DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

giovedì 17 maggio 2012

un fiore che non sboccia

Ciao mi chiamo (...) e sono nata (...)  Vorrei domandarti se ti è possibile, qualcosa riguardo l'amore. In particolare sono interessata a (...), mi piacerebbe sapere cosa prova per me, in passato abbiamo avuto una relazione molto intensa e poi tormentata....lui non è libero. Grazie infinite.


Carissima lettrice io ho un brutto difetto: se devo dire qualcosa, la dico senza usare mezzi termini e cerco di essere il più chiaro, onesto e sincero possibile. Pertanto molte volte sono costretto a scrivere cose che non piacciono ma che secondo me sono indispensabili per far comprendere la realtà dei fatti. Fondamentalmente non sei una persona sfortunata in amore; anzi, Venere è sostenuta molto positivamente da un trigono con Nettuno e da due sestili con Plutone e Mercurio. Ma purtroppo abbiamo Urano nella VII^ casa che è uno dei peggiori aspetti per vivere serenamente un matrimonio e quindi immagino una o più separazioni o divorzi durante il corso della vita, non solo dal punto di vista dei rapporti di coppia, ma anche per le collaborazioni di associazioni. Urano potrebbe essere sostenuto da mille aspetti positivi e produrrebbe comunque sempre e soltanto la stessa cosa: la fine di una unione. Ma qui io penso che la sfortuna c'entri poco. Infatti innamorarsi di una persona impegnata indica che te le vai a cercare. Ma perchè? Perchè non vivi nella realtà. Ricordi? Ho detto che sono sincero, e mi dispiace, ma i fatti sono questi: il Sole in quadratura a Nettuno porta a fobie, paure, nevrosi, problemi psicologici ma sopratutto ad un'abbassamento della volontà e a una mancanza di lucidità nelle proprie decisioni. Quindi è ovvio che con un aspetto del genere sarai portata a fare scelte completamente scriteriate, dettate più che altro da illusioni e chimere. E questo cosa porterà? Ancora più nevrosi e il bisogno di distaccarti dalla realtà per cercare rifugio in un mondo di illusioni, un mondo platonico e ideale. Un circolo vizioso. E allora potrebbero scatenarsi, a livello compensatorio, manie di precisione, il bisogno costante di qualcosa di concreto, razionale, materiale. Così ti fisserai sul tuo corpo attraverso continue cure, oppure attraverso attività che ti facciano sentire il più possibile ancorata alla realtà (stellium in vergine e 6^ casa). Ma i fatti sono diversi e quello che fai cozza con quello che poi vivi dentro te. Mi chiedi cosa prova per te questo uomo impegnato: certamente, a prescindere dalle configurazioni astrologiche non prova veramente il necessario per prendere una decisione definitiva. Non penso ci voglia la sfera di cristallo oppure l'analisi di un astrologo per giungere a questa conclusione. E' naturale che bisogna considerare pure il fatto che la scelta potrebbe farsi difficile a causa di mille questioni a me sconosciute visto che non conosco nulla della tua storia tra te e questa persona; ma la sostanza non cambia: un doppio legame non è amore, è egoismo, mancanza di coraggio o tante altre cose. E' inutile girarci attorno. Ficcarsi in una situazione del genere vuol dire che fondamentalmente si ricerca questo. Autolesionismo? Oppure solo una grande confusione interiore? In ogni caso si gioca coi sentimenti e questo non è un bene per nessuno, nemmeno per se stessi. Tornando alla tua domanda, io non posso rispondere. A dire il vero non si può rispondere: quello che accade a due persone, il nascere dei sentimenti non dipende dall'astrologia ma da mille altri fattori. L'ho scritto numerosissime volte qui: l'astrologia ci fornisce al massimo delle indicazioni sul grado di probabilità che una coppia ha di durare nel tempo in maniera positiva senza particolari intoppi, se alla base vi è amore da entrambe le parti.  Se tu ami quella persona piuttosto che un'altra non dipende dagli astri; questo ormai è assodato penso, almeno secondo quella che è la mia esperienza. Non posso controllare nemmeno se con lui ci sono buone probabilità di vivere assieme serenamente perchè ciò implica che dovrei guardare pure il suo grafico e questo è già più che rispondere a una sola domanda. Naturalmente le cose cambiano attraverso un consulto privato. Per quest'anno astrologico che "fortunatamente" sta per finire nel giorno del tuo compleanno, abbiamo Saturno nella 5^ casa di rivoluzione che da' sempre problematiche nei rapporti di coppia; quindi privazioni, allontanamenti, separazioni, impossibilità a vivere serenamente l'amore e quindi anche la propria sessualità. Col nuovo anno astrologico, a partire dal tuo compleanno, le cose non cambiano poi così tanto. Si procede con una grande passione erotica ma assieme a un compagno che ti farà vivere nell'incertezza e nell'insicurezza. Insomma, se ti aspetti che lui lasci l'altra per te puoi solo farci una croce sopra. E non pensare che non la lascerà perché tu non vali abbastanza: non cadere in questo errore: non ricercare la stima in te stessa attraverso l'approvazione del prossimo. Ricorda che gli altri non sono una stampella per le nostre insicurezze (messaggio che mille volte ho dato a una mia ex) e che devi cercare dentro te stessa la forza e il coraggio per sentirti in pace col mondo. Solo allora potrai vivere serenamente i rapporti di coppia così come vuole la tua Venere nella IV^ casa, positiva per gli amori in tarda età. Sboccia! 

Nessun commento: