DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

domenica 20 novembre 2011

Saturno in 12^ casa nel tema natale



Ecco un nuovo articolo tratto da: http://vascello-stelleperdute.forumfree.it/?t=58616714
Si tratta di tante buone informazioni a proposito di Saturno in 12^ casa nel tema natale. Potrete leggere gli interventi di altri bravi astrologi.


Annika: Io ho Saturno in 12 (e pure in Pesci, nonché in trigono a Saturno!) ma non mi pare mi abbia dato problemi con il partner e neanche problemi particolarmente seri, almeno fino ad ora (e sono abbastanza più vecchia di te!)

Nel mio caso si è manifestato con una certa difficoltà ad esprimere le emozioni, specie in pubblico.... anche quando voglio (da 12 casa e Pesci) interviene Saturno che mi dice "Questo non si fa! Signora mia, un po' di contegno!", per cui, ad es., non mi sono mai permessa di piangere in pubblico. Il ché, diciamola tutta, qualche volta ci può pure stare.



Nausicaa: Mi ero accorta di questo aspetto del tuo carattere...considerando anche il fatto che sei uno Scorpione e quindi, per indole, riservata per quanto riguarda le emozioni. Hai detto che il tuo Saturno rx è in Pesci in 12a casa...ma non ho capito con chi forma il trigono.

Annika: Forma il trigono con Sole e Nettuno (congiunti) ed è opposto a Plutone e Urano (congiunti).

Nausicaa: Ecco! Molto bello il trigono...certo, l'opposizione con Plutone ed Urano non è una passeggiata...una bella lotta direi...credi nel destino?

Annika: Ma sai, l'opposizione di Saturno a Urano e Plutone è generazionale. Ce l'ha mio marito anche e ce l'hanno tutti quelli nati in quegli anni.
Non so che dire...penso che la vita non sia facile per nessuno, e comunque, essendo aspetto generazionale, non è colpevole degli episodi negatii mi possono essere accaduti.

Nausicaa: Si, è generazionale ma provoca lo stesso blocchi e problematiche relative ai settori in cui l'opposizione è presente.
Non a caso le generazioni si trovano a vivere fatti, storia e rivoluzioni...ciò che avviene sul piano mondiale si riflette anche su quello personale.

Annika: Io ho l'opposizione tra 6 e 12 (e così anche mio marito) ma per ora abbiamo entrambi una salute di ferro e anche con il lavoro (casa 6) non abbiamo avuto scossoni. Lui lavora da 26 anni nella stessa azienda e io da 21. Però la vita è lunga....

Al Rami: Saturno in 12^ casa rappresenta nemici nascosti di un certo potere, e magari in tarda età. Ho visto questa posizione funzionare in diversi modi. Mi viene in mente il caso di una signora per esempio, con figlio schizofrenico. Un altro caso ancora, mostra saturno in 12^ casa nel tema di una donna miracolosamente scampata alla morte dopo un incidente, ma che ha visto perdere la vita del suo compagno. Nel tema di E. De Filippo, ha significato le sofferenze per la figlia ammalata. Un mio amico, con tale posizione si ritrova a essere impossibilitato a migliorare la sua vita. La posizione agisce dunque a livello psicologico portando a un senso di privazione, di castrazione, di impotenza; mentre in altri casi si manifesta attraverso la privazione di affetti, averi, figli, o altro. Diciamo che è una posizione davvero insidiosa perchè porta a dispiaceri in maniera random. Un'altra delle caratteristiche del pianeta, è la vecchiaia e quindi possiamo immaginare vecchiaia isolata, coatta, magari a causa di un infermità. In altri casi rappresenta la vecchiaia nel campo della ricerca.

Annika: Problemi con un figlio, e pure seri, ce li abbiamo anche noi. Però non avrei collegato al Saturno in 12 (che poi mio marito ha in 6).

Al Rami: Il ragionamento che seguo è questo: attraverso quale posizione possiamo individuare i problemi riguardanti i nostri figli? analizzando la 5^ casa. Ma tante volte, tali problemi (come di un qualsiasi altro) non sono direttamente espressi dai settori che li rappresentano, ma indirettamente dalla 12^ casa, che è il contenitore di più problemi in senso lato, se vediamo al suo interno Saturno. La logica zodiacale funziona in questo modo: o mette in evidenza il fatto in se, oppure il risultato di tale fatto. Per questo la lettura si rivela essere un'arte...

Annika: Ho capito.... quindi vedi la casa 12 in generale come la casa dei problemi, che possono essere di vario tipo, quindi.

Al Rami: Più o meno. Dipende dal pianeta. Se abbiamo la Luna ovviamente le problematiche sono più specificamente legate alle figure femminili, alla figlia, alle donne, all'infanzia. Se abbiamo Marte (mi è capitato mille volte) allora si tratta di aggressività ricevuta dal prossimo, violenze dal partner (nel tema di una donna) ma anche operazioni. Se invece abbiamo Saturno allora il profilo è più doloroso e abbiamo problemi a carattere prolungato, e che spaziano in diverse direzioni che riconducono al SENSO DI PRIVAZIONE E CLAUSURA DEBILITANTE A LIVELLO PSICOLOGICO indipendentemente dalla ragione che l'ha provocata. In taluni infatti provoca squilibri mentali.

10 commenti:

Barby75 ha detto...

Ecco ...lo sapevo, ho sempre avuto il sospetto di essere una squilibrata!!!! ( saturno cuspide 12@ casa in cancro)

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

hhhahaha! Diciamo che concorre a questo tipo di problematica se vi sono altri fattori astrologici a testimoniarlo. Generalmente le pene determinate da questa posizione debilitano abbastanza proprio per la sensazione di impotenza che può generare. Solo raramente ho visto funzionare questa posizione indicando, come direbbe Lisa Morpurgo, "analisi logica in un settore fumoso come l'ignoto" o "intolleranza verso il disordine".

Anonimo ha detto...

Fino ad un certo punto avevo tirato un sospiro di sollievo...mi sono detta: "ok niente Saturno in 12, problemi minimi"...ma poi hai tirato in ballo la Luna..e allora mi sono detta: "Porca pupazza, un bel problema!!"...Insomma una ragazza a cui tengo moltissimo ha uno stellium in 12 in Capricorno: Sole,Nettuno, Urano...e dulcis in fundu Mercurio in Aquario appena sopra l'Ascendente" ....troppo coinvolta per riuscire a vedere fino in fondo cosa comporta :-( ...
Ti seguo con interesse sempre crescente F.

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Sarebbe meglio che mi scrivessi i dati di nascita di questa persona per aver chiaro il profilo completo. Tale stellium può portare a essere troppo diverse dal consueto e per questo attirarsi delle inimicizie. Probabilmente, essa può essere consapevole di questa cosa qui, ma quel Mercurio dominante in acquario suggerisce di fregarsene. Non escluderei sordità vera e propria.

Anonimo ha detto...

Saturno in Leone casa XII non posso avere figli!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Saturno in 12^ produce sempre qualche tipo di castrazione, fisica o psicologica. Nel tuo caso la mancanza di figli. Il senso di impotenza spesso produce persone che si attirano, involontariamente o volontariamente, nemici e un destino difficile. Però alle volte è il destino stesso a offrire dei grossi pegni da pagare.

Anonimo ha detto...

In più mi ritrovo in bel Marte in pesci in ottava casa ... Aiuto!

Anonimo ha detto...

Ho Saturno in casa XII in Sagittario, confermo tutto: castrazione fisica, inimicizie, discordie in famiglia, senso di impotenza, solitudine, isolamento, disturbi psicologici... e chi più ne ha più ne metta...

Anonimo ha detto...

Mah... io ho saturno in 12 esima casa in bilancia e mi occupo di che sta male e ha problemi fisici, mentali e di infermità...

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Lei ha fatto la scelta più saggia perche non sta vivendo passivamente tale posizione, ma attivamente. Speriamo l'effetto si fermi solo a questi simboli. Va aggiunto che riguarda anche una certa tendenza a farsi nemici...