DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

giovedì 17 novembre 2011

c'è posta per me...



Carissimo Giuseppe, innanzitutto ti faccio mille complimenti per il tuo blog. Sono una tua grande fan e da sempre seguace del Maestro Discepolo, con cui feci il primo incontro “cartaceo” alla tenera età di 14 anni, quando trovai in cantina un vecchio libro di astrologia (scritto proprio da lui) appartenente a mia madre. Da quel momento ho iniziato ad appassionarmi a questa bellissima arte-scienza (ho mercurio in 12°)e seppure con lunghi periodi di interruzione ho continuato a leggere e ad approfondirla. C’è stato un ritorno di fiamma proprio quest’anno in cui nella mia RS è presente uno stellium (compresi giove e venere) in 12° casa (non potevo fare una RSM e in effetti è un anno super super pesante, con il suddetto stellium in 12°, ASC in 12°, Sole in 1° e Saturno in 6°!!!! Sopravviverò?). Sono sempre stata super ambiziosa, desiderosa di primeggiare, iper super competitiva nella vita, penso per quel Sole in 1° casa che mi fa agire molto più come Ariete che come un placido Toro, amante della casa e della tranquillità. E’ anche vero che sono molto pigra (Sole e ASC in Toro) e comunque la mia vitalità è immagino gravemente compromessa da quel Sole super super disastrato (hai visto mai un sole così disastrato??) che riceve aspetti orribili da praticamente tutti i “malefici” Marte, Saturno, Urano, Nettuno e semiquadrato a Giove. La mia infanzia non è stata certo facile, con quel Mercurio in 12° e Marte in 4° casa (mio padre è stato uno sportivo professionista). Ho visto i miei genitori separarsi che non avevo nemmeno 2 anni (altre prove mi aspettano nella seconda parte della vita con quel Marte e Saturno vicino alla cuspide della 5° che agisce quindi anche in 4°). Sono sempre stata amante del teatro che avevo intrapreso con una compagnia amatoriale durante le scuole elementari e che ho interrotto quando sono andata alle medie, immagino per sempre (Saturno in Leone in 5° casa). Non ho mai praticato sport in vita mia. Negli studi sono però stata sempre la prima: medie, superiori, università. Mi sono laureata a 23 anni in (...)
con 110 e lode e la media del 30. Ho metodo di studio e una memoria fenomenale (Mercurio trigono a Saturno?). Sono a detta di tutti una bella donna, lavoro in ambito (...) grazie alla mia laurea. Il mio hobby preferito è il trucco. Ho fatto corsi di make-up, adoro stare le ore davanti allo specchio a truccarmi e posseggo una collezione di prodotti per il make-up da fare invidia a truccatori professionisti (Luna e Venere congiunte sulla cuspide 1°-2°casa/casa 6° in Bilancia). Sono super narcisista, fotogenica (Giove in 2°) e il mio viso ha avuto anche momenti di popolarità improvvisi sul web (giove in 2° trigono a Urano). Quel Giove in 2° ti dice che la mia famiglia di origine è anche sempre stata benestante. Come vedi anche Giove è sulla cuspide tra 2° e 3° casa (il mio orario di nascita è preciso al minuto poiché anche mia madre era appassionata di astrologia e lo verificò con attenzione). Quel Giove può quindi essere letto anche in 3°: adoro scrivere (tutti mi dicevano che avrei dovuto fare la giornalista), sono pendolare ormai da 15
anni, quindi sto almeno 3 ore in macchina tutti i giorni e sono super interessata a tutto ciò che è comunicazione: mentre guido nel frattempo con un cellulare parlo al telefono, con l’altro navigo in internet e scrivo qualcosa su Facebook.
In amore come immagini sono super farfallona: amo fare la civetta, essere ciarliera, leggera (Luna e Venere congiunte nel segno dei gemelli) ma comunque quel Sole e ASC in Toro mi fanno ricercare un po’ la stabilità nel mio “rapporto principale”. Purtroppo come ben sai, quella doppia opposizione Luna-Nettuno/Venere-Nettuno ti parlano da un lato dei miei problemi psicologici (durante l’adolescenza sono stata vera e propria vittima di terribili attacchi di panico che però non ho mai curato con psicofarmaci ma con l’omeopatia) e dall’altro della mia tendenza innata a ricercare amori impossibili, a tradire (l’ho fatto con tutti i mie partner e anche nel periodo in cui ero convivente-sposata ho avuto una relazione clandestina durata molti anni - Venere che si oppone a Nettuno è anche in trigono esatto a Plutone) e a essere tradita (mi è capitato anche questo). Quella Venere opposta a Nettuno mi ha anche sempre spinto a fare l’”infermiera”: è il tipo di rapporto che si è instaurato con il mio attuale partner: ex tossico, alcolista, spacciatore ha cambiato vita da quando mi ha conosciuta dicendo che è tutto merito mio, che sono io la sua “salvezza”, gratificandomi non poco. So benissimo che in realtà che ciò è dipeso dai suoi transiti personali e dalla sua forza di volontà senza la quale
non sarebbe mai accaduto nulla.Quando avevo 19 anni mi sono fidanzata con il mio ex marito. Con lui è stato amore a prima vista: i nostri ascendenti, la sua luna e il mio sole sono strettamente congiunti nel segno del Toro, non so se insieme ad altri aspetti questo possa aver contribuito a darci l'un l'altro un senso di "riconoscimento" vero e proprio. La sua situazione familiare è particolare: ha un amore viscerale per la madre "chioccia" e un pò invadente (Luna in Toro dominante congiunta all'Asc) e un rapporto da sempre conflittuale con il padre tiranno totalmente anaffettivo e che arriva anche a gesti di cattiveria nei confronti dei figli (Saturno in 4° casa quadrato a Sole e Urano, che mi dice molto anche sulla sua seconda parte della vita). Il giogo del genitore-tiranno è talmente ampio che investe anche la vita lavorativa: il padre è anche datore di lavoro e decide quando come e se pagare lo stipendio al figlio. Hanno una società edile in cui lavora come socio anche il fratello (Mercurio in è in 6°).Dopo anni di fidanzamento e successiva convivenza ci sposiamo. Dopo un anno di affannosa ricerca e una gravidanza da me vissuta in modo pessimo, conclusasi anche con taglio cesareo d'urgenza (gravidanza isolata dal mondo, a casa, con minacce d'aborto e paura costante di perdere la bambina e per finire una bella operazione chirurgica.... Saturno in 5° quadrato a Sole e Urano!!!) siamo diventati genitori di una splendida bambina. La figlia è per il mio ex marito ragione di vita, il centro del suo mondo (Venere governatore dell’ASC in 5° casa in trigono alla Luna e all'ASC). La nostra sinastria con il software Discepolo-Miele dava un bel punteggio: 28 punti. Come tu ben sai però il mio Marte quadrato alla sua Luna e ASC in Toro, e il suo Marte in Cancro semiquadrato al mio Sole e ASC come anche il suo Urano congiunto al mio DS ed il mio Saturno ospite nella sua 5° casa non lasciavano presagire nulla di buono. Tra l’altro lui è incapace di gestire il denaro:
amante del gioco (Venere in 5°) ha le mani letteralmente bucate (Marte in 2°) e per una Toro ASC Toro come me tutto alla fine ha un limite. Dopo 14 anni di vita insieme, ci siamo separati. Tu dirai, ma che ti volevi
aspettare con quell’Urano così vicino al DS nel tuo tema natale e Saturno in 5° casa? Hai ragione. Quell’Urano al DS l’ho ereditato da mia madre. Anche lei lo ha e anche lei è pluridivorziata. :-) Senza contare che mia figlia, l’amore della mia vita ha Urano vicinissimo al FC  Non ha neanche 3 anni e i suoi genitori sono già separati e ha già fatto un trasloco di casa (e chissà quanti ne seguiranno!). Amore di mamma. Nel 2010 conosco il mio attuale partner. (Come vedi il 9 torna sempre!) Ero ancora sposata: attrazione sessuale a mille tra di noi ma anche intesa mentale (anche se mancano aspetti Marte-Venere tra noi...strano!).. Lui è l'aria che mi mancava da tanto tempo in una situazione famigliare ormai diventata una cappa...Inizia per gioco tra di noi..Col tempo questo gioco diventa qualcosa di più serio: ci innamoriamo davvero l'uno dell'altro. Come ben dice Ciro caro Giuseppe gli astri non sono acqua: il software Discepolo-Miele ci dà 32 punti e tu sai come tale punteggio non sia così frequente trovarlo.Lui, non più proprio un ragazzino, ha avuto sempre tanti amori nella sua vita (Venere è in aspetto a Giove), non ha mai convissuto, non si è mai sposato, né vuole farlo, non ha mai voluto figli. E’ però dolcissimo, anche se un po’ capriccioso e mutevole: Venere in Cancro. E’ un eterno peter-pan gemelli ASC Vergine, che come tu ben sai sono ai primi posti nella classifica dei single. Il Sole è in 10° casa, strettamente congiunto al MC. Lui ragiona da Capricorno e la realizzazione personale e lavorativa, unita ad una grandissima ambizione la fanno da padrone. Quella sua 5° casa in Capricorno e la Venere in sestile a Saturno mi parlano dell’amore per le donne più grandi di età (ne ha avute diverse, nonostante il suo aspetto da eterno ragazzino) e forse (spero!) dell’amore finalmente realizzato avanti con gli anni (ora ne ha più di 40, dovrebbe andar bene!).Come ti accennavo prima è una persona che non ha avuto una vita facile: fino al 2000 è stato invischiato in traffici loschi – spaccio credo (Plutone è in prima casa congiunto all’ASC) questo lo attirerà sempre verso tutto ciò che è criminale e criminalità. Nella sua vita ha fatto uso costante di alcool e droghe, in particolare cocaina. Soffre di un disturbo da iperattività, immagino dato da quell’ Urano in 1°casa quadrato a Marte che gli ha causato anche moltissimi incidenti di varia natura (automobilistici e fisici, faceva il pugile). Ha diversi tic, non riesce mai a stare fermo e ha gli occhi di due colori diversi (sempre Urano in 1°). Ipersessuale e quasi maniacale sull'argomento (Sempre Plutone congiunto all'ASC), ha una sorella artista (Nettuno in 3°) è anche lui molto fotogenico e ha avuto piccole apparizioni nel mondo del cinema e ha dilapidato intere fortune per le famose serate “brave” con gli amici in cui la parola chiave era “eccesso” (droga e alcool) (Venere in 11° quadra Giove in 2°). A letto predilige la quantità alla qualità e ha degli organi sessuali decisamente ipertrofici (Marte è in trigono a Giove).Dopo avermi conosciuto dice che si è innamorato davvero per la prima volta, che vorrebbe una casa con me e anche dei figli. Abbandona tutto. Droga, alcool (ora è astemio) serate e bagordi con gli amici. E’ talmente monacale adesso che i nostri sabati sera a due a casa sono diventati per me quasi pallosi. E’ incredibile. Un’altra persona. Penso che sia sempre quell’Urano in 1° casa che agisca in questo caso.E comunque eccoci qui: pochi mesi dopo averlo conosciuto (un anno scarso) senza guardarmi indietro mi separo. Quel pover’uomo di mio marito avrebbero
dovuto avvertirlo che si stava per sposare con una tizia con Urano al DS, si sarebbe preparato in tempo così. Tornando alla sinastria tra me e il mio attuale compagno entrambi abbiamo una dominante solare, come ti dicevo è un meraviglioso 32, che so che scenderà quando ti dirò che il suo Marte a 4° e 44’ del Cancro è semiquadrato al mio
Sole in Toro. Come lo era quello di mio marito, anch’esso ai primi gradi del Cancro. Ma è possibile che mi trovi tutti uomini con Marte in caduta in Cancro? Lo so, lo so è il mio Sole (che rappresenta anche il compagno o gli uomini che attireremo nella nostra vita) è messo malissimo. Entrambi (il mio ex-marito e l’attuale compagno) erano di livello culturale/sociale super differente dal mio. Mio marito si è diplomato a 21 anni dopo innumerevoli bocciature, quello attuale lavora al mercato. In famiglia mia siamo tutti laureati, mio padre è un ingegnere famoso in ambito nazionale e un piccolo genio, non si capacita di come mai vicino a me ci sia sempre qualcuno di livello così differente rispetto al mio. E io cosa dovrei fare? Gli dovrei dire che ho Venere opposta a Nettuno e il Sole disastrato? Gli rispondo che l’amore è amore e non si possono guardare certe sfumature. E forse è proprio così. D’altronde ho la settima in Scorpione e Urano al DS, volevi che non mi infatuassi di uno con Plutone all’ASC e Urano in prima? Impossibile. Vabbè tornando alla sinastria con il mio lui (lo amo però!) Gli aspetti più belli mi sembrano la mia congiunzione Luna-Venere (Venere che è anche il Governatore del mio ASC) in Gemelli congiunta al suo Sole in Gemelli al MC, il suo Mercurio (governatore del suo Sole e dell'ASC congiunto al mio Sole e al mio ASC) i nostri ASC in trigono perfetto (0° anche la sua ora è esattissima), il suo ASC che cade nella mia V Casa come anche il suo Plutone che cade nella mia 5°. Come ci vediamo ci saltiamo addosso infatti. La sua Luna nella mia quarta, la sua Venere congiunta al mio IC, il mio Nettuno congiunto al suo IC, Plutone (governatore del mio DS) in trigono al suo Sole .Sì lo so, vedo anche quella quadratura mio Marte suo Saturno e so perfettamente che il suo Saturno sul mio Sole mi limita. E’ super geloso e per me che ero abituata a fare come volevo con il mio ex marito (uscite da sola con le amiche, stadio con gli amici), ormai è tutto finito. Anche col mio ex marito avevo la congiunzione (in questo caso è al grado) Marte-Giove. Nel dilettarmi
con i temi di un po’ di amici e parenti ho visto che questa congiunzione è presente anche in altri matrimoni. Lui poi ha Venere in Cancro, io ho la mia Venere congiunta alla Luna. Questa è senza dubbio un’altra somiglianza. Lui ha la Luna in Leone, io Sole all’ASC (governatore del Leone). Lui 5 ° casa in capricorno io Saturno in 5°. Queste mi sembrano altre somiglianze. Lui marte in cancro io marte in 4°. Altra somiglianza. Vabbè tu dici ma questa dopo sta lettera che vuole? Boh. Non lo so. Ti volevo mandare un mio attestato di stima innanzitutto se sei arrivato a leggere fino a questo punto. E poi ti volevo chiedere? Che vedi per noi nelle stelle? AHAHHAHAAHAHAHAH Scherzo. Odio quando qualcuno ti fa queste domande prendendoti per un cartomante. Guardando le nostre prossime rivoluzioni solari (2012 e 2013) mi sembra di aver intuito che l’anno prossimo potrebbe essere per me un anno dedicato alla casa. Devo infatti vendere quella che io e mio marito avevamo acquistato insieme e comprarne un’altra piccolina da sola. Per lui invece vedo il 2013 come anno possibile per la nascita di un figlio. Questo sì che sarebbe un mio desiderio anche se nelle mie RS 2012-2013 vedo poco in tal senso. Forse quella Luna in 5° l’anno prossimo? Comunque l’anno che è nata mia figlia avevo la 5° di RS in 7° radix (come accadrà l’anno prossimo, nel 2012) e Plutone in 5° di RS.

Ti abbraccio forte.

Questa lettera non me l'aspettavo. In genere ricevo sempre richieste di consulto, oppure richieste di un confronto, ma non mi era mai capitata una lettera in cui non vi fosse bisogno di una mia risposta. La tua formazione astrologica è eccellente: da Discepolo alla Morpurgo con molta disinvoltura per poi sfiorare Volguine. Ciò che hai scritto non necessita di alcuna aggiunta perchè qualsiasi altro commento sarebbe superfluo. Hai toccato da sola e con estrema chiarezza gli elementi astrologi più significativi. Mi sento quasi in imbarazzo però a darti un consiglio. In amore è vero che la situazione è penosa; ma il vero artefice di questa situazione non è né Saturno in 5^ e né Urano in VII^. Bene o male, si tratta di posizioni astrologiche che possono essere gestite in un modo o nell'altro; infatti non tutti quelli che han tali pianeti così posizionati si ritrovano a vivere le stesse vicissitudini per tutto il corso della vita. Il problema principale è la dominante Sole opposto a Urano che ti rende particolarmente drastica. In sostanza hai bisogno di dominare in ogni circostanza e gli elementi cancro che incontri spesso, sono proprio la testimonianza del fatto che hai bisogno di uomini "deboli" per esercitare il tuo dominio, il tuo splendore. Inoltre, la forte intelligenza che hai a disposizione ti permette di "manipolare" il partner (opposizione a Plutone). Un'altra delle ragioni che ti portano ai fallimenti nei rapporti di coppia deriva dal semiquadrato tra Sole e Giove. Evidentemente, tuo padre non è stato molto generoso con te e allora vai alla ricerca di situazioni che ti permettano di rivivere la stessa condizione famigliare. Così come tuo padre dominava te, ora tu desideri dominare i potenziali partner. Non ti manca l'intelligenza, ma forse solo un po' più di consapevolezza: quella di essere una donna che deve abbandonare l'idea di dimostrare la propria "grandezza". Per molti tu sei grande indipendentemente dal tuo valore, dalla tua aggressività, dalla tua leadership. I rapporti divengono competitivi in questo modo, mentre la cosa più saggia da fare sarebbe pensare da coppia e non da entità indipendenti. Non voglio parlare di Karma perché non credo in esso; però posso senz'altro affermare che questo potrebbe essere un percorso di crescita (morale, spirituale etc. etc.) e che la parola "noi" è quella che permette di far reggere in piedi un rapporto anche se tartassato da Urano in  VII^ casa. Se cambi pensiero, troverai anche tuoi pari a livello professionale e intellettuale perchè non ci sarà più bisogno di imporre te stessa u qualcuno più "debole" per dimostrare che esisti. Un grossissimo abbraccio a te e ancora grazie per la stima.


"Quasi sempre, quel che giova ai giovani giova al paese" (Mario Monti) (pesci)

2 commenti:

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Ho cancellato da qui un post del solito idiota che gioca con le palline. Continua a non rispettare la mia richiesta di non disturbare più. Questo gatto nero mi fa domande e sa bene che da me non avrà più alcuna risposta perchè io le ho già date mille volte. Per norma non rispondo più a persone che mi han procurato danni per il gusto di fare del male. Dunque, per quale motivo insiste? Si chiama disturbo ossessivo compulsivo. Suggerisco di rivolgersi a professionisti specializzati nella cura di questa patologia.

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Riconfermo il consiglio di fruire immediatamente di una clinica specializzata per i disturbi ossessivi:

http://www.sanraffaele.org/psichiatria_centrodisturbiossessivo.html