DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

mercoledì 29 marzo 2017

Sognatrice coi piedi per terra


Buonasera, grazie per aver risposto su (...). L'ambito e' quello sentimentale. Finora non proprio fortunato, ma essendo una "sognatrice con i piedi per terra",  spero ancora che  arrivi per me un incontro importante. 
Dunque, sono sagittario 3 decade ascendente acquario e luna in scorpione. Nel tema natale ho il sole opposto a plutone in VII casa....e una venere in casa XII.  Mi dicono che con questi aspetti reggo bene la solitudine; non che mi spaventi, sia chiaro, ma preferirei non stare sola....con i miei dati potrebbe vedere quando potra' esserci un incontro importante?
La ringrazio per la sua disponibilità.


A me invece la solitudine spaventa moltissimo ed è per questo che ho fatto quasi i salti mortali per riuscire a realizzare uno dei miei più grandi sogni: quello di trovare la mia anima gemella. Nel frattempo è stata davvero dura, ma non mi sono mai scoraggiato del tutto anche dinnanzi alle difficoltà più gravi spesso causate da gente maligna. In effetti è vero che avere Venere in 12^ Casa porta una certa sopportazione verso quelle situazioni sentimentali che richiedono grande sacrificio: spessissimo si rinuncia a un rapporto valido per seguire illusioni, chimere e amori impossibili. Ma quando ci si sveglia dalle illusioni si può manifestare uno spirito di dedizione davvero straordinario. Non mi meraviglio che lei mi abbia contattato perché "attiro" le persone che hanno Venere nella 12^ Casa del proprio tema di nascita, proprio come lei. Quindi è come se avessi una calamita che mi spinge ad approfondire sempre più questo aspetto. Chi mi segue ormai ci ha fatto il callo.

Osservando questo quadro astrologico comprendo che lo spirito indipendente del Sagittario si avvale del supporto delle Case X e 11^ nonché dell'ascendente Aquario che la rendono emancipata, indipendente, molto capace di saper ricominciare daccapo, senza molti problemi, anche in amore, visto che la 5^ Casa si trova nel segno dei Gemelli. A mio parere questo è un segno molto bello perché consente di alleggerire il peso di certe configurazioni. Vorrei farle un appunto: Nettuno dominante è spesso frequente in chi vive la propria componente spirituale in maniera esagerata ma spero vivamente non sia il suo caso, anche se questo grafico somiglia molto a quello che mi accingo a commentare:

mi è capitata una consultante che dice di percepire energie misteriose, anche malefiche, e perciò spesso si ritira nella sua solitudine per attuare una specie di "purificazione". Ebbene, io penso che certe volte convincersi di certe cose non fa altro che ostacolare la nascita di relazioni "normali". Insomma: la vita è già un guaio piena di imprevisti e incognite; ma se ci aggiungiamo pure il credere a certe forze spirituali (gli uomini generalmente non sono condizionati da ciò) e misteriose, allora ci complichiamo ancora di più l'esistenza. Ecco: chi ha Venere in 12^ Casa con lo zampino di Nettuno, attua comportamenti che finiscono per creare problemi  che possono condurre alla rinuncia dell'amore. Sarebbe come se ci fosse una forza esterna che condiziona gli esiti dei rapporti.

Spiritualità sì, ma con moderazione. Chiedo anche a lei di non fare lo stesso errore. Mi dispiace per questa mia consultante; ma se ha deciso di comportarsi in un certo modo aderendo a quella sua "realtà" è chiaro che tutte le sue scelte saranno subordinate a ciò. C'è chi dipende dalla lettura delle carte, chi dipende dal rito di purificazione dell'aria, ma poi, alla fine non realizza nulla di nulla nella propria vita. Ecco: quelle sono cose che a volte servono a riempire il vuoto della vita, ma che spesso allontanano dalla realtà e precludono addirittura la possibilità di vivere una serena vita sentimentale.  Non penso che lei abbia comportamenti simili, ma con la Luna congiunta a Nettuno in zona Gauquelin, tutti e due in sestile a Plutone, è facile vagare molto con la fantasia e farsi molte illusioni.

Mi ha colpito la sua frase: "sognatrice coi piedi per terra". A dire il vero non so fino a che punto lei sia veramente coi piedi per terra, soprattutto per le questioni sentimentali. Ma è anche vero che lei ha Mercurio in Capricorno che conferisce un po' di rigore a quel pasticcione del Sagittario. 

Nel 2021 vedo una possibilità interessante. Prima non vedo nulla di significativo e realmente valido. Però è chiaro che anche un aspetto del genere potrebbe produrre poco se nel frattempo non si è fatto un percorso di "crescita". E non mi riferisco a un percorso spirituale o religioso, ma a un percorso di auto-esplorazione che possa produrre radicali cambiamenti nel modo di comportarsi. Infatti io penso che bisogna essere anche pronti a comprendere cosa c'è in noi che ci limita. A me era la mancanza di organizzazione e la mancanza di fiducia in me stesso. Poi, è anche vero che esistono casi in cui è la "sfortuna" a far da padrona e non il nostro carattere; ma, secondo il mio punto di vista, ogni cosa può esser superata con la giusta strategia. 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Buona sera Dott. Galeota sono il sig. (...) le volevo chiedere visto che ha già da due anni che sono stato licenziato e non riesco a trovare un lavoro e trovandomi in procinto del mio compleanno se ci sarà possibilità nel nuovo anno di trovarne uno, o bisogna fare qualcosa di più mirato? mi consigli lei.

La congiunzione Marte-Saturno in 11^ mi ha fatto molto riflettere. Una Casa astrologica assai sociale occupata da due malefici mi fa pensare che forse per lei sarebbe adatto un lavoro di tipo imprenditoriale e autonomo poiché i gruppi sembrano essere per lei una dannazione. Per quanto concerne il lavoro, molto dipende da quello che cerca. Non so: è come se la morte di qualcuno l'abbia penalizzato, forse anche sotto il fronte lavorativo visto che Saturno è il governatore della 6^ Casa. A breve ci sarà il passaggio di Urano sul MC e poi sul Sole radix. Questo transito riguarda i grandi cambiamenti della vita, le rivoluzioni, i tagli netti, i colpi di testa: cioè qualcosa a cui lei è abituato visto che nel TN c'è proprio il Sole opposto a Urano. Mi sembra che lei stia maturando l'idea di un cambio di vita che in effetti ci sarà. Giove sarà in X Casa di rivoluzione mentre Marte sarà in 6^. Si tratta di due posizioni in conflitto: la prima aiuta a ottenere risultati e la seconda invece ostacola specificamente il settore della salute e del lavoro. Secondo il mio punto di vista, forse ha intenzione di partire (Giove transiterà in IV radix) e perciò sembra che possa esserci un cambio di abitazione. Per la salute abbiamo anche la conferma di Saturno in I Casa di rivoluzione. Mi sembra di capire che i cambiamenti saranno più che altro inerenti la sfera dei sentimenti: ascendente in 5^, stellium con Urano in 5^. Ora che ho letto anche un po' della sua biografia riesco a comprendere che in effetti dobbiamo attendere ancora un po' prima che lei cambi anche sotto il versante lavorativo. Io penso che quest'anno si potrebbe tentare un viaggio di rivoluzione solare almeno per evitare Marte in 6^, e chissà, sfruttando questo passaggio così potente, qualcosa potrebbe smuoversi visto che ci sarà anche il transito di Saturno in 6^ Casa radix. 

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Buongiorno dottore, una domanda velocissima:
Ma i pianeti all'ascendente di rivoluzione solare vanno visti come prima casa o parte della casa dove cade l'ascendente?
Grazie e buona giornata.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

A dire il vero non ho capito la sua domanda. Se ho capito bene, lei mi chiede se un pianeta in 12^ vicino all'ascendente è da considerarsi anche in I. La risposta è sì, ma a patto che sia non molto distante dall'ascendente di rivoluzione (la stessa regola è valida per qualsiasi grafico astrologico e non solo per le RS). Il massimo consentito è due gradi e mezzo. Se per esempio ci fossero 3 gradi a separare un pianeta dall'ascendente, allora il pianeta in questione agirebbe solo in 12^. Se invece fossero meno di 2 gradi e mezzo allora il pianeta agirebbe sia in 12^ e sia in I Casa. La stessa regola è applicabile a qualsiasi cuspide: un pianeta qualsiasi posto nei pressi di una qualsiasi cuspide agisce in entrambe le Case.