DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

mercoledì 21 agosto 2013

Dall'inferno al paradiso

 
Buongiorno, sono nata a (...) ascendente scorpione ho avuto una relazione importante con un leone nato il (...), la relazione e finita.... Lui ha incontrato una vergine nata a Firenze (...) di cui non conosco l'ora di nascita.... Hanno molti aspetti favorevoli, ma ci sono aspetti che vorrei chiarire se positivi, stimolanti oppure negativi.ho consultato un astrologo che mi ha sempre detto che non sarà la loro una Unione nata sotto una buona stella, ufficialmente e iniziata in agosto 2012 quando io sono uscita di casa il 6/8/12 quando saturno era proprio sopra il mio saturno natale.la cosa che mi colpisce del tema natale di lei è che ha saturno opposto alla sua Venere natale in bilancia sopra la luna di lui che è congiunta a Nettuno e a Saturno, lei poi ha Marte sopra l'ascendente di lui è ho letto nei tuoi articoli che questa e una posizione non buona, ma può questa posizione annullare tutto il resto?.... Lei è sposata ed ha un figlio adolescente... Grazie se potrai chiarirmi .non so se è troppo ma nella mia rs di quest'anno io Venere in quinta.... Comunque magari ne parliamo in privato.... 

Cara lettrice, mi hai elencato pessime posizioni di sinastria, cioè quegli aspetti di comparazione tra i due temi. Tra questi spicca pure il Marte di Lei in congiunzione all'Ascendente di lui. Ebbene, questa è davvero cattiva. Ma può esser sufficiente a far terminare una relazione? Dipende. Alle volte, resistono tantissimi anni, pure le relazioni peggiori. Come mai? Perché esse a volte si reggono sull'opportunismo, sulle paure, e su mille altri valori o disvalori. Pensa a chi per esempio, nonostante una relazione pessima, continua a stare con lo stesso partner solo per non dare un dispiacere a qualcuno, o solo perché non vuole darla vinta a qualcun altro, o addirittura solo perché non vuole che si vociferi in paese. Ecco, una relazione può stare in piedi per i motivi più disparati e anche questa qui potrebbe reggere anche se sono evidenti le incompatibilità. Non per ultima, c'è pure la questione "amore": due persone incompatibili possono amarsi, anche per una vita, pur litigando ogni santo giorno. L'astrologia non ci fornisce indicazioni sull'amore in sé, ma sulla qualità del rapporto; non ci dice se finirà o continuerà; ma se, a patto che ci sia amore, la relazione è destinata a essere felice, o tormentata. In ciò contribuisce pura la specifica disposizione di ognuno.  Molte e altre informazioni circa le dinamiche di coppia, puoi leggerle nel mio "l'amor che move il Sole e l'altre stelle" che definisco un opera assolutamente indispensabile e unica. Qualsiasi libro tu acquisterai, non sarà mai come questo che ti consiglio, perché esso nasce propro dalla constatazione che non ho mai trovato uno che potesse soddisfare al 100% la mia curiosità a proposito di queste tematiche. Il 99,9% di questi libri, sono stati acquistati, letti e poi abbandonati, perché poco pratici: sono sempre stato deluso e a bocca asciutta. Mi aspettavo di leggere qualcosa di veramente efficace e puntualmente ho trovato delusioni (non in tutti i casi). Sono sicuro al 100% che per gli altri sia stato lo stesso e che alla fine della lettura abbiano esclamato: "e allora?" Ho scritto regole numerate, criteri di importanza, aspetti da sottovalutare e aspetti da prendere seriamente in considerazione; le predisposizioni all'amore e quelle all'odio. Insomma, io penso che ben presto, questo mio saggio potrebbe divenire veramente indispensabile sia per i lettori a digiuno di astrologia e sia per gli studiosi che cercano finalmente delle regole chiare. Non parlo con presunzione: per davvero non ho quasi mai trovato da nessuna parte qualcosa di veramente soddisfacente. Per forza dovevo scrivere un libro che ponesse rimedio a questa mancanza, stando a quelli che sono i miei gusti e stando a quello che è il mio interesse rispetto a queste tematiche: trovare l'anima gemella in modo pratico e non con le chiacchiere. In giro c'è troppo caos, troppi metodi anche in contraddizione tra loro, minestroni di tecniche non efficaci a stabilire in anticipo se la relazione è buona o cattiva. Ecco, l'ho detto. Chi ha sfortuna in amore,  non vuole più sbagliare! Ecco perché è necessario un libro che miri il più possibile a non sbagliare più! E penso di averlo scritto. Poi, sarà il lettore stesso a giudicare il mio lavoro dopo averlo sperimentato e verificato. Stando a quel che ho scritto sul mio libro, pianeti in VII^ casa, il più delle volte non vanno bene per chi decidesse di convolare a nozze. Tu hai la Luna che porta instabilità in un settore che invece ne richiede. Quindi, regola fondamentale, anche se Venere si trova sostenuta positivamente da tutte le parti, non fa nulla: conta molto pure la VII^ casa ma anche Saturno nella 12^. Quando nulla, ma proprio nulla di un tema natale (sempre se vogliamo considerare solo i pianeti tradizionali, senza prendere nodi lunari, Chirone, Lilith e le parti Arabe e il Vertex) mostra problemi di tipo sentimentale, allora pianeti in 12^ casa possono fornirci le indicazioni che cerchiamo. In questo caso abbiamo Nettuno che è il governatore della 5^ casa. E cosa succede quando abbiamo il dispositore della 5^ in 12^? Prove d'amore. La cuspide della 5^ casa è in Pesci, il governatore dei Pesci è Nettuno che si trova in 12^ casa, quella delle prove e dei nemici nascosti: un nemico tra gli amori! Ma un nemico subdolo, nascosto, non dichiarato, come invece potrebbe essere quello rappresentato dalla VII^ casa.  
Se il tuo orario è esatto, con una tolleranza di più o meno 8 minuti, allora quella Venere nella rivoluzione solare è sicuramente in cuspide IV^/5^ casa. Urano nel frattempo transita in 5^ di rivoluzione e può rappresentare una svolta decisiva nelle relazioni perché fa pure un trigono al MC. Allora io immagino, che se tu dovessi puntare su di una nuova relazione, potresti incontrare un nuovo partner, approfittando pure del transito di Giove vicino al MC, dal lato della 9^ casa. naturalmente ti sconsiglio di riprovarci con il tuo ex perché se è finita vuol dire che da una delle parti non c'era abbastanza amore e la sinastria non era delle migliori. Se farai le giuste scelte potrai ritrovare la felicità perché, nonostante Saturno in 12^ e i tuoi gravissimi problemi (anche di natura psicologica), potresti ricostruire la tua vita: Plutone in X^ significa che raggiungerai i tuoi obiettivi a costo di tormenti interiori per poi svettare in "paradiso" dopo esser passata per l'inferno.

