DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

lunedì 31 luglio 2017

A cosa servono le rivoluzioni solari mirate?



Ciao Al,
articolo tratto da : http://gregoriopaltrinieri.altervista.org/buon-compleanno-greg/ Ieri, il 5 Settembre 2016, era il compleanno di un campione: Gregorio Paltrinieri (5 settembre 1994, Carpi, ore 10:30)
Il nuotatore carpigiano nato nel 1994, ha compiuto 22 anni.
Non poteva festeggiarli meglio, vincendo l’oro olimpico a Rio de Janeiro 2016. Si è fatto veramente un bellissimo regalo. Un compleanno che non dimenticherà mai per tutto il resto della vita, come del resto tutto l’anno 2016.  Quindi rs 2016-17 trascorsa a Rio De Janeiro : Marte in 12 casa (volendo anche quadrato al Sole) !!!! Il 30 luglio 2017 vince una seconda medaglia d'oro sui 1500 metri. Oro alle olimpiadi ed ai mondiali !? Grazie R.


Vediamo di fare il punto della situazione:
RS 2015-16: As in I, Saturno in I, ma Sole e Giove in X. 
Questi ultimi due astri, nella Casa del successo, non avrebbero dovuto agire per colpa dell'AS in I? E dove sta scritto?

RS 2016-17: Marte in 12^, ma Venere incollata al MC e Giove in zona Gauquelin. Forse non avrebbero dovuto esprimersi per colpa di Marte in 12^? E dove sta scritto? Tra l'altro sappiamo bene che il giorno del compleanno funge un po' da calamita agli eventi e che se abbiamo due RS consecutive che sostengono una certa Casa, questa si esprimerà con effetto domino.

Regola fondamentale: valori di 12^, I, 6^, possono rovinare un anno anche assai positivo. Viceversa, valori di X Casa possono migliorare un anno assai negativo. Ma cosa significa questo? Significa che durante il corso dell'anno può capitarci qualcosa, uno o più eventi che a conti fatti ci spingeranno a tirare le somme optando verso una o l'altra direzione: positiva o negativa. Spesso gli anni si ricordano in maniera negativa anche per un solo evento negativo e viceversa, ci sono anni che sono stati tremendi, ma che si ricordano positiviamente perché, nel corso dei 365 giorni è successo qualcosa di bello che si aspettava da tempo. Ma queste cose le ho scritte veramente tantissime volte. 

Per approfondire leggete le parole di Discepolo cliccando QUI.
Questo però non ha a che fare con la questione delle aspettative. Lo sappiamo già che le aspettative giocano un ruolo importante nel definire se una RS può esser considerata positivia o negativa. Tutto dipende dal fatto che le proprie aspettative vengano soddisfatte.
  
Se si parte per il viaggio di compleanno immaginando che non possa succederci nulla di spiacevole, o se si pensa che le buone posizioni di rivoluzione possano essere neutralizzate da quelle negative, allora vi è una scorretta interpretazione delle regole dell'AA, con conseguenti aspettative deluse. 

A cosa serve allora fare una RSM se tanto non abbiamo una protezione totale? L'ho scritto infinite volte ma repetita juvant: 
1)non è vero che quando abbiamo un asc di rivoluzione o il Sole o Marte in una o più delle 3 Case cosiddette negative dobbiamo aspettarci un anno drammatico. Ma è vero il contrario: ogni volta che abbiamo un fatto drammatico abbiamo una di quelle posizioni in una delle Case suddette. La differenza è determinante! Se non si capisce questo punto non è possibile capire le RSM e le aspettative saranno sempre deluse. 
2)Data la regola 1), se abbiamo un evento spiacevole con Saturno in I, figuriamoci cosa potrebbe capitare con un'ascendente in 12^, a parità di transiti! Quindi conviene sempre partire. La regola fondamentale è: se abbiamo un incidente con una buona RS, figuriamoci cosa potrebbe capitare con una pessima.
3)Con una RSM possiamo scegliere noi stessi cosa incentivare e cosa penalizzare, con la consapevolezza che A) nulla accade che non sia descritto dal TN; B) non esiste la protezione totale; C)non esiste la RSM perfetta. 

Esempio: un mio consultante parte per le Canarie. Dopo un anno racconta di aver subito una gravissima aggressione. Cosa sarebbe accaduto se fosse rimasto a casa? Considerando la regola 1), le cose sarebbe potute andare peggio. Come si fa a stabilirlo? Bisogna sperimentare su un campione vastissimo di casi o affidarsi all'esperienza di chi ha già sperimentato prima di noi. 

Naturalmente si può fare a meno di aver tutta questa fiducia nell'esperienza e nei casi portati sui libri. Ognuno si regoli come meglio crede e faccia le RSM "cum grano salis" e in sinergia ad altre pratiche per migliorare e migliorarsi, se le vuole fare. Se poi c'è qualcuno che non le vuole fare e non ritiene abbastanza soddisfacente il risultato ottenibile considerando tutti gli "IF" di cui sopra, è ovviamente liberissimo di non praticare, ed è altrettanto liberissimo di applicare qualsiasi altro metodo possa essere più vantaggioso. Ma non solo: se esistesse vorrei apprenderlo e utilizzarlo.
 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Salve dottor galeota mi chiamo (...) in passato le ho chiesto dei pareri su alcune tematiche del mio tema natale gentilmente mi ha sempre risposto in modo molto professionale e allo stesso tempo direi comprensibile anche per chi della materia ne capisce poco ora le vorrei porre delle domande riguardo quella congiunzione di due pianeti considerati negativi marte e saturno nella mia 1 casa natale premetto che al momento non mi sono rotto nessun osso del corpo ma non si sa mai Secondo lei dove si sfoga questa congiunzione poichè la mia 1 casa come avrà certamente modo di vedere è un campo di battaglia di cui avrei fatto volentieri a meno di avere un disastro del genere che mi si è presentato sotto forma di varie vicissitudini fisiche, psicologiche  ancora oggi soffro di fortissimi complessi di inferiorità e varie frustrazioni, rabbia repressa e tante altre cose che qualche volta mi hanno portato a gesti autolesionisti non arrivati a termine  per  la paura della morte e l'istinto di conservazione   sono troppo forti. Mi scusi se mi sono dilungato troppo ma è un mio difetto cercare una forma di comprensione nelle persone verso di me, sono un stramaledetto pesci la ringrazio per una eventuale risposta quando avrà un piccolo ritaglio di tempo nei suoi numerosi impegni  e mi congratulo per la sua laurea in psicologia, non è da tutti perseguire uno scopo ed arrivarci senza l'aiuto di nessuno.  I miei dati sono (...) spero l'orario sia giusto mi è stato dato dall'ufficio anagrafe del comune.

Prima di tutto grazie. Lei stesso ha dato risposta alla sua domanda raccontandoci le sue vicissitudini, sicuramente colpa (o in corrispondenza) di Marte e Saturno in I Casa del TN. 
Quindi possiamo immaginare un senso di impotenza generalizzato ma in taluni casi invece scoppi di violenza ricevuti o inferti. Le cose possono sovrapporsi durante il corso della propria vita, o verificarsi solo alcune espressioni ad esclusione di altre. Non lo possiamo sapere perché non possiamo pronosticare i fatti della vita. Possiamo solo prevederli. Se tutto fosse pronosticabile allora vorrebbe dire che esiste un determinismo rigido, una legge di causa ed effetto scientificamente dimostrabile. Ma io non credo nella scientificità dell'astrologia. Ritengo sia scienza umana, ma non scienza esatta. Quindi, anche scoprendo altro dell'astrologia, non credo potremmo pervenire alla conoscenza di tutto, proprio perché credo nell'epistemologia del realismo critico, dove si afferma che non tutto della realtà sia conoscibile. Però chi vuol aderire all'epistemologia del realismo cosiddetto ingenuo, positivista, può farlo tranquillamente: non mi disturba un pensiero diverso dal mio.

A parte ciò, il nostro obbiettivo dovrebbe essere quello di tenere a bada questo aspetto e anzi, di trovare il positivo, la risorsa utile. Io opterei per un'attività nel campo della ricerca visto che i Pesci spiccano in esubero. E mi interesserei di violenza sociale, di psicofarmaci e analoghi, magari curando un blog di denuncia. Ovviamente farei tantissima psicoterapia e cercherei il più possibile di muovermi in direzione delle gioie della vita portando sollievo ai malati terminali per esempio, facendo clown terapy. Ma dovrebbe al contempo anche farsi delle "scorpacciate" di gioia andando più spesso al cinema, prendendo la vita con più leggerezza. La prima trasformazione dovrebbe avvenire nella sua testa cominciando a comprendere che lei non dovrebbe porsi dei limiti, così come vuole il Pesci, segno di evasione, ma che non sia evasione dalla realtà.   

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Giuseppe, che differenza c'è tra una venere in decima casa di rivoluzione solare e un sole?
Io non ci vedo una grossa differenza, oppure sbaglio?
Grazie

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Sonon gli stessi effetti, ma con una variazione per quanto attiene i rapporti con la madre e la salute della stessa. Venere ammorbidisce, ingentilisce, è terapeutica. Venere può indicare le modalità mediante cui realizziamo un nostro vantaggio: grazie al nostro fascino, grazie al supporto di una figura femminile.