DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

giovedì 26 settembre 2013

i transiti di Saturno sulla Luna




E' possibile, che un uomo possa fidanzarsi con il transito di Saturno, in aspetto disarmonico, alla Luna radix?



Saturno è privazione, rinuncia, la Luna riguarda tutto ciò che è femminile, quindi la mamma, la moglie, la fidanzata, la sorella, la nonna e via discorrendo. Secondo questa logica, le probabilità che un single possa trovare una fidanzata, mentre Saturno passa in angolo disarmonico rispetto alla Luna del suo tema natale, è molto bassa. Ma questa è la logica giusta? No. Le cose non vanno affatto in questo modo, altrimenti sarebbe facile fare 1+1 e centrare ogni previsione. Le cose non vanno affatto in questo modo. Cosa fa la differenza? Ogni transito funziona in rapporto ad altri transiti; dunque, se contemporaneamente abbiamo Urano che transita sulla Luna radix, Giove che fa trigono a Venere radix e Plutone sestile al DS radix, allora la cosa va letta in maniera differente, cioè prendendo in considerazione pure l'effetto di queste posizioni. Ma cosa ancora più importante, tutti questi transiti non valgono nulla se non sono spalleggiati da una rivoluzione solare. Facciamo un esempio: se la mia rivoluzione solare presenta Plutone in 8^ casa di rivoluzione, allora parliamo di "morte" in senso lato. E' ovvio che il transito di Saturno sulla Luna radix implicherà la morte di una donna appartenente alla propria famiglia, e non la rinuncia a una fidanzata. Se in più abbiamo Venere nella VII^ casa di rivoluzione, quel transito non agirà più al negativo, ma al positivo e quindi si manifesterà all'opposto, indicando l'incontro con una donna matura o una donna scelta con razionalità. Questo spiega come mai si può chudere una relazione anche con un bel trigono di Urano a Venere radix, come successo a me molti anni fa. Urano in aspetto armonico dovrebbe dare vantaggi stando alla tradizione. E invece la tradizione sbaglia: i transiti non devono mai esser letti solo al positivo o solo al negativo, sia che appaiano armonici e sia che sembrino disarmonici. Se un transito disarmonico avrà peso minimo e se un transito armonico avrà un peso nullo, dipende dalla rivoluzione solare. Se la rivoluzione solare è pessima, allora anche i più bei transiti potranno poco per la realizzazione di cose belle. Contrariamente, se abbiamo transiti pessimi e una rivoluzione solare ottima, è ovvio che quei transiti si manifesteranno in maniera blanda. Tornando alla tua domanda, caro anonimo MLT, se la tua rivoluzione solare è pessima, per quanto concerne gli amori, e hai pure Saturno in aspetto dissonante alla Luna, e non hai nemmeno altri transiti armonici di contorno, allora è sicuro che non ti fidanzerai. In ultimo, e non per importanza, ci sono pure quelle persone che nonostante una rivoluzione solare eccezionale, transiti stupendi, non si fidanzeranno mai se il loro tema è penalizzato al massimo. Infatti mi è capitato di osservare un caso in cui con transti ottimi e una buona rivoluzione solare, il soggetto ha rinunciato deliberatamente a un'occasione importante, perchè pretendeva di più. Ha perso l'occasione. In tal caso, tutto ciò prese un altra direzione, sempre in analogia coi significati dei pianeti coinvolti. 


Ecco ora una domanda circa il post di ieri:


Ciao Al Rami, abbiamo parlato in maniera generica su quest' anno che purtroppo mi ha portato un problema di salute e quindi un intervento chirurgico piuttosto complesso
 dato saturno in VI casa di rivoluzione. E' vero che come dicevi tu ci saranno state anche cose positive tra cui lavoro e amore. Pero' nonostante l'ascendente in x casa di rivoluzione purtroppo, anche quei 2 settori sono stati penalizzati a causa del mio problema di salute che dura già da parecchi mesi: appena ho trovato il nuovo lavoro mi sono sentita male quindi non ho ingranato bene nella nuova attività e appena ho conosciuto il mio attuale ragazzo neanche dopo pochi gg ho scoperto di avere questo problema di salute quindi la storia non è cominciata bene e l'unione invece di vivere momenti
 felici come da normali coppie almeno all'inizio abbiamo passato e stiamo passando tuttora le pene dell'inferno in quanto io sto allettata e quindi ho paura che questa unione non si rafforzerà mai data la situazione.
Dato che per me tu sei un vero professionista dell'astrologia come non se ne trovano vorrei da te una parola di conforto per il nuovo anno. Se questi ostacoli non dico che non debbano esserci in nessun settore ma almeno se riesco a risolvere questo problema di salute per poter vivere al migliore dei modi questa storia d'amore. Del lavoro mi interessa ma lo metto come ultima priorità in quanto per me la salute e gli affetti sono i 2 settori che considero vitali per poter vivere + serenamente. Non ho avuto mai anni molto tranquilli sempre tormentati, mi vengono fuori sempre per quanto riguada la salute delle cose inspiegabili e rare che neanche i medici riescono a capire da subito che cosa ho. Quindi passo sempre mesi in cui sto male: infezioni, cisti che vengono in posti che non dovrebbero venire e quindi difficili
da togliere. Secondo te data la mia situazione astrale pensi che per almeno
nell' anno 2014 riusciro' a fare una vita normale? Cioè riusciro' a risolvere
 questo problema ed a godermi dei momenti belli della mia storia con questo ragazzo? In questi due ultimi anni non ho potuto avere neanche una vita sessuale e vorrei ora che ho
conosciuto questa persona a cui voglio davvero bene provare ad avere un rapporto normale come tutte le coppie di questo mondo. I miei dati sono i seguenti: (...)
dal compleanno 2013 al 2014 ci saranno i seguenti transiti di rivoluzione:

Sole in V casa
Luna in X casa
Mercurio nella V casa
Venere nella VI casa (l'amore sembrerebbe penalizzato con questa venere?)
Marte nella III casa ( si riferisce ad un rapporto teso con mio fratello
oppure a qualcosa di + grave? )
Giove nella XII casa
Saturno in IV casa (in realtà segnalerebbe pericolo per la salute di mio
padre, ma mio padre è morto nel 1992, spero che non influisca sulla salute di
mia madre)
Nettuno in VII casa
Urano in IX casa
Plutone in V casa
Purtroppo Ascendente in I casa Radicale
quindi casa 2 di rivoluzione nella 2 casa radicale etc etc.
Se pensi che vivro' un anno ancora peggiore di questo dove pensi che posso spostarmi per festeggiare il mio compleanno? Ci tengo a ricordarti che tengo molto al settore salute e all'amore. Se  venisse penalizzato il lavoro pazienza.
Grazie Al Rami, grazie di cuore per l'attenzione che poni alle persone che
soffrono come me soprattutto in questo periodo della mia vita che è uno dei
peggiori  e ho bisogno di un po' di pace.
Un abbraccio.


Come hai potuto leggere nel post sotto a questo qui, quello di qualche giorno fa, avevo detto che era troppo strano che l'ascendente in X^ non avesse funzionato. E infatti mi confermi della nascita di questo amore; e sono sicuro di qualcos'altro. Ovvio che le altre posizioni hanno rovinato tutto. Ecco perché è sempre consigliabile partire nonostante ottime posizioni se contemporaneamente abbiamo uno stellium in 8^ casa o valori di 1^, 6, o 12^ casa: possono rovinare un anno che si prospetta fantastico. Stando alle posizioni astrologiche del tuo prossimo anno astrologico, riuscirai a vivere una vita sessuale per la prima volta, ma in ogni caso la relazione sarà contrassegnata da qualche paura. Inoltre, ancora una volta le cattive posizioni possono contribuire a rovinare le cose. Venere in 6^ protegge la salute e non ha nulla a che vedere con l'amore. Per quanto concerne il viaggio di rivoluzione, dovrebbe andare bene Onega, in Russia, a circa 600 km  a Nord Est di San Pietroburgo. Quasi dimenticavo una cosa importantissima che vale la pena ribadire: la salute la può salvaguardare solo il medico e non l'astrologia. Con  un viaggio di rivoluzione si può al massimo incentivare la possibilità di trovare un dottore o una terapia che possa aiutarci in maniera più vantaggiosa. 

7 commenti:

Barbara Missaglia ha detto...

Confermo quanto dici con la mia esperienza. L'unica storia veramente lunga della mia vita è nata con saturno congiunto al sole. Mi ha sopresa perchè non me l'aspettavo proprio! Dopotutto una gemelli ascendente aquario mica va troppo d'accordo con Saturno ;-)
Alla rivoluzione solare non credo molto, comunque quest'anno, a scanso di rischi peggiori, per spostarmi marte dalla sesta, ho fatto un bel viaggio a Parigi. Nella peggiore delle ipotesi me lo sono goduto! :-)

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Ciao Barbara, benvenuta!
Saturno, a dire il vero, non va' d'accordo con nessuno, nemmeno con quei segni con cui dovrebbe trovarsi in domicilio o in esaltazione! Pensa che Saturno nella VII^ casa in un tema natale, non è affatto positivo come dovremmo aspettarci, stando a tutte quelle ipotesi sui domicili e le esaltazioni. In realtà si tratta solo di nomi e nulla di più, stando alla mia esperienza. E sempre per lo suesso motivo, credo alle rivoluzioni solari mirate, anche se il termine "credo" non mi piace affatto: mi da' un po' di fede, quando in realtà si tratta di sperimentazione e verifica. Un grosso saluto.

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Sì, Eleonora, come affermi tu (tramite Google): non è strano innamorarsi con un transito di Saturno quadrato alla Luna o a Venere e poi abbiamo Plutone che è in trigono a quest'ultima. E poi il transito di Giove in 5^ (o in VII^)è anche quello che può, inipendentemente dagli aspetti angolari, produrre qualcosa di buono in tal senso. Nel mio libro sull'anima gemella ho dedicato un intero capitolo alla tematica della previsoione del fidanzamento, stando a 15 anni di esprienza non solo del mio caso, ma di quello di tutti i miei consultanti. L'unico modo per verificare la validità del metodo è quella di sperimentare, proprio come hai fatto tu, andando a ripercorrere indietro nel tempo, i transiti, le rivoluzioni solari e lunari che hanno segnato la vita sentimentale.
Troverete un mix di transiti armonici e disarmonici: ricordo per esempio il 16 agosto 2005: Sole tringono Sole, Luna in 5^, Mercurio congiunto alla Luna in 11^ casa, Venere in I^ quadrata al Sole, Marte in 9^ quadrato alla Luna, Giove in 2^ opposto a Giove, Saturno in 11^ congiunto sestile al MC, Urano perfettamente congiunto al DS, Nettuno quadrato a Venere!, Plutone in IV^ opposto a Marte! La rivoluzione solare mostrava Nettuno in 5^ casa di rivoluzione. Le orbite erano strettissime (massimo 2 gradi). Morale della favola, la Luna era lesa più volte e anche Venere. Questo significa che, come ho detto prima, i transiti valgono quasi zero se paragonati al valore della RS.

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Ancora più eclatante è la data 3 settembre 2009: Sole congiunto Ascendente, Luna in 6^, Venere in 12^ congiunta alla Luna, Marte in 11^ trigono a Urano, Giove quadrato a Venere!, Saturno in I^ semiquadrato alla Luna!, Urano in VII^ sesquiqaudrato alla Luna, Nettuno in 6^ sesquiqudrato a Plutone, Plutone congiunto al Sole in IV^. Qui nulla pare indicare il fidanzamento, ma se si controlla la RS eretta per Dubai, luogo dve mi recai a fine 2008, abbiamo Venere e Nettuno in 5^ casa di rivoluzione. Da ciò si deduce che la RS vale più dei transiti, ma che affinchè una RS funzioni egregiamente, è necessario ch vi siano valori di 5^ o di VII^, anche se negativi o anche se vi sono transiti negativ su Sole o Luna.

Anonimo ha detto...

Io nel 2006 mi sn innamorata con saturno quadrato luna.. ma sestile venere..pero forse nella mia rs venere era in una casa buona x l amore.. dipende da tanti fattori

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

A parte ciò, tu sei una donna, e ameno che tu non sia omosessuale quel Saturno in aspetto dissonante alla Luna radix non ha nulla a che fare con il tuo fidanzamento. Per una donna bisognerebbe considerare gli aspetti al Sole e non alla Luna.

Anonimo ha detto...

Lascio un contributo su questo interessante argomento.
Sono donna e nel mio caso leggo questa conformazione planetaria:
Sole e mercurio in settima in pesci, Plutone Venere in capricorno e Luna in acquario tutti in quinta casa,
Giove e Urano in ottava casa
e il bel Saturno, opposto in bilancia.
Tosto...ma creativo nel crescere. Le storie insegnano e fanno crescere, mal che vadano.
Un abbraccio
Paola