Oggi mi voglio rovinare :D
Passiamo a un altro caso:
 
Ciao Giuseppe ti avevo chiesto la rivoluzione di questo anno e se c'erano possibilità di trasferimento tra questo e il prossimo.
Aspetto tue notizie.

Questo in corso è un anno veramente difficile a parte il Giove in 5^ casa che migliora le relazioni e la sfera sessuale, oltre che darti la possibilità di levarti qualche sfizio. Io penso questo sia un anno di perdite a causa di Saturno in X^ casa di rivoluzione che nel momento in cui sembra tu debba fare qualche conquista emancipativa, in realtà ti porta a fare un paso indietro. Saturno si trova in zona Gauquelin e descrive proprio questo, oltre a indicare delle rinunce alle partenze. Sappiamo però che qualcosa, infondo, andrà per il verso giusto, perché il Sole è in X^: allora potrebbe essere pure che alla fine, dopo tante sofferenze, alla fine riesci a partire; ma la vedo molto molto difficile. 
Una reale possibilità di un trasferimento potrebbe invece avvenire dopo il tuo prossimo compleanno perché abbiamo l'ascendente di rivoluzione in IV^ che ha a che fare con le abitazioni; Venere in 9^ che porta ottime possibilità sia dagli studi che dal lontano in senso geografico. Ma non lo vedo un anno granché importante per il lavoro: anzi, Saturno in 6^ casa si esprimerà come si sta esprimendo quest'anno per il tuo lui: fatica, fatica e ancora tanta fatica. la vedo in maniera molto conflittuale sia per le questioni sentimentali e sia per le questioni lavorative.

Nessun commento: