DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

sabato 2 febbraio 2013

Il suo nome non esiste

 

Caro Al Rami, c'è qualcuno che scrive di te e del fatto che le rivoluzioni solari non funzionano.

Io non mi preoccuperei affatto di ciò che dice questa persona. Uso il termine "persona" alla maniera psicoanalitica, per definire la "maschera" che l'individuo utilizza per dare una delle rappresentazioni di se stesso al mondo; quindi, persona in quanto espressione di una delle tante sfaccettature che si nascondono dietro a un uomo con una vita distrutta. I fatti parlano chiaro: lui non ha nulla di meglio da offrire nel campo astrologico, non ha mai offerto nulla e l'unico modo che ha per far sentire la sua voce è quella di dire che le rivoluzioni solari non funzionano. Sarebbe come dire che se un automobile non parte, allora le automobili non funzionano. Ciò che fa riflettere è che in un momento di massima crisi personale, in un momento in cui la propria vita sta precipitando nel baratro della disperazione, l'unico pensiero sono le rivoluzioni solari. E lo avevamo previsto che avrebbe fatto una brutta fine. Ciò che non era prevedibile è che qualcuno potesse assecondarlo nel suo delirio senza fine; ma se ci pensiamo bene lo usano come una pedina: aizzano il fuoco mandando in trincea un poveraccio che ha solo bisogno di un  piccolissimo motivo per scatenarsi, mentre tutti gli altri rimangono nell'anonimato. Era prevedibile un ritorno improvviso di qualche mio nemico a causa di Urano nella mia 11^ casa di rivoluzione; ma ripeto, si tratta davvero di poca cosa dato che a chiosare è una persona che non ha voce in capitolo su nulla. Pensa che mentre io posso già godere di alcune citazioni su ben due volumi di astrologia e sto per pubblicare il mio primo lavoro astrologico, la persona in questione, nel pieno della maturità (in senso anagrafico e non psicologico) non ha nulla da dire; tant'è che ha smesso già da un pezzo di fare consulti astrologici. Il motivo? Non ci beccava mai. Se non ci riusciva lui per quale motivo dovrebbero riuscirci gli altri? E dunque, un mio eventuale errore sarebbe la dimostrazione, a suo dire, che nulla funziona. Ora, caro lettore devi sapere che non posso perdere tempo a dare importanza a quella persona, proprio per i motivi descritti qui e più volte analizzati in altri post. Non ha nulla tranne che questo desiderio di dire che le rivoluzioni solari non funzionano. Certamente, il fatto che lui dica ciò non ha alcun valore dato che non è autorevole nè competente. E allora, perchè preoccuparsi? Un abbraccio.

CIAO CARISSIMO GIUSEPPE
 ALLORA, LA PERSONA IN OGGETTO , DISPONE DI UNA BUONA STABILITA' ECONOMICA E UNA BUONA STABILITA' AFFETTIVA ANCHE SE UN PO' OPACIZZATA NEGLI ULTIMI ANNI, QUINDI POCO DA SEGNALARE.
TUTTAVIA NEGLI ULTIM TEMPI A CAUSA DELLA PESANTE CRISI ECONOMICA DEL NS PAESE , SI E' VISTO FORTEMENTE RIDIMINSIONARE I SUOI GUADAGNI, CHE ERANO ECELLENTI, SINO AL PUNTO DI CREARGLI UNA CERTA INSTABILITA' PSCOLOGICA SUL FUTURO DELLA SUA ATTIVITA'. (OPERA NEL SETTORE DEGLI ELETTROMEDICALI PROFESS..:TAC RISONANZA CON STRUTTURE PUBBLICHE).
E' DA NOTARE CHE PERO' QUEST'ANNO AVRA' ANCHE UN BUON TRANSITO DI GIOVE NEL TEMA NATALE.
LE DUE RSM SONO SIMILI , TUTTAVIA VI E' UNA PICCOLA DIFFERENZA:
MIAMI ASC IN DECIMA
NEY YORK : VENERE E STELLIUM  MAGGIORMENTE IN CUSPIDE , GIOVE IN CUSPIDE UNDICESIMA  MA ASC IN UNDICESIMA
PER QUALE PROPENDI?
LA POSIZIONE DI SATURNO IN V MI PREOCCUPA UN PO' , PERCHE' PUR AVENDO UN RAPPORTO STABILISSIMO E FORTE NEGLI ULTIMI ANNI ANCHE A CAUSA DI FORTI IMPEGNI DI LAVORO SI E' UN PO' OPACIZZATO, POTREBBE ESSERE UN PROBLEMA? SECONDO ME NO .
CIAO E A PRESTO
SPERO DI VEDERTI A ROMA CON TUTTI NOI

Non possiamo accettare la rivoluzione solare a Miami perché quest'anno è troppo pericoloso mettere l'ascendente di rivoluzione in X^ casa. E' vero che abbiamo ottimi transiti, ma non mi sento di rischiare a causa di Saturno che sarà in perfetto sesquiquadrato al Sole radix. Insomma, vi è il rischo che vi possa essere qualche rovescio di fortuna. Avrei accettato l'ascendente di rivoluzione in X^ casa solo se il soggetto fosse in forte ascesa e all'inizio della carriera. Qui invece abbiamo una situazione di stallo, di decrescita. Non è male la soluzione di New York; ma non possiamo sapere se lo stellium in X^ casa si esprimerà a favore della professione: anzi, Urano in X^ casa di rivoluzione mi preoccupa poichè comporta fulmini a ciel sereno e cambiamenti drastici nella propria situazione emancipativa. Però abbiamo Giove sulla cuspide tra 11^ e 12^ casa che mi piace moltissimo in quanto protegge da eventuali cadute. Poi Marte in X^ è buono  perché sicuramente ha a che fare con un grande sforzo emancipativo. Io opterei per un'ascendente di rivoluzione in 2^ casa e Giove in X^ se fosse possibile, perchè così almeno saremmo certi si tratterà di una crescita lavorativa ed economica: mi è già capitato un caso in cui Giove transitante in X^ casa e un'ascendente in X^ non han portato a una crescita professionale, ma in altri ambiti e quindi è uno sbaglio puntare sempre sulla X^ per un miglioramento di tipo professionale. Non riesco ad effettuare i calcoli perché i grafici non riportano gli estremi di nascita. Fammi sapere.

Nessun commento: