DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

mercoledì 12 giugno 2013

Morte e sinastria



Ciao,spero tu ricorda chi sono..le tue registrazioni dell'ultimo consulto non riesco a scaricarle,evidentemente le hai cancellate e nn mi sono arrivate x e-mail,ma io ricordo quello che mi dici. Ecco,vorrei un tuo parere, se puoi... cerco una ragione, che rende le cose meno drammatiche che questa mia amica è morta martedì sera, tornando a casa a piedi da sola in un paese dove viveva e conosceva e aveva sempre fatto così. Scivolata su un sentiero, botta in testa e sembra sia annegata in un rivolo d'acqua perchè il suo corpo ha fatto diga...trovata la mattina da un passante,con poca erba tra le mani..uhhh che dura a volte ricondurre tutto a un qualcosa!!!!!!  Nadia,14/07/1965 cortina d'ampezzo, ore 7... ho rifatto il suo tema natale, ricordando quando l'avevo fatto per lei e il suo uomo, e perchè ci prendavamo così bene, sicuramente l'ascendente Leone, ricordo molti rapporti stretti venere saturno mercurio luna ...vabbè, veniamo al dunque,in queste basi ho fatto una rivoluzione su di lei...Saturno in 8 e Plutone in 11. Pianeti tipo Marte in 5, Giove che si aggiunge a caricare Mercurio in 5,.. forse guardando oltre, dopo il divertimento, i passi avventati, ma tanto conosciuti... donna problematica, Sole in 12 opposta alla luna, ricca, infelice, comunicativa, vedo una mancanza marziana, manca marte.....l'ha trovato, nei suoi sentieri...ciao ancora grazie.

Perdonami se rispondosolo ora, ma le mie giornate sono dense di impegni e studio e di risposte ad altri consultanti. Or sono tutto per te. Pare che questo mio anno astrologico sia quello in cui la morte stia facendo capolino spesso e volentieri e non posso fare altro che esorcizzare assecondando questa tendenza. Lo avevo anticipato quando ho redatto l'analisi della mia rivoluzione solare 2012 eretta per Detroit, elementi astrologici che non si trovano nella rivoluzione solare base. Anche a me incuriosisce molto Marte, ma non lo vedo silente nonostante sia isolato dal resto del tema. In 3^ casa mi suggerisce incidenti stradali, incidenti sul ciglio della strada, incidenti mentre si cammina, incidenti con zii, zie, cognati, fratelli sorelle. Non so se la sua morte sia una faalità oppure se è legata al mondo dei sentimenti d'amore. fatto sta che ha Venere nella 12^ casa che porta a inseguire chimere, porta a illusioni e abbagli. In più vi è la quadratura con Nettuno che sicuramente porta ambiguità e tradimenti. Insomma, una vita sentimentale infelice data pure da un atteggiamento nevrotico e instbile: hai ragione a dire che ha un peso importante l'opposizione Sole-Luna perchè porta a uno sdoppiamento della sua natura, a un conflitto tra la parte istintiva e quella emotiva della personalità: sentiva una cosa ma per istinto ne faceva un'altra, puntualmente. Una fragilità psichica è data pure da Mercurio in aspetto dissonante a Nettuno: la mente era annebbiata e confusa, non so da cosa, se da droga o solo da una passione cieca e acritica verso qualcuno o qualcosa, se era perennemente distratta e confusionaria; fatto sta che questo si traduce spesso in un abbassamento della ragione, ancor di più dati i valori Cancro e soprattutto Pesci. Beh, io penso avesse una doppia vita, ne sono quasi certo al 100%.
La rivoluzione solare è eloquente anche se non micidiale:
Il Sole è in 8^ e spiega bene le questioni legate alla morte; inoltre Marte è sulla cuspide dell'11^ casa e anche questa giustifica l'accaduto. L'ascendente è in IV^: il cambio di domicilio, l'eterna dimora; e in ultimo Saturno in 11^ casa. La rivoluzione solare che hai calcolato è errata perché hai cliccato 2013 anzicché 2012. Non abbiamo trovato posizioni catastrofiche per la ragione che si muore anche con cieli di rivoluzione bellissimi, se la morte è una liberazione ovviamente. In questo caso le maggiori vicissitudini della donna riguardavano proprio la vita affettiva ma i segni della morte ci sono tutti. Ovvio che si parla di morte in generale e non della propria; altrimenti ogni volta che abbiamo tali posizioni si moriebbe. No, la logica è un'altra.
Penso potesse essere nata almeno 15 minuti prima così giustificheremmo l'accaduto col transito di Nettuno sulla cuspide dell'8^ casa. Saturno invece sarebbe opposto al MC. 
Inoltre avremmo Nettuno sestile al MC;  Plutone quadrato Marte!; Urano sesquiquadrato all'ascendente; Urano opposto a Marte! solo per citare i più importanti transiti. 

Scusami, provo a sintetizzare.
Il mio ultimo compleanno (2012) l'ho passato nella mia città natale (Verona).
Ho avuto qualche incontro con questo "lui" ma nonostante la mia spiccata intuizione, consapevolezza e capacità di analisi psicologica, non ci sto capendo più nulla.
Per deformazione professionale e anche perché sono nata per dedicarmi a queste cose, sono decisamente portata a capire, da un punto di vista psicologico, cosa sta dietro il comportamento degli altri, ed inoltre da molti anni mi interesso di astrologia.
Sento però la necessità di una risposta da parte di una persona che possa darmi una lettura della situazione, perché il mio coinvolgimento emotivo non mi fa tener sempre conto delle mie istanze interiori. Sento ovviamente una limitazione della mia autonomia e della mia necessità di libera espressione (Il suo Saturno quadrato al mio Sole) e tante altre cose, ma vedo anche alcuni aspetti belli in ciò che mi è successo. Quindi confusione totale! Non capisco se devo darci un taglio netto e non capisco nemmeno le sue intenzioni verso di me (è decisamente instabile!).
Puoi darmi, per cortesia, una tua risposta in base a quello che interpreti con i dati che ho scritto qui sopra. Per cortesia non pubblicare i miei dati specifici. Grazie.
Ti ringrazio moltissimo, nel caso decidessi di farti altre domande fammi sapere come devo fare. Ho visto che il tuo libro esiste anche in ebook e non mi dispiacerebbe acquistarlo. Ho scoperto da poco il tuo blog e mi è piaciuto, complimenti!
Intanto grazie ancora e attendo una tua risposta....a breve se puoi.  Ciao...
 
Intanto ti chiedo ancora perdono per la risposta poco "azzeccata" scritta alle 3 del mattino dopo quasi un litro di birra. Beh, anche noi astrologi ci concediamo alcuni piaceri e, per chi si stesse facendo quella domanda, ebbene, non guidavo io. 
Svolgo analisi di coppia solo in privato perché l'attenzione da rivolgere a due temi è maggiore di quella che posso dedicare a uno solo. Nonostante ciò ti accontenterò ma in maniera molto striminzita. Non ci capisci nulla perché non c'è nulla da capire. In sostanza avete così poche cose da dirvi che non vi capirete nemmeno tra un milione di anni. Non c'è nulla, nella comparazione dei due temi, che lascia presupporre qualcosa che possa anche lontanamente somigliare a una relazione di coppia. Allora siete destinati a veder fallire questa relazione, a prescindere dalle vostre predisposizioni personali: non c'è proprio storia. Non è questione di Saturno in aspetto dissonante al Sole (che nel vostro caso è reciproco); è proprio una questione di mancanza di elementi positivi. Ne abbiamo troppo pochi per poter pensare a una relazione che posa sfociare in un matrimonio o che la passione possa essere travolgente. Penso ci sia solo atrazione fisica e ben presto te ne rnderai conto pure tu quando capirai che non avete proprio nulla da dirvi. Sai già che sei poco predisposta all'amore. Mi è piaciuta moltissimo la tua risposta in perfetto stile vergineo doc 100%! Non avevo dubbi!

1 commento:

Anonimo ha detto...

che dire?...impeccabile la tua analisi.......schiantante,direi.
Tu non apri le porte,dai le chiavi.Grazie
baci..ciauuuuuuuuu