DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

venerdì 20 gennaio 2017

Il CICAP è sleale?


Perché si comportano in modo SLEALE? 
Avevo chiesto di trattare una rubrica dove venivano certificate le previsioni astrologiche azzeccate e in queste avrebbero dovuto collocare anche la mia perché avevo previsto il periodo esatto in cui Renzi si sarebbe dimesso (clicca qui). Perché non mi hanno ascoltato? Forse perché a loro non interessa fare veramente informazione, ma intendono solo spalare fango sull'astrologia? Non serve certo essere degli astrologi per capire che i membri del CICAP, con Polidoro al comando, avrebbero nuovamente scritto la solita porcheria sulle previsioni fallite di maghi e astrologi e veggenti (clicca qui) che loro mettono tutti sullo stesso piano. Ma solo loro. Io vorrei chiedere a Polidoro se questa si chiama onestà morale e intellettuale. Già avevo spiegato in passato che i parametri da loro utilizzati per valutare le previsioni erano totalmente errati; e parlo da uomo di scienza. Però, oltre a ciò si  aggiunge slealtà: chi fosse veramente interessato a studiare il fenomeno dovrebbe essere onesto e imparziale, dovrebbe cercare elementi a favore della propria tesi, ma pure quelli contro. Dov'è la serietà? Forse sono troppo ottimista e benpensante se mi aspettavo che finalmente avrebbero messo la testa a posto. D'altronde, è difficile, per noi del Sagittario, mettere da parte la fiducia nel prossimo ma lo stesso è per il nostro proverbiale moralismo. Lo ripeto ancora una volta: il CICAP è autoreferenziale, sbaglia clamorosamente (per esempio circa la questione della precessione che con l'astrologia non c'entra nulla: clicca qui), non si corregge e soprattutto non ha rispetto alcuno per chi come me fa le cose con serietà. Inoltre è sleale perché non pubblica le previsioni di chi come me fa centro. Com'è? Quando si tratta di dire che gli astrologi falliscono raccolgono papiri lunghissimi, e quando invece devono parlarne bene non scrivono nulla? E che razza di metodo scientifico è? Ma che razza di onestà è? Ma per piacere! Ma quella è un'associazione per fare ricerca o per spalare fango? Sì, si tratta dell'ennesima associazione acchiappalike per ragazzotti arroganti e maleducati che ci trattano come fessacchiotti e ignoranti. Io sono prima di tutto un essere umano, poi sono un professionista e pretendo rispetto. Tra l'altro ancora non hanno imparato come si legge una previsione astrologica (clicca qui). È giusto e onorevole sbugiardare i ciarlatani: io sono il primo che lotta contro un sistema fatto di imbonitori e di venditori di fumo. Secondo voi sono contento del fatto che c'è qualcuno che si spaccia per collega? Non sono affatto contento, soprattutto di questi finti astrologi che hanno reso l'astrologia una barzelletta (e mi riferisco alla maggioranza degli utenti dei vari gruppi Facebook); ma non manco di lodare chi fa astrologia con rigore e serietà. E perciò sarebbe giusto che pure quelli del CICAP fossero altrettanto onesti raccogliendo materiale in modo imparziale. Lo avevo scritto l'anno scorso, l'altro anno ancora e lo riscrivo ancora: non impareranno mai... Qui non si tratta di scienza, ma di essere UOMINI.
In questo trafiletto estratto da qui, non si parla della mia previsione. Come mai non ne parlano? Quando parlai del Papa e per loro non ci presi mi citarono eccome! E ora nemmeno un cenno? Sono convinto che loro abbiano letto senz'altro la mia previsione. Non mi fido di queste persone, non mi fido del CICAP. Per me erano sleali e lo rimarranno per sempre. Ma tanto si sa che ora verrà qualcuno, qui sul mio blog, per difendere l'indifendibile, per offendermi, come al solito: i membri del CICAP o i suoi simpatizzanti sono solo capaci di questo. Il fine del CICAP è nobile; ma i mezzi e i modi tramite cui perseguono questo fine lascia molto a desiderare: sarebbe come chi vuole produrre energia pulita e a basso costo con le centrali nucleari. E le scorie radioattive dove le mettiamo? Sottoterra? E con i soldi pubblici? Ma non dovevamo risparmiare?

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Buongiorno....
È possibile chiedere quando sarà il prossimo periodo favorevole per un nuovo incontro amoroso per favore ? È tanto che sono tanto sola.... vorrei un NUOVO INCONTRO.... 
Sono nata il (...) grazie... di tutto cuore.... 
gennaio porterà novità???? Grazie.... 

Come ho scritto più volte, l'anno astrologico non comincia a gennaio. Quella è una porcheria, una fesseria inventata per i media! L'anno comincia nel giorno del proprio compleanno; quindi, per ognuno comincia in un giorno diverso. La sciocchezza del primo di gennaio serve solo per vendere riviste. Punto. È solo una trovata pubblicitaria per fare soldi. Ma forse lei sicuramente già lo saprà. Sono quelli del CICAP che parlano di ciò che non conoscono e non sanno nulla di nulla. Altrimenti come farebbero ad esser così popolari? Al giorno d'oggi, per essere qualcuno bisogna essere sleali, bisogna dire parolacce, bisogna offendere, bisogna essere estremisti, bisogna atteggiarsi a super-uomini, bisogna essere banali (ma credendo di fare la differenza), bisogna fare demagogia, etc. etc. 

Non le posso garantire che lei avrà un nuovo amore o ritornerà qualcuno dal passato: solo un veggente potrebbe saperlo. Ovviamente con ciò non dico che credo ai veggenti, anche perché non credo a un destino ineluttabile. Possiamo stabilire solo se aumentano le occasioni per vivere l'amore. Ci eravamo sentiti a metà novembre; ma non ricordo quale fosse il motivo della consulenza. Non ricordo nemmeno se le avevo già dato spiegazioni circa quanto ho appena scritto. Per quanto attiene le altre due email che mi ha inviato nei giorni scorsi, risponderò prossimamente. Per il momento soffermiamoci solo su questa richiesta, anche perché come al solito il mio tempo scarseggia. 

Nella scorsa analisi le avevo parlato di Luna, Venere e Saturno in 5^ e del transito di Giove. Le dissi che qualcosa si sarebbe mosso con transito di Giove in VII Casa ma che non assicuravo un amore duraturo a causa di Saturno. Semmai immaginavo qualche delusione di troppo. Difatti Giove è già nella sua VII Casa; ma occorre vedere un po' le RL, ossia i mesi più interessanti per vivere questioni affettive.  Proprio da oggi abbiamo la nuova RL con Sole-Plutone in 5^ e Venere-Marte in VII. Secondo me questo oggi appena cominciato, è un mese astrologico idoneo. Però da metà marzo cominciano i primi guai in amore. Mi tenga aggiornato. 

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Non ci prende nessuno perchè la vita è fatta di scelte e di strade decise da noi.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Non credo ci voglia una laurea in astrofisica per capire che la vita è fatta di scelte e di casualità. Ma se la cosa fosse così semplice allora non avrebbe senso la psicologia, la sociologia e altre materie in cui si afferma che a queste variabili casuali bisogna aggiungere il peso di certe influenze: la società, la cultura, l'educazione. Possiamo parlare di scelte libere fino in fondo? No. Nemmeno il più sciocco degli studiosi non escluderebbe il peso di certe variabili che determinano, seppur in minima misura, le vicende umane. E tra queste variabili trova spazio pure l'astrologia. Ma è chiaro che lei non conosce l'argomento e parla tanto per parlare.