DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

mercoledì 20 febbraio 2013

Chiara Galiazzo - Il futuro che sarà

 
Credo negli angeli ma frequento l'inferno
Colgo occasione così senza necessità
Sono la venere che risorge nel niente
Non conosco più la mia vera identità
Portami a bere oltre le stelle
Spiegami il senso dimmi la verità, profeta
Fammi fumare venti d'immenso
Dimmi il futuro che sarà
Leggo gli oroscopi ma aspiro all'eterno
Fuochi in estate per noi, nuove ritualità
Suona un'armonia ma nessuno la sente
E già piove sull'età della vanità
Portami a bere oltre le stelle
Spiegami il senso dimmi la verità, profeta
Fammi fumare venti d'immenso
Dimmi il futurò che sarà
Che sarà, che sarà
Portami a bere oltre le stelle
Spiegami il senso dimmi la verità, profeta
Fammi fumare venti d'immenso
Dimmi il futuro che sarà
Che sarà, che sarà
Profeta, illudi l'uomo l'ultima volta
Dimmi che qualcosa cambierà 


 E' una canzone secondo me bellissima sia nei testi che nelle musiche. Il tema principale è il desiderio di conoscere il proprio futuro anche illudendosi di fare affidamento su di un profeta. L'illusione ha a che vedere col segno dei pesci ma pure con aspetti dissonanti tra  Sole o Luna con Nettuno. Inoltre, la tematica impone un viaggio che abbia il potere della conoscenza; e questo è essenzialmente sagittario. Il profeta, nella sua figura di maestro, è senz'altro sagittario come pure la necessità di conoscere qualcosa che vada al di la dell'umana comprensione, come per esempio la fede. Sogggetti fortemente segnati da un desiderio di andare oltre la conoscenza ordinaria sono sicuramente caratterizzati da valori sagittario o di 9^ casa: Sole o stellium in 9^,  Luna o Sole o ascendente sagittario, Marte in sagittario o in 9^ casa. Naturalmente qui non parliamo di interessi momentanei, ma costanti. 

Nessun commento: