DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

sabato 5 aprile 2014

Papa Francesco e Barack Obama: altre previsioni.


Proseguendo su quanto scritto da me in questo articolo:
( http://www.alramiastrologo.blogspot.it/2014/04/lo-avevo-previsto-ultime-su-papa.html ) aggiungerei ancora qualche altro dettaglio. Dallo scatto effettuato alla copertina de "il mio Papa" di Aprile, possiamo leggere il titolo "un incontro storico". 
Dal grafico dell'anno astrologico in corso possiamo scorgere, all'angolo destro del cerchio, Plutone esattamente sul DS e Venere al confine con l'8^ Casa. Ribadisco che avevo parlato di associazioni spettacolari, prestigiose, importanti e così è.

Dall'oroscopo mensile, si scorge, come da manuale, Giove in 9^ casa, ossia i vantaggi provenienti dall'estero, le visite e i rapporti positivi con gli stranieri. Vorrei precisare, però, che questo anno astrologico Nettuno si trova in 9^ casa e testimonia delle preoccupazioni, illusioni, chimere, situazioni ambigue e caotiche con alcuni stranieri o in luoghi lontani dalla propria dimora. Ecco, immagino che possano crearsi delle situazioni analoghe, nei prossimi mesi.

Inoltre è proprio in questo periodo che mi aspetto qualcosa sotto il profilo della propria dimora, qualche piccolo incidente tra le mura domestiche. Il motivo è semplice: Nettuno, nell'oroscopo mensile, si trova nella IV^ Casa. L'ascendente è anch'esso in IV^; Urano si trova in 6^ indicando qualcosa di inaspettato sotto il profilo della salute. Lì stesso abbiamo pure il Sole e Marte invece è nella 12^. A parte Giove, stupendo perché incollato all'ascendente radix, il resto non mi piace. 
Intanto che qualche indiscrezione possa venire fuori (non è detto che si venga a sapere quello che prevedo), vediamo cosa riferisce la rivista papale a proposito dell'incontro tra Obama e Bergoglio.

I due super potenti del mondo hanno discusso per circa 53 minuti su alcune tematiche, focalizzando l'attenzione sopratutto sul tema della tratta degli uomini, sull'obiezione di coscienza, su di un rimedio contro la guerra, su come combattere la povertà e su come tutelare la libertà di religione.  
Questo qui invece è il presunto tema natale di Barack Obama, un tema che ho sempre detto non piacermi a causa di Marte nella VII^ Casa che parla di guerra e non di pace, anche se la cosa può essere in contraddizione con il premio Nobel attribuitogli qualche tempo fa. La cosa non è affatto strana: chi può parlar di pace se non anche chi si trova perennemente in guerra? Come ho affermato più di una volta a proposito di chi ha Urano in VII^ Casa, la vedo dura, mantenere delle relazioni per lungo tempo. Infatti da questo link possiamo leggere quanto prevedo: 
http://www.ilmessaggero.it/primopiano/esteri/obama_michelle_crisi_matrimonio_casa_bianca_stanze_separate_50_anni_compleanno/notizie/448861.shtml

Da questo link invece, possiamo apprendere dove il presidente si trovasse nel giorno del suo ultimo compleanno, cosa utile per poter osservare l'evento dell'incontro con il Papa, dal punto di vista di Barack. 
http://www.huffingtonpost.it/2013/08/04/barack-obama-compleanno_n_3703779.html 
Egli si trovava a Camp David, a una sessantina di chilometri da Baltimore nel Maryland. Si tratta di un anno astrologico (quasi volto al termine, fortunatamente per lui) pesante sotto diversi punti di vista: 
Prima di tutto va osservato l'accumulo di pianeti in 8^ Casa che rappresenta la fine delle cose, la fine di alcune situazioni, ma è pure il segnale di un anno denso di difficoltà a 360 gradi. Plutone nella 2^ Casa invece pone enfasi sul tentativo di Obama di risollevare la sua immagine politica. Non mi piace Saturno in 11^ e Urano in 5^: sono quei due ceffi che hanno portato un po' di turbolenza nel rapporto con Michelle sua moglie. Venere al MC è buona per le piccole realizzazioni. Ma l'incontro con il Papa? Si legge dalla posizione del Sole in 9^ Casa. Quel che emerge da questo confronto, è che il Papa ha percepito l'incontro come una specie di patto, associazione, mentre Obama l'ha percepito solo come scambio culturale o motivo di crescita professionale. Non penso affatto che esso, con Marte in VII^, sia disponibile a un confronto diplomatico con chicchessia. Quei forti valori Leone in 6^ Casa di Obama, mi parlano di un Leader nel lavoro; mentre i valori Sagittario in 6^ casa di Papa Francesco parlano di un Candore nel Lavoro.
Due approcci molto diversi. Il prossimo anno, per Obama, a partire dal 4 agosto, data del suo compleanno, non è dei migliori se dovesse trascorrerlo nuovamente in quel posto o nei pressi.

Nessun commento: