DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

domenica 13 novembre 2011

Nata per combattere



Caro Giuseppe, ho visitato il tuo sito davvero molto interessante e lo esplorerò ancora in modo molto accurato. Vivo una situazione che mi attanaglia e vorrei avere un consiglio.
Da circa un mese ho conosciuto un ragazzo.  E' stato quasi un amore a prima vista, a me è piaciuto subito moltissimo e abbiamo iniziato subito a vederci e frequentarci, una esplosione di amore e passione, troppo bella per essere vera! Lui dopo un paio di settimane si è lasciato prendere da mille dubbi ai quali io (da buona scorpione) ho risposto colpo su colpo smontandoglieli. Sembravano risolti, ritorno di grande passione e invece di nuovo... dubbio, io che combatto, risolti... poi di nuovo dubbi...Se mi chiedi che dubbi lo attanagliano direi che la risposta non la sa nemmeno lui, forse solo una grandissima paura di rimettersi in gioco...
Io gli voglio bene, anzi forse è più giusto dire che lo amo, ma tutta questa incertezza non mi fa vivere bene...Da un lato il mio lato combattente non vuole cedere, dall'altra mi sento spossata da questa lotta (che è solo l'ultima di altre mille lotte della mia vita...) che fare??? grazie per la risposta

Premettendo che hai un'accumulo insidioso in VII^ casa e che Venere si trova nella stessa, congiunta a Saturno e a Plutone, possiamo avere già un quadro sintetico ed essenziale sulla tua vita amorosa: lotte. Se Poi ci aggiungiamo un'ascendente ariete e una dominante Marte, allora possiamo trarre la conclusione che nella tua vita combatterai costantemente anche dovendo subire delle ingiustizie e ricorrere anche alla legge. Naturalmente il tuo quadro astrologico si presta al divorzio o alle separazioni. Saturno in  VII^ spiega la relazione con un uomo molto più grande di te, mentre Venere in aspetto a Plutone mi parla di fissazioni e problematiche a livello sessuale, dei blocchi psicologici o il bisogno di raggiungere il piacere attraverso modi poco abituali. Mi viene in mente per esempio il caso di un soggetto dello scorpione che con le medesime posizioni si ritrova ad allontanare le partner se prendono l'iniziativa o danno l'impressione di essere troppo vogliose. Le possibilità d'espressione di tale aspetto astrologico sono davvero notevoli; pertanto non è possibile circoscriverle attraverso categorie ben precise. Detto questo, passiamo alla previsione per l'anno astrologico appena cominciato nel giorno del tuo compleanno: Ascendente di rivoluzione in I^ casa, Marte in 5^, Saturno in VII^. Solo un cieco non vedrebbe le continue lotte e la separazione dopo molti litigi. Ma c'è la possibilità che tu possa costruire un nuovo rapporto grazie alla posizione di Venere in VII^ casa di rivoluzione. Purtroppo non credo in una relazione che possa durare nel tempo perché abbiamo anche il transito di Saturno proprio nella VII^ casa radix e che presto si congiungerà a Venere. Non voglio spaventarti, ma solo metterti in guardia per i prossimi anni che non promettono ancora nulla di buono per i sentimenti: Saturno infatti resterà per un bel po' a rompere le uova nel paniere alla tua VII^ casa. Immagino anche qualche denuncia, molte discussioni, litigi, anni davvero particolarmente guerreschi. Abbiamo premesso che sei una combattente nata, (dovresti fare l'avvocato o la sportiva professionista nel campo delle arti marziali) e aggiungiamo che l'anno in corso presenta transiti e una rivoluzione solare dove Saturno la fa da padrone nel settore dei sentimenti. Possono esserci dubbi? Non credo. Naturalmente io ti invito a lottare per quello in cui credi; ma da astrologo mi sento di consigliarti di lasciar perdere perché sprecheresti solo del tempo prezioso. Non posso però dirti se valga la pena davvero insistere ulteriormente, indipendentemente dai transiti e dalla rivoluzione solare, perché non ho controllato la sinastria, ovvero la comparazione tra il tuo grafico e quello del tuo attuale partner. Ciò mi comporterebbe ancora del tempo, che eventualmente potrei occupare per un consulto privato. Ti auguro ogni bene e ti abbraccio.

Nessun commento: