DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

sabato 14 dicembre 2013

previsioni astrologiche e matematica

Ciao Giuseppe mi sono tagliato come da te previsto.
Mi dicesti che rispetto all'ora di nascita mi sarei dovuto fare male il 17 dicembre o tra il 14 e  il 17 oppure un crescendo di dolore a denti o ginocchio con l'apice il 17.
Allora ti descrivo l'accaduto così scopriamo finalmente l'ora esatta di nascita che immagino sbagliata in eccesso: 
Il 10 dicembre ore 11:30 (In Italia 20:30 del 10 dicembre) mi sveglio con gonfiore alla gengiva del dente del giudizio e questo è aumentato il giorno dopo ed è stabile ancora adesso (adesso in Italia sono le 7:30 a.m. del 14 dicembre).
Però l'11 dicembre ore 16:00 (in Italia 1:00 a.m. del 12 dicembre) succede che maneggiando un coltello mi taglio in maniera inverosimile con la punta conficcata sul palmo della mano destra. Allora mi sono ricordato di te che mi dicesti che avevi dolore alla mano e anche di un tuo amico che si era tagliato la mano per lo stesso transito. Incredibile!
Quindi era il 12 il giorno esatto della previsione o è possibile che sia capitato perchè sapendo della  previsione ho anticipato qualcosa che avrei dovuto fare nei giorni successivi?
Allora dovrei ancora aspettarmi sorprese intorno al 17 dicembre? 
Potrebbe anche essere che non fosse il giorno esatto il 12 però così sono riuscito a scaricare il marte per il forte dolore?
(è possibile tagliarsi senza cattivi aspetti in cielo?)
O il contemporaneo dolore per il gonfiore alla gengiva che ancora è forte dovrebbe  escludere la possibile casualità del taglio?
Grazie mille 

Carissimo, la datazione degli eventi non è cosa facile e per questo, quando l'orario non è certo, è possibile commettere qualche errore anche se di pochi giorni. La questione non è facile perché nella vita di tutti i giorni, quel che concorre alla realizzazione degli eventi non è solamente il fattore astrologico, ma vi sono i cosiddetti fattori di rischio costituiti da tutta una serie di elementi esterni. Il gonfiore della gengiva, non necessariamente deve essere legato ai transiti perché evidentemente si tratta di qualcosa di pregresso che sta solo facendo il suo corso. Anche il taglio sulla mano potrebbe essere una specie di effetto placebo: non escludo questa eventualità anche se la  ritengo assai poco probabile.  Questo per il semplice motivo che un incidente del genere me lo sarei aspettato nella data da me prevista perché proprio in quel momento avresti indirizzato la tua preoccupazione verso quel tipo di eventi. Potrebbe inoltre trattarsi di una semplice casualità ed è per questo che non dobbiamo fermarci al primo risultato positivo circa la mia previsione. Prendiamo per buono il fatto che l'ingresso di Marte sul tuo ascendente è avvenuto qualche giorno prima del previsto e correggiamo l'orario sulla base di questo piccolo incidente. Nei prossimi mesi avremo ancora modo di fare altre verifiche per aggiungere maggiore certezza alle nostre ipotesi. L'ascendente si trova a 4 gradi e 38' della Bilancia. L'evento è accaduto quando Marte si trovava a 1°37'. Abbiamo 3°1' di differenza tra la posizione prevista e la posizione effettiva. Però dobbiamo considerare 2°30' di tolleranza dalla cuspide dell'Ascendente perché sappiamo bene che i pianeti agiscono un po' prima di entrare in una Casa.  3°01'-2°30'= 1°31' che corrispondono a circa 6 minuti da sottrarre all'orario di nascita. In sostanza l'ascendente dovrebbe essere spostato di 1°31' indietro. Avremmo: 4°38'-1° e 31'= 3°07'. Fermiamoci, per il momento a questo primo risultato. Dal 17 con la nuova rivoluzione lunare, dovrebbe accadere qualcos'altro, ma in una data qualsiasi sino alla prossima RL. Il tuo orario di nascita passa dalle 0.23 alle 0.17
Risentiamoci per il 20 Febbraio 2014, data in cui, secondo questa rettifica dell'orario, mi aspetto eventi che riguardano le finanze, sempre sotto forma di piccolo incidente o fastidio. L'astrologia è matematica e le previsioni non si potrebbero fare senza di essa. 


Ciao :))
Sono nata a (...)
La mia domanda è: la mia luna forma almeno un aspetto? anche uno soltanto? :((
Ho una luna in Capricorno, apparentemente isolata e in terza casa, ma congiunta al FC.
Gli aspetti sono il  punto debole, con alcuni programmi vedo un sestile a Saturno, con altri
addirittura una congiunzione larghissima a Nettuno (in Capricorno), ma con la 
maggior parte dei software non vedo aspetti! E' una cosa molto delicata per me, perché una Luna così apparentemente fredda in un tema natale abbastanza plutoniano, come il mio, sembra totalmente fuori luogo.


La Luna è isolata, ma è la dominante del tema perché è congiunta al FC. Dunque si tratta dell'astro più importante del tuo cielo astrologico. Insomma, essa si muove secondo le caratteristiche del Capricorno e solo di questo segno, senza altri stimoli aggiuntivi. Quindi potremmo dire che è sorda ad alcuni transiti, in bene e in male, e ad alcuni altri stimoli. Però è importantissima perché predispone la tua natura al passato, alla memoria, al sogno, all'immaginazione, ma in un contesto legato al bisogno di emergere Capricorniano. Ambizione dunque, mitigata da un buon ascendente Bilancia indolente. Insomma, un po' di grinta alla tua pigrizia. Sono convinto potresti divenire un'ottima giornalista televisiva di cronaca rosa. 

Nessun commento: