DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

martedì 2 settembre 2014

Sociologia applicata all'astrologia. 10^ parte.

Alcuni concetti della sociologia possono essere utili per avere maggiore coscienza del valore e del significato degli elementi astrologici che si studiano. L'astrologia infatti parla dell'uomo e del suo posto nel mondo; pertanto se non si conoscono i presupposti sociologici saremo limitati nelle interpretazioni. Molte cose scritte in questi 10 articoli forse sono ridondanti; ma io penso che la ripetizione sia importante per la sedimentazione delle informazioni nella memoria. Qui affronto la cosa in maniera deduttiva, ma durante il percorso di studio e di analisi è possibile trovare le prove di quanto scopro giorno per giorno. Pertanto ogni articolo corrisponde alla conferma, per mezzo di nuovi indizi di ciò che è stato già detto; ma inoltre pone spunti di riflessione su nuovi concetti.  

Per esempio il concetto di status sociale può fornire indicazioni interessanti per la giusta lettura della X^ casa. Lo status è strettamente legato al concetto di prestigio che corrisponde a un riconoscimento pubblico stabilito in base a diversi criteri: in base alla nascita (e in questo caso è attribuito), in base al rendimento, al grado di istruzione e alla proprietà. I pianeti e i segni contenuti nella X^ casa possono riguardare il processo di crescita rispetto allo status attribuito, per mezzo di attitudini acquisite. Naturalmente a una condizione esterna ne corrisponde anche una psicologica che appunto riguarda il processo dinamico che la psiche attua nel tentativo di compensare il bisogno di indipendenza. 

Il prestigio è legato alla capacità di poter manifestare la propria autorità e potere; ma anche il proprio dominio, ossia la possibilità che il proprio comando possa trovare obbedienza. Basti considerare il Saturno in X^ di Adolf Hitler.

Il concetto di prestigio naturalmente è tutto culturale e per questo varia da posto a posto: per un indigeno dell'Australia è prestigioso possedere un copricapo con piume di struzzo per esempio. Tutto è stabilito in funzione dell'altro; poiché è l'altro che riconosce nell'individuo un determinato prestigio. Pertanto ecco che ogni Casa astrologica indica la relazione esistente tra l'individuo e le altre persone; come l'individuo si comporta nell'ambiente e come quest'ultimo risponde a ciò (o come l'individuo percepisce questa risposta).

Da ciò possiamo sintetizzare con questo assioma: ogni Casa astrologica rappresenta il comportamento dell'individuo, ossia come l'ambiente lo influenza nelle sue azioni; ma pure come lui agisce nell'ambiente stesso grazie a quelli che sono i suoi bisogni. Il segno zodiacale intercettato nella casa astrologica rappresenta una modalità d'espressione esteriore, superficiale, mentre la vera essenza del soggetto risiede nella Casa. Il segno zodiacale è la facciata esterna che si mostra al mondo.   

Nessun commento: