DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

martedì 6 dicembre 2016

Numeri


Con il post dell'altro giorno ho fatto il botto! Ben 904 visualizzazioni in una sola giornata. Abbiamo eliminato Facebook, abbiamo eliminato i post nei gruppi di astrologia e quindi penso che ora non dovrei avere più alcun problema da nessuno, perché tanto per poter crescere, abbiamo visto, non serve che i miei lavori siano divulgati sui gruppi astrologi di Facebook. Lì c'è solo ostilità e quindi non ha senso regalare le cosiddette "perle ai porci". 


Buongiorno,
Complimenti per il sito e per il grosso lavoro di divulgazione!
Sono nato il (...) e in questo momento della mia vita sto riprendendo in mano il mio lavoro.
Attualmente sono dipendente in un ufficio di consulenza brevetti, dopo essermi formato come ingegnere meccanico.
Ora vorrei cambiare e costruirmi un po alla volta una mia attività di freelance, autogestita e con presenza sul web.
La mia scelta ideale sarebbe quella di dedicarmi all'associazione che ho co - fondato.
Alternative sono quelle di diventare operatore olistico e consulente energetico per rendere indipendenti energeticamente le persone dalle reti elettriche, gas e idriche.
Sono molto appassionato di numerologia, per la quale mi trovo in un anno 22, quindi molto propizio a questo cambiamento, ma volevo sapere come mi potrebbe aiutare l'astrologia in queste riflessioni!
A disposizione per un eventuale scambio di competenze!
Grazie mille,
M.

Sono molto sensibile alla questione numerologica, ma ho notato, tra gli astrologi che la utilizzano per fare previsioni, che non funziona. Ovviamente tutto dipende dalla bibliografia utilizzata. Io so molto poco sull'argomento; ma mi bastò mettere alla prova le affermazioni di un'astrologa, per vedere che non c'era alcuna corrispondenza tra i fatti importanti accaduti nella mia vita e le date numerologiche venute fuori da alcuni suoi calcoli. Ovviamente, con ciò, non voglio dire che la numerologia non funziona. Semmai non funziona la numerologia applicata all'astrologia o non funziona quella applicata da quell'astrologa. A dire il vero sono passati tanti di quegli anni che non ricordo nemmeno chi fosse e nemmeno ricordo se fosse davvero un'astrologa. Io non so come la numerologia possa essere applicata all'astrologia; ma se entrambi partiamo dal presupposto che nulla è scritto e che esiste solo un canovaccio da interpretare, allora possiamo ipotizzare che le due discipline possono aumentare le probabilità di conoscere certi fatti con un certo grado di approssimazione.

Sole in Leone e in 11^ Casa mi fa pensare a un'attività autonoma nel campo della progettazione e dell'organizzazione. Qualsiasi tipo di attività che preveda il fatto di fare costantemente progetti e di organizzare eventi o le persone, è sicuramente vincente. Siccome abbiamo il MC in Gemelli e una dominante Luna (anche se in Vergine) è naturale che nulla sarà mai stabile e costante o monotono. Non escludo che possa divenire assai produttiva un'attività nel campo musicale: progettazione e allestimenti scenografici e musicali? Direttore delle luci in spettacoli teatrali? Insomma, penso di aver reso l'idea. In astrologia l'anno comincia nel giorno del proprio compleanno; per cui lei sarebbe già a metà strada circa. In effetti ci sono alcuni elementi che lasciano intendere la possibilità di qualche piccola soddisfazione, in particolare relativamente allo studio di nuove materie o per via di alcuni viaggi, o per la conoscenza di alcune persone non native della sua regione di nascita. Invece mi sembra davvero pessimo per l'umore e forse la salute potrebbe essere compromessa. Urano in 5^ Casa di rivoluzione invece porta colpi di scena in amore. È assai difficile capire come si esprimeranno certe posizioni astrologiche senza conoscere la sua situazione attuale; ma credo comunque di averle chiarito, almeno, il clima della sua situazione. 

Nessun commento: