebbe essere la clinica dove si è nati, una via ecc. sfruttando l'interazione con Google Map.

Dunque non si attiene al regolamento e per giunta, come se niente fosse rincara la dose. Ma non è finita. Infatti aggiunge:


Sul sito è anche possibile calcolare le rivoluzioni solari mirate, e tutto in modo completamente gratuito.
Ciro Discepolo invece... lui ha però aggiunto anche i suoi illuminati consigli.Peccato che le Rivoluzioni Solari Mirate non funzionino. 

Ecco la fallacia dell'ignoratio elenchi. Si parlava di tutt'altra cosa; e lui ha colto l'occasione per magnificare il suo lavoro e degradare quello di altri. Da questo momento infatti, il soggetto mostra di non seguire più la tematica ma di proseguire a ruota libera verso un'unica direzione: quella che ha scelto di portare avanti indipendentemente dal rispetto verso la tematica principale. La mancanza di rispetto verso il prossimo si rivela essere una delle caratteristiche tipiche del soggetto Astromauh e ve ne darò ancora dimostrazione. 

Cris risponde:

Sei andato ot, come tua abitudine del resto.
Qui si parla di calcolo dell'ascendente, che diavolo c'entrano le rsm?Ah, già, dimenticavo ... dovevi trovare un aggancio per esibire la tua ossessione.Ho letto parecchi topic, su questo forum, prima di registrarmi, quindi posso dirlo in tutta tranquillità che, diamine, sei irriducibile, riesci a ficcare il povero ciro discepolo ovunque, qualsiasi sia l'argomento trattato, sei davvero patologico. Mi fai quasi pena. Bella pubblicità, complimenti. A quando la tua apparizione come sponsor ufficiale?
Pubblicità comparativa, ma leggermente scorretta, aggiusta il tiro, che è meglio...

Cris pare essere molto infastidito dall'atteggiamento di Astromauh che non è nuovo a questo tipo di comportamento; e per questo esprime pena nei suoi confronti, così come altri astrologi che han avuto modo di conoscerlo seppure indirettamente. Dispiace un po' a tutti vedere una persona tormentarsi e tediare il prossimo con le solite questioni. Dunque impietosisce oltre a fare rabbia. 

Lui risponde:

E' un insulto molto pesante, ed io non accetto di essere insultato.
Quello che si sta verificando qui adesso con te è proprio quello che si è verificato con Ciro Discepolo.

Qui viene fuori la sua difficoltà cognitiva: non si rende conto che è il suo atteggiamento persecutorio che predispone l'interlocutore a rispondere in maniera indispettita. Infatti, dopo numerose richieste di piantarla con la solita storia, con pazienza e calma, si arriva a perder la pazienza e quindi a offenderlo. Una risposta offensiva è proporzionale a continue e ripetute domande non richieste? Forse è una caduta di stile, ma è pur sempre una soluzione. 

Continua dicendo:
A tutte le persone con un minimo di sale in zucca, dovrebbe essere evidente che se c'è qualcuno che gli dice: "Guarda, caro Ciro Discepolo, nella tua statistica, il numero delle coppie in quadratura, è circa la metà di quello che dovrebbe essere" , e lui risponde insultando è perchè non ha argomenti migliori. Ma per quale ragione dovrebbe essere cosi' difficile ammettere di essersi sbagliato su qualcosa?

Anche queste affermazioni contengono una fallacia.  Le spiegazioni che fornisce non implicano che i suoi calcoli siano esatti. L'affermazione convalida se stessa, ma non i fatti. si tratta della fallacia denominata Petitio principii. Dunque afferma che i suoi calcoli sono esatti attraverso le sue argomentazioni; ma non sono avvalorate da esperti di statistica. Allo stesso tempo pretende che si ammetta uno sbaglio. Quindi procede verso una direzione estranea alla tematica principale e attraverso un ragionamento di tipo demagogico invita a una risposta. Ma nell'intento di ottenerla ignora una premessa fondamentale: non è sufficiente mostrare che i calcoli sono sbagliati se si dimostra di non avere le competenze di un titolato professionista. Quindi ulteriore difficoltà a comprendere il nocciolo della questione. 

Poi aggiunge:
Questo modo di fare è ben conosciuto, Ciro Discepolo fa uso dello Argumentum ad hominem , ossia cerca di dimostrare che le sue affermazioni sono vere dimostrando che c'è qualcosa di negativo in chi presenta degli argomenti contrari.

Altro errore: applica una regola logica in modo improprio.
Infatti è evidente che la risposta di Discepolo non nasce dal fatto di aver ricevuto una critica, ma che questa stessa critica non poggia su alcuna validazione e che quindi non può esser presa in considerazione definitivamente. Astromauh invece pretende che la sua ipotesi venga presa seriamente in considerazione, per il semplice motivo che ha dato risultati diversi da quelli ottenuti da Discepolo. Ma ottenere risultati diversi non implica la validità della propria ricerca. 

Il delirio continua:
 L'Argumentum ad hominem non solo comporta una fallacia logica, ma è anche un comportamento inaccettabile e scorretto dal punto di vista etico.

Altro errore: parla di comportamento inaccettabile dal punto di vista etico; ma solo se ci si riferisce ad altri. Continua a perdere di vista il nocciolo della questione: la vera persona inaccettabile dal punto di vista etico è lui; infatti non tiene conto di aver trasgredito alle regole del forum, a un'ulteriore raccomandazione di non parlare di Ciro Discepolo. Quindi pretende rispetto ma non lo da. Qualcuno potrebbe obbiettare che esiste la libertà d'espressione; ma le regole del vivere civile impongono che esiste una linea di confine tra il desiderio di esprimere un concetto e il desiderio di perpetrarlo in modo maniacale.

A questo punto la discussione continua attraverso un mio intervento dove confermo quanto scritto da Cris e ci aggiungo che Astromauh ha commesso l'errore dell'ignoratio elenchi.

Scrivo infatti:

L'off topic è palese come è palese la pretestuosità. Se ne sarebbero accorti anche i ciechi. A parte ciò, qui non si è trattato di argumentum ad Hominem ma palesemente di "ignoratio elenchi" (visto che siamo in vena di fallacie logiche) In sostanza si tratta di sviare l'attenzione su altre tematiche. L'intento ovviamente era quello di rendersi grandi agli occhi dell'interlocutore sminuendo il lavoro di altre persone....ancora una volta sono stati messi in mezzo episodi privati che non interessano a nessuno, tra l'altro pure interpretati soggettivamente e quindi appresi in modo distorto. 
La tematica principale era come calcolare l'ascendente e non come non calcolarlo, quali calcoli non bisogna fare, come calcolare le RS, quali programmi funzionano, quali non funzionano, come si fa il polpettone e chi ha vinto ai mondiali dell'88.... 

Lui non lo riconosce e continua a parlare delle sue ricerche e dei valori ottenuti.
Infatti scrive:

Scusa, ma chi avrebbe commesso la fallacia logica della ignoratio elenchi, io?
Secondo te, affermare che se si vuole calcolare il ST con il metodo indicato da Cris D’Aveugle non bisogna moltiplicare il numero di giorni trascorsi dal 1 gennaio per 3.94520547945 ma bisogna moltiplicarlo per 3.942589464 è un tentativo di sviare la discussione, perchè la discussione verte sul come calcolare il ST e non sul come non calcolarlo?...

Come vedete, Astromauh si perde nelle sue stesse elucubrazioni, si incarta dimostrando di non seguire il filo del ragionamento, concentrato com'è sui suoi numeri, nell'intento di dimostrare la validità della sua tesi. 

Poi aggiunge:

Poi indaghi sulle motivazioni psicologiche che mi spingerebbero a contestare il numero 3.94520547945 , ma non pensi che la ragione per cui lo faccio, potrebbe essere semplicemente perchè questo numero è sbagliato?
Si vede molto bene che sei un allievo di Discepolo, fai proprio come lui, non ti interessa correggere il numero sbagliato, preferisci dire che chi lo fa notare è una persona cattiva e che ha delle motivazioni abiette per agire in questo modo abominevole ed incivile. Hai imparato molto bene gli insegnamenti del maestro.

Qui è completamente perso: infatti io non avevo contestato i suoi numeri, nemmeno avevo letto le sue spiegazioni su come calcolare l'ascendente, ma mi ero soffermato a leggere esclusivamente della sua fissa paranoica per le statistiche di Discepolo. Quindi ancora dimostra di avere difficoltà cognitive e di ragionare senza prendere in considerazione il mondo che gli gira attorno.

Aggiunge inoltre:
L'esempio che fai per spiegare la ignoratio elenchi è corretto, ma che c'entra con gli errori che ho evidenziato nel calcolo del ST fatto da Cris D’Aveugle?

E io ho risposto:
quando contraddirò la questione del numero allora ne riparleremo. peccato che non ho parlato di numeri.

I suoi problemi cognitivi lo spingono a vedere cose che non ho scritto. Alla stessa maniera, si comporta commentando altri miei post nel suo blog. Questa è una dimostrazione pratica del comportamento di Astromauh; pare che vada in tilt e che non riesca a fare un ragionamento sensato, che distorce la realtà a suo piacimento.

Non solo: pubblica il tutto per mostrarlo ai suoi lettori, per dimostrare che non ha commesso alcuna fallacia logica; ma come da copione si da la zappa sui piedi. Conclusione: l'eccessiva sicurezza in se, molte volte può sviare dall'obbiettivo di ricercare 
la verità e inoltre porta a fare brutte figure.

Ora invece passiamo a un'altra lezione. 

Il soggetto provocatorio riprova nuovamente a contestare un mio articolo. (Basta visitare il suo blog per accorgersi che è costruito interamente per offendermi) e per l'ennesima volta finisce per incartarsi. 

cita un mio scritto in cui dicevo:
"Il Sole sulla cuspide dell' 11^ casa, assieme a Saturno, ci parla di morte, di lutti. Ennesima dimostrazione di quanto questa casa sia luttuosa ancor più dell'8^. Marte è nella 12^ casa, spesso presente in anni terribili. Nello stesso settore abbiamo Venere che ha testimoniato le problematiche affettive, le delusioni amorose, sorrette da Urano nella 5^ casa. Giove invece avrà significato i grossi guadagni provenienti dalle feste private a cui era invitata ad esibirsi. L'ascendente di rivoluzione è nella 6^ casa. Il Sole ha agito anche in X^ indicando la forte popolarità conseguente alla morte. Le indicazioni ci sono tutte. Anche questo caso dimostra che eventi terribili spesso sono spalleggiati da precise posizioni di rivoluzione solare. 



e lui:

Ma cosa avrebbe detto se fosse morta un anno fa?" Nella rivoluzione solare precedente, ugualmente c'erano delle configurazioni estremamente negative secondo le regole della sua scuola. Anche nella rivoluzione precedente, abbiamo Venere in casa 12°. La casa 11° , che secondo le regole della AA indicherebbe la morte, era occupata dalla Luna e da Marte, mentre il Sole e Saturno si trovavano nella prima casa, che è un'altra configurazione considerata estremamente negativa.

Come fa allora a pensare che la RS del 2010 indichi chiaramente la sua morte?
Stando alle regole della Astrologia Iettatoria, quasi ogni anno si presentano delle configurazioni considerate mortali. Inoltre c'è un errore di fondo, possibile che la morte sia annunciata dall'oroscopo del compleanno? La tragica fine di Amy Winehouse dipende da qualcosa che è iniziato lo scorso settembre?Sappiamo che non è cosi', perchè Amy Winehouse oltre che per la sua voce, era famosa per la sua vita piena di eccessi, iniziati fin da giovanissima, che ne hanno minato il fisico, la sua morte è solo l'ultimo capitolo di un processo iniziato molti anni prima.

Anche questa risposta contiene diversi errori. Infatti la sua conclusione deriva dal fatto che non conosce la condizione di sufficienza espressa dall'enunciato comunemente denominato "precedente" e la condizione di necessità espressa dalla seconda parte dell'enunciato comunemente denominato "conseguente". E' stato spiegato che il valore di verità dell'enunciato considerato "Conseguente" non implica la verità dell'"antecendente". Il suo ragionamento sarebbe valido se e solo se considerassimo un enunciato del tipo bicondizionale: se A allora B, allora si deduce che B allora A.
A quel punto egli afferma che se da B non si deduce A, allora significherebbe che B non abbia alcuna correlazione con A
Errore gravissimo di ragionamento. Spiegherò passo passo.
Se io dico "Ogni volta che c'è un lutto allora abbiamo posizioni di 11^ casa", non affermo il contrario: "Ogni volta che c'è l11^ casa allora avrò un lutto"
Abbiamo che  A (ogni volta che abbiamo un lutto) allora B (abbiamo posizioni di 11^ casa) e invece che non è vero che da B si deduce A.  Allora Astromauh conclude che B non ha alcun nesso con A e che per questo le regole dell'astrologia attiva siano una truffa.
L'errore sta in una fallacia di generalizzazione di tipo induttivo.
Dire che da B non si deduce A non significa che non vi sia alcuna correlazione tra i due elementi; ma che per l'appunto il conseguente non sia TOTALMENTE vincolato all'antecedente.

Dunque la sua risposta contiene due errori: 
1) cerca di trarre conclusioni senza conoscere le premesse fondamentali di quello che va criticando
2) una volta conosciute le premesse, pur di non ritornare sui suoi passi, cerca un bug.

 Ma una volta dimostrato che il bug non esiste, Astromauh ritorna ancora con l'ignoratio elenchi: pubblica miei video per parlare della mia vita privata. E così fanno i suoi scagnozzi che non sanno ragionare e per questo lo seguono.

Conclusione: 
1)parla di mancanza di argomentazioni ma lui passa all'ignoratio elenchi per dar spessore alla sua tesi
2)parla di rispetto ma non rispetta chi non vuole più avere a che fare con lui
3) parla di etica ma contravviene a numerose regole: si spaccia per donna, fa pubblicità a se stesso dove non è consentito, istiga i suoi blogger a parlare male del prossimo
4) proclama validi i suoi ragionamenti ma senza certificazione. 
5) sbaglia ripetutamente, non vede i suoi errori ma pretende che gli altri ammettano lo sbaglio

Nel gergo si usa dire: Il bue che dice cornuto all'asino.


http://astromauh.blogspot.com/
IMPORTANTE: NEL BLOG DI CUI SOPRA (MA ANCHE IN ALTRI), SI COMMENTANO I MIEI CONSULTI, I MIEI ARTICOLI, LA MIA VITA PRIVATA PER SCOPI GOLIARDICI, IRONICI. DUNQUE ADATTO A TUTTI COLORO I QUALI DESIDERANO SCHERZARE O PRENDERE IN GIRO QUALCUNO. BUON DIVERTIMENTO.
leggi anche:
http://araf.mastertopforum.net/viewtopic.php?p=24&sid=b4f923db106ab5af6f51e28c0075e4df#24

6 commenti:

Anonimo ha detto...

L'hai fatto a pezzi.... avevi ragione.

Anonimo ha detto...

Lascialo perdere, noi che ti vogliamo bene conosciamo il tuo valore. Si vede che soffre d'invidia.
Luigi.

Anonimo ha detto...

Caro Al,

come dicono in Sicilia FUTTITINNI(fregatene).
Astromauh vive oramai schiacciato e annichilito dalla meravigliosa scuola di astrologia attiva.
Starà tutta la vita a ribadire che la statistica è sbagliata, che le rsm non funzionano, che 2+2=3. Io ti consiglio di non dargli più conto perchè giochi solo a suo favore regalandogli un barlume di popolarità.
Deve restare rilegato nella sua ossessione a vita. E' un uomo che vivrà per tutta la vita nel limbo della sua presunzione, consapevole del fatto che non avrà mai lo 0,0000000001% di importanza come astrologo.

Con la stima di sempre,

Francesco WWF

Anonimo ha detto...

E' vero caro Peppe,"futtatinne".... :)

F.A.

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Grazie di Cuore. è una situazione così assurda che mi pare come se Astromauh fosse il cattivo dei fumetti che non ha pace sino a quando non distrugge il suo acerrimo nemico. E lo fa cercando i suoi punti deboli, notte e giorno senza pace. Siccome ho mostrato palesemente che lui non è il santo e la persona intelligente che tanto va sbandierando ai 4 venti, ce l'ha a morte con me. Ma sde lui non mi avesse tormentato per ben tre anni di fila, io non avrei mai replicato in tale modo. Ora mi aspetto qualche altro colpo basso, qualche altra diffamazione ma sopratutto messaggi offensivi da parte dei suoi scagnozzi e dei suoi alter ego. Mi aspetto che parlino della mia vita privata, che parlino male della mia famiglia; perchè in quel blog non si fa altro.

Anonimo ha detto...

Gente da ignorare e basta.Non pensarci.

F.A.