DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

sabato 10 settembre 2011

paura



ciao caro  Giuseppe, ecco qua i miei dati  (...) la RS  2011/2012   è bruttissima  ,  ma non riesco a capire i transiti e non saprei se sono brutti  o no !  se devo partire o no !  non sono una persona sana  e poi ho avuto un tumore al seno... puoi  perdere un pò di tempo x me ? intanto ti ringrazio di vero cuore....


Analizziamo la situazione: Plutone di transito era congiunto al tuo Saturno radix quando si è manifestato il tumore. Questo aspetto è ormai dissolto ma è sempre bene non abbassare la guardia e continuare a utilizzare la medicina ufficiale e/o non convenzionale per scongiurare qualsiasi altra ricaduta. Anche Nettuno di transito è ormai distante dal MC e quindi non credo possa agire ancora in modo deleterio. Veniamo agli aspetti un po' pericolosi: durante il corso della rivoluzione solare 2011/12 Urano sarà semiquadrato al MC. Non vedo null'altro di significativo. La regola è che eventi di un certo tipo siano descritti da un gran numero di aspetti astrologici, sia al positivo che al negativo. Qui non abbiamo nulla di tutto ciò. Una rivoluzione solare negativa però può aumentare il potere dissonante di questo Urano e quindi creare parecchi fastidi, a maggior ragione se negli ultimi tempi la tua salute è sta minacciata dal cancro. Allora il mio consiglio è di continuare le cure mediche ed eventualmente applicare anche la tecnica dell'esorcizzazione del simbolo unitamente a qualsiasi altra cosa possa suggerire la scienza e/o la pseudoscienza, se tu lo ritieni necessario.Ovviamente, e per mia esperienza personale, ti invito a sperimentare una buona RSM per proteggere ulteriormente la salute, magari piazzando Venere in I^ o in 6^ casa. Limitando la ricerca al campo astrologico, non mi sento di affermare che potrebbero esserci complicazioni nell'anno a venire; ma siccome l'astrologia non è l'unica variabile da prendere in considerazione, ti consiglio di prendere i miei suggerimenti in modo cauto. 


"Se alla gente si concede il superfluo finirà col pretendere in necessario". (Antonio Fogazzaro) (ariete)

Nessun commento: