DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

venerdì 10 ottobre 2014

Il resoconto astrologico

Anche oggi prosegue incessante il mio lavoro di ricerca astrologica con altri due articoli di psicobiologia che usciranno dopo di questo, nella stessa giornata. Qui invece propongo l'analisi di un tema natale e rivoluzione solare.

Laura mi chiede informazioni circa il suo futuro lavorativo.
Analizzando il suo tema di nascita salta all'occhio immediatamente uno stellium davvero difficile in 6^ Casa, posizione che descrive tre cose fondamentali: il rapporto con i colleghi, il lavoro in generale, la salute. Uno o più di questi settori è compromesso dalla presenza di Saturno e Marte. E' ovvio che con un cielo del genere avremo difficoltà nella realizzazione professionale o nei rapporti con i colleghi e superiori. Anzi,raccomando di fare molta attenzione poiché la congiunzione Marte-Plutone in 6^ mi informa di un ambiente lavorativo poco cristallino. 

Un semplice transito di Giove in 2^ Casa radix ovviamente non è che può portare granché se non è sostenuto da una buona rivoluzione solare, dato che il cielo di nascita non è dei migliori. Nella 6^ casa di rivoluzione infatti abbiamo Mercurio e Nettuno. Nello specifico si parla di paure, caos, situazioni poco chiare nell'ambito professionale. E' possibile che possa arrivare qualche piccola cosa positiva giacché abbiamo Giove in 11^ di rivoluzione che fornisce appoggi e permette di ottenere piccoli favori o di fare pace con qualcuno. 

In seconda Casa di rivoluzione abbiamo Marte, in 8^ abbiamo invece Urano. Partiamo dal presupposto che le uscite saranno maggiori delle entrate. 

A Laura consiglio di approfondire con un consulto in privato per cercare di sviscerare la questione e per rispondere ad altre domande. Vorrei ribadire che le consulenze scritte non possono essere mai esaustive poiché una interpretazione accurata può avvenire solo in maniera costruttivista, ossia dialogando con il consultante stesso, perché solo in questo modo è possibile interpretare e comprendere il senso di determinate posizioni. Pertanto invito a diffidare di chiunque fornisca resoconti scritti con la pretesa di rispondere esaustivamente alle vostre domande. L'astrologia è un'arte ermeneutica e pertanto l'approccio deve essere coerente con ciò.  

Mi è capitato di stilare anche su Facebook qualche breve profilo e avere anche un pessimo feedback. Ma sappiamo bene che il giudizio del consultante vale pochissimo perché non è mai obiettivo fino in fondo. Per esempio mi è capitato di leggere di alcuni soggetti che si lamentavano del fatto che alcune cose lette non corrispondevano con quanto accaduto, ma poi, interrogati a dovere hanno dovuto ritrattare. Questo è avvenuto nel 100% dei casi.

Le uniche analisi astrologiche davvero valide sono solo ed esclusivamente quelle fatte interfacciandosi direttamente con un consultante in carne ed ossa, e non quelle filtrate dalla semplice stesura di un resoconto che, purtroppo, non permette di comprendere se il consultante ha recepito davvero le informazioni così come si vuole intenderle.

Ciononostante, le mie risposte online, cercano di dare quel contentino necessario ad avvicinarsi con minore scetticismo al sottoscritto e all'astrologia in generale. 

Nessun commento: