DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

mercoledì 16 luglio 2014

Punti di vista sulle case astrologiche. 2^ Parte.

Quello di oggi è un articolo che semplifica ulteriormente il discorso cominciato ieri. Inoltre ci saranno ulteriori chiarimenti sui segni zodiacali. Mi avvalgo sempre di un disegno fatto da me per spiegare la differenza tra i due punti di vista astrologici. 

Due esempi penso saranno sufficienti. 
Osservate il grafico 1A. Sulla sinistra, vi è l'ascendente e il Sole è al fondo del cielo in IV Casa. Il Sole si trova sotto l'orizzonte: infatti chi nasce con il Sole in IV Casa nasce durante la notte. Se invece immaginiamo il Sole come punto fisso, e lo collochiamo convenzionalmente a sinistra, allora vediamo che l'ascendente, viene a trovarsi nel punto più alto del grafico. Il punto più alto infatti corrisponde alla posizione del segno del Cancro se facciamo un parallelismo con i segni astrologici. 


Da questa immagine si nota la posizione dei segni dello zodiaco rispetto alla terra. Al solstizio d'estate, quando comincia il segno del Cancro, il Sole invia i suoi raggi in maniera perpendicolare a un punto preciso a nord della Terra e per questo in un cerchio ipotetico, si posiziona il Cancro in alto. Al solstizio d'inverno invece la terra è inclinata in maniera tale che i raggi convergono verso sud. Al solstizio d'inverno comincia il Capricorno e per questo esso viene collocato in basso. Osservando l'immagine, intuitivamente si comprende come collocare gli altri segni. Ariete e Bilancia si trovano ai lati della Terra e questi segni cominciano quando i raggi del Sole sono perpendicolari all'equatore. 
 Se diamo ancora uno sguardo all'immagine e precisamente al cerchio numero 1, vediamo che se usiamo come punto fisso il Sole, chi nasce con il Sole in quarta Casa, ossia dalle 22.00 alle 24.00, ha l'ascendente che è nella parte più alta del grafico, appunto dove collochiamo il segno del Cancro, analogicamente collegato alla IV Casa (infatti il Cancro è il quarto segno zodiacale). In questo modo si capisce più chiaramente il parallelismo tra posizione del segno zodiacale del Cancro nella parte alta del cerchio zodiacale, e l'ascendente nella parte alta del grafico. Diciamo che entrambi hanno la stessa posizione in alto. In questo modo è possibile tracciare un parallelismo tra segno zodiacale e Casa astrologica. Devo dire grazie ad Antonio Montanelli e a Massimo Romagnoli per avermi dato la possibilità di approfondire queste tematiche, proprio grazie a una serie di accesi dibattiti sul mio gruppo astrologico, il G.R.A.S., che ripeto nasce con lo scopo di essere un laboratorio di ricerca sperimentale in cui assaporare veramente l'ingegno e la creatività di chi vi partecipa. Dicevo, a partire dalle ore 4.00, quando l'ascendente corrisponde con la posizione del Sole nello stesso punto (a sinistra del cerchio), la Terra ha compiuto una rotazione tale che alle ore 22.00 il punto A è andato a finire nel punto più alto del cerchio. 
Passiamo al secondo esempio.
 La figura 2A mostra dove si trova il Sole in un grafico astrologico per un soggetto nato alle ore 14.00. Se prendiamo l'ascendente come punto fisso del cielo, allora il Sole si trova in alto nel cerchio. Si tratta di chi ha il Sole in 9^ Casa. Se invece prendiamo il Sole come punto fisso, notiamo che dalle ore 4.00 alle ore 14.00 il punto A ha percorso un certo tratto di strada e si trova ora in basso nel cerchio, nella posizione in cui si colloca il segno del Sagittario se consideriamo lo zodiaco. 
Qui ovviamente il Sagittario si trova in basso a sinistra e non in basso a destra, ma solo perché come ho spiegato nell'articolo precedente, i segni di destra si collocano a sinistra e viceversa. Questa visione speculare del cielo facilita il calcolo dell'astrologo, ma a noi ci deve bastare sapere che lì dove c'è disegnato L'Aquario in realtà c'è il Sagittario e viceversa; dove sta disegnato il Pesci in realtà sta lo Scorpione e viceversa; dove sta disegnato l'Ariete in realtà sta la Bilancia e viceversa. Lo stesso per i segni di sopra: dove sta il Toro immaginiamoci la Vergine viceversa, e dove sta il Gemelli immaginiamoci il Leone e viceversa. Gli unici punti fissi rimangono Cancro e Capricorno.

In questo modo si scorge facilmente come nello stesso punto dove è collocato il Sagittario si trova l'ascendente per una persona nata con il Sole in 9^ Casa, appunto legata al nono segno zodiacale che è il Sagittario: entrambi in basso a destra nella stessa e identica posizione. Lo stesso procedimento si applica alle altre Case astrologiche, così che ogni segno zodiacale coincide con la posizione dell' Ascendente se prendiamo il Sole come punto fisso del cielo. 

Nessun commento: