DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

giovedì 8 ottobre 2015

La 5^ Casa


Era da un po' che riflettevo su quali fossero i bisogni espressi dalla 5^ Casa del proprio tema natale e cosa ci fosse in comune tra amore, figli, svaghi, divertimenti (bisogna ricordare che il segno zodiacale toccato dalla cuspide spiega in quale modo esprimiamo i bisogni di una qualsiasi Casa) e finalmente oggi mi sono deciso a scrivere qualcosa. 

Nella vita occorre qualcosa che ci consente di esprimere quanto siamo sicuri di noi stessi e non è una novità che per farlo, spesso e volentieri usiamo l'amore e il sesso. La fiducia in noi stessi proviene in larga misura dalla nostra capacità di costruire relazioni affettive, e secondo il mio punto, sapere di poter conquistare un amore o un rapporto sessuale è importantissimo per l'equilibrio di ogni individuo. La vera sicurezza sta nella 5^ Casa tant'è che solo chi è veramente sicuro di sé azzarda nel gioco o nello sport. Qui non parliamo di una fiducia in qualcosa di superiore come avviene nel caso del Sagittario (fiducia nel proprio pensiero più che altro); ma parliamo, invece, proprio di una fiducia  legata alle proprie capacità. 

Il desiderio di riservatezza della IV Casa, il bisogno di sfuggire allo stress rifugiandosi a casa propria, nella 5^ diviene la fiducia che occorre per rischiare. Il modo in cui decidiamo di rischiare è dato dal segno toccato dalla cuspide di questo quinto settore. 

Per esempio, chi ha una 5^ Casa in Capricorno difficilmente sente il desiderio di rischiare e cerca di costruire la fiducia in se stesso a piccoli passi. Chi ha la 5^ Casa in Sagittario invece potrebbe avere tantissima fiducia in se stesso, ma potrebbe essere solo un bluff dato che il Sagittario ama impressionare. 
Immaginiamo un Sole in 5^ Casa nel Leone. Il problema della fiducia è centrale, talmente centrale che il soggetto, per evitare ferite nell'orgoglio si espone poco. 

Mi viene in mente il caso di una ragazza che ha il Sole in 5^ Casa e non ha mai avuto relazioni sessuali e sentimentali. Il fatto che la 5^ Casa sia in Aquario mi spinge a credere che per manifestare se stessa, per imporsi, per acquisire la fiducia dovrebbe comportarsi in maniera anticonvenzionale. Non sembra affatto interessata all'amore; sembra che le questioni sessuali siano una cosa davvero poco importante per lei. E invece, proprio perché il soggetto non vive l'amore, il problema diviene centrale: c'è sempre qualcosa di forte dentro noi, che ci spinge a fare o a rifiutare qualcosa. Il suo interesse centrale è l'amore; ma al negativo: guai ad avere un rapporto di coppia perché, evidentemente potrebbe portare ferite. Ovvio che il pensiero potrebbe essere ricorrente e martellante.  

La 5^ Casa non rappresenta solo il fatto di essere un riferimento per noi stessi, ma desidera esserlo anche per gli altri; ed ecco che la 5^ Casa si riferisce pure alla nostra capacità di insegnare. Mi viene in mente il caso di un uomo che ha la 5^ Casa in Scorpione e insegna in maniera occulta, cioè propone insegnamenti in maniera segreta e relativi all'auto-espressione. Sarebbe come a dire "io esisto se lascio qualcosa" che mi rappresenta. E la stessa cosa è naturalmente legata alla questione figli: "io esisto se procreo (o se non procreo). 

Mi viene in mente il caso di una donna con Sole in 5^ Casa e in Bilancia che ci tiene moltissimo all'etichetta, a cosa dicono di lei. Trovo sempre o quasi sempre un atteggiamento "stuffevole", di chi non si scompone o di chi ti guarda dall'alto in basso. Ci sarebbe molto altro  da dire; ma mi fermo qui. 



Ciao astrologo fantastico . io sono (...) e sono nata (...) ti chiedevo cosa devo aspettarmi prossimamente in campo sentimentale visto gli orribili transiti che leggo esserci x noi gemelli ... io convivo da 4 anni con un uomo dei pesci e ultimamente da circa 4 mesi si è ripresentato una persona del mio passato che ho molto amato anch'esso del segno dei pesci , che mi ha turbato abbastanza. se puoi dirmi qlcs te ne sarei grata. un abbraccio.

Se tu fossi una mia paziente e io fossi uno psicologo (non lo sono ancora) ti chiederei di esplorare te stessa e indagare sui motivi di questo turbamento: cosa e come ti fa sentire, se è solo malinconia, se ami davvero il tuo partner, per quale motivo, cosa ti attrae dell'altro, se è qualcosa che esiste per davvero o è solo una tua illusione. Considera che si cresce, cambia anche il nostro modo di vedere le cose; e spesso possiamo vedere la stessa persona in modo completamente diverso. Ti faccio un esempio: una mia ex si ripresentò dopo due anni e mi chiese una consulenza. Le risposi che doveva aspettare il suo turno e replicò dicendo che secondo lei io ero cambiato. In verità ero sempre la stessa persona; mentre era lei che mi vedeva da una prospettiva diversa: quella di una donna non più innamorata di me (e io altrettanto). Tu lo vedi ancora con gli occhi del passato? Dovresti rispondere a queste domande. Hai una 5^ Casa in Sagittario e ciò mi fa pensare che cominci le tue avventure sentimentali con troppo entusiasmo e un sottofondo di ingenuità In parole povere sei poco critica in fatto di amore. Inoltre la tua dominante è Giove e allora è chiaro che prenderai molte cantonate. Mi viene in mente il caso di uno Scorpione con un Giove al Mc che non ne beccava mai una: ogni considerazione era sempre troppo esagerata. 

Se mi è concessa una divagazione, mi viene in mente il caso di un Sagittario che bluffò sul fatto che avesse vinto un campionato mondiale di arti marziali. La sua ingenuità e la sua esagerazione lo portarono presto a essere scoperto e fece una figuraccia incredibile. Chi ha Giove forte spesso è portato a esagerare, a gonfiare le cose. Una mia consultante con Luna in I Casa e in Sagittario è iperbolica anche grazie a Giove congiunto a Marte: ogni fatto o questione è ingigantita e non è mai così come è nella realtà. Il fatto di esasperare qualcosa può anche essere dato da Mercurio dissonante a Giove. 

Urano in 5^ Casa di rivoluzione e Marte in VII non mi piacciono perché portano bruschi cambiamenti e litigi in fatto di sentimenti d'amore. Inoltre Saturno transita in IV e in angolo dissonante al tuo Saturno nella VII Casa:la convivenza diviene difficile. Inoltre se il tuo orario è esatto allora hai anche uno stellium in 8^ Casa che testimonia la fine delle cose e forse la fine della tua relazione. Un momento di crisi è evidente anche a causa di Nettuno che transita nella tua VII Radix. 

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Giuseppe, ho letto l'articolo sulla quinta casa, molto interessante,io ho una quinta casa in gemelli, cosa significa? Grazie Marty.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Una delle possibili interpretazioni è che la fiducia in te stessa può essere alimentata grazie a un modo di fare scanzonato o passando da uno stimolo all'altro. Predispone al flirt in amore o alla scelta di amori giovanili. La noia può minare la fiducia in te stessa e quindi vi è il bisogno di rinnovarsi.