DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

giovedì 10 marzo 2016

Avrò un figlio?


Ho avuto due gravidanze....sempre finite in aborto spontaneo. L'ultima finita il 10 febbraio scorso....mio marito ha un po' di paura x il futuro ed è  un po' scoraggiato...ora quasi non vorrebbe riprovarci più.  Per questo ti chiedevo se vedevi una possibilità  della nascita di un figlio.

Alla luce di queste nuove informazioni, abbiamo scartato l'ipotesi della sterilità. Tuttavia permane la descrizione delle difficoltà annunciate dalla tua 5^ Casa e dalla tua Luna colorata plutonicamente. Questo, di fatto, ci parla del problema ma non è sufficiente per dirci se una gravidanza avverrà mai oppure no. Secondo il mio parere, possiamo solo fare delle ipotesi. Per esempio, è importante analizzare un periodo rivoluzionario per la tua vita e per quella di tuo marito. La ricerca di tale momento ovviamente è faticosa perché bisogna controllare le effemeridi anno per anno sino a trovare il momento più propizio affinché possa essere più probabile una maternità. Oltre a ciò potrebbe essere utile anche fare una rivoluzione solare mirata che possa incentivare i transiti e quindi aumentare le probabilità di una nascita. Come vedi, non credo affatto in un destino già segnato perché sarebbe davvero troppo ingenuo assegnare all'astrologia il peso di tutto quello che ci accade. Ho infatti, sempre sostenuto la multi-fattorialità della realtà e la mia esperienza continua a confermarlo. Quando fui concepito, mia madre ebbe il passaggio di Urano in aspetto dissonante a Urano radix e il trigono di Saturno sul Sole radix. Saturno e Urano potrebbero essere importanti al fine del concepimento, anche nel tuo caso? Non possiamo saperlo, ma possiamo sperare che sia così, o che qualcosa di analogo possa portare gli stessi effetti. Urano transita in opposizione al tuo Urano radix, mentre Plutone quadrerà Urano radix tra qualche tempo. Potrebbe pure essere, che a dicembre 2017, con l'ingresso di Saturno in 5^ si possa muovere qualcosa. Saturno è il pianeta della privazione, certo, ma ho visto casi in cui ha portato un matrimonio e una gravidanza. Bisognerebbe controllare anche per tuo marito cosa accade in quel periodo, ma come detto prima, la ricerca si allunga troppo, rispetto alla mia disponibilità qui sul blog. 


(...)Come ti ho anticipato mi interessa sapere qualcosa sul piano del lavoro, anche se ci sono altre notizie ben vengano. Ti ringrazio di cuore per il tempo che mi dedicherai un abbraccio R.

A una veloce occhiata sembra proprio che il lavoro possa giungere, dopo il compleanno, durante il corso dell'anno 2016-17. Però non la vede bene sotto il profilo economico, perché Saturno in 8^ spesso indica indebitamenti o grosse spese da sostenere. In ogni caso, sembra che le notizie più importanti dell'anno siano relative alle questioni di cuore, perché Sole e Venere in 5^ Casa ci parlano di maggiore attenzione rivolta a questo ambito, mentre Marte in VII può indicare una serie di litigi e discussioni disseminati lungo il corso dell'anno astrologico. Parliamo sempre da compleanno 2016 a compleanno 2017. 


 Giuseppe ti chiedo un ultimo favore.
Riv. solare per la mia compagna.
Nata (...)
Io avrei trovato al limite ossia per le 3.45 Menton in Francia (dopo ventimiglia), ripeto siamo davvero al limite ma con giove, sole e venere dominanti mi sembra davvero ottima. Nettuno è a debita distanza, l' ascendente si trova a 3 gradi pieni dalla cuspide della sesta e Saturno seppur vicino lo possiamo accettare visto che dista a 2,5 gradi dal fc? 
Ovviamente le 3.45 credo vivamente che siano un punto di minima in quanto credo che l'orario si avvicini più alle 3.50..
Altrimenti ci sarebbe alternativa di spostarsi più a ovest dove dividiamo marte-saturno, ma nettuno in settima, plutone in quinta aggiunto al transito di giove e asc di rivoluzione in quinta mi sembra troppo. Tu che dici?
ti ringrazio.

Se temi per l'ascendente in 6^ potresti spostarti qualche chilometro più a ovest. Far entrare Saturno anche in IV, non credo sia un problema. A meno che non ci siano transiti negativi alla IV radix. È anche vero che si teme per il transito di Saturno opposto a Venere, e quindi sarebbe sempre meglio evitare Plutone in 5^. Credo che la tua soluzione sia perfetta; ma sempre ammettendo che l'orario sia assolutamente certo: le 3.40. 


Salve al..mi potresti dare una veloce occhiata a questa sinastria..ovviamente ti chiedo una recensione veloce e non approfondita..grazie per un eventuale disponibilità'!
R
Ps:di uno dei due elementi so solo il segno ascendente e non il grado preciso..quindi e meglio non considerare le cuspidi ma solo i pianeti.

L'ascendente è, secondo me, il punto più importante per stabilire un'affinità di coppia. Senza di esso, non credo si possa giungere a dire qualcosa di utile. Aggiungiamo inoltre, che, nonostante io abbia scritto un libro e letto quasi di tutto sull'argomento, credo ci siano ancora moltissimi punti oscuri da risolvere. Se non abbiamo tutti glie elementi necessari la cosa si fa ancora più difficile. Io, come ben sai non tratto qui l'analisi della sinastria, ma visto che hai già elaborato un grafico mi limiterò a commentare solo quello. Ho inserito un segno lì dove penso ci siano gli elementi più significativi di questa coppia. Mi pare che i presupposti siano buoni; ma non potendo verificare le dissonanze tra Marte e l'ascendente, non posso dare un giudizio definitivo. In ogni caso io penso che la relazione è da considerarsi da quelle che lasciano il segno, ovviamente se i due decidono di stare insieme. 

6 commenti:

gabriele paganella ha detto...

Giuseppe scusa hai scritto 3.40,intendevi 3.45? Poi in realtà se fosse nata dopo la cosa non ci preoccupa più.
Grazie

gabriele paganella ha detto...

Parli di Saturno opposto a venere, ma gli aspetti nella rivoluzione secondo Ciro sono trascurabili. Sbaglio?

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Nella rivoluzione solare, ma non durante il corso dell'anno! Se gli aspetti fossero trascurabili non avrebbe inserito, tra le famose regole, quella che anche i trigoni dei pianeti lenti, possono essere dannosissimi se capitano all'interno di un anno caratterizzato da una RS pessima.

gabriele paganella ha detto...

Quindi parli dei transiti? Sui transiti ok ma Saturno rimane abbastanza lontano dall opposizione con venere.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Sì, parliamo di transiti. Saturno, entro giugno 2017 si troverà a circa 2 gradi dalla posizione critica a Venere. Il che non è da sottovalutare per la scelta di una rsm.

gabriele paganella ha detto...

Sì ho visto. Ho controllato la posizione e per qualche giorno prima della prossima rivoluzione. Cmq dovrebbe rimanere fuori.
Grazie per il momento e se posso esserti da aiuto in qualcosa scrivi.