DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

sabato 16 settembre 2017

Quando il papà e il fidanzato hanno lo stesso segno zodiacale.


Cari lettori, in questo periodo mi sto dedicando maggiormente alla realizzazione di video didattici da inserire su youtube ma sopratutto a video e piccoli commenti che la mia fidanzata pubblica sulla mia pagina Facebook. Come ben sapete non ho più un profilo Facebook ma ho soltanto la pagina che è quasi totalmente gestita dalla mia Francesca. In questo modo ho più tempo per studiare e per scrivere i miei nuovi libri. 

 Questo spazio è naturalmente ancora attivo, ma per le consulenze ho deciso di seguire una nuova formula che mi consente di risparmiare tempo. Perciò qui scriverò più di rado, per il momento, ma sempre solerte nel rispondere alle vostre domande. 

Oggi rispondo alla richiesta di una nuova utente.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Non c´é problema, come dicevo avevo postato la domanda sul forum per avere un parere sulla sinastria in generale (cioé se esiste davvero una compatibilitá con questa persona), non cercavo una consulenza vera e propria.

I dati miei sono: (...) lui (...)
ci siamo conosciuti a marzo e tra noi non c'é una relazione in corso, solo una frequentazione. C´é forte attrazione fisica ma qualche problema di comunicazione e lui non sembra cercare qualcosa di serio. Inoltre sono confusa e spaventata dalla sua somiglianza fisica, caratteriale e zodiacale con mio padre, che ha avuto un ruolo molto pesante nella mia vita. Questa é la sizuazione in sintesi.


Come ho detto per email e come è infatti segnato in alto a destra di questo blog, qui non effettuo consulenze di coppia sull'affinità e cose simili; ma posso vedere se questo anno astrologico che sta per cominciare può essere positivo per l'amore. Intanto va specificato che questo tema di nascita presenta delle importanti difficoltà per le questioni di coppia e penso che ne potrà passare di cotte e di crude... forse potrà già raccontarmi di episodi abbastanza burrascosi. 

In merito al fatto che lei abbia trovato un partner simile per segno o per carattere a suo padre, questa non è una novità ma non è nemmeno una regola fissa. Voglio dire che la donna sceglie spesso un partner che incarni le caratteristiche del padre o quelle esattamente opposte. In questo quadro astrologico abbiamo Venere e Plutone che sono congiunti in IV Casa, quella del padre e della famiglia in generale; e quindi sembra evidente uno spiccato interesse per questa figura genitoriale, vista in maniera possessiva o con un po' di tormento. Tra l'altro i due pianeti sono nel segno dello Scorpione e perciò si raddoppiano le possibilità di avere una specie di ossessione o di essere ossessionati da situazioni amorose che ripropongono il rapporto col padre. Ho però una buona notizia: se è vero che le questioni amorose sono compromesse, è anche vero che potrebbe vedere uno spiraglio di luce nella seconda parte della sua vita. 

Quando arriva questa seconda parte? Non saprei dirle con precisione; ma in genere corrisponde al momento in cui ci distacchiamo da certe abitudini del passato e diveniamo più indipendenti. 

 In questo anno astrologico che sta per concludersi tra pochi giorni, notiamo immediatamente l'ascendente di rivoluzione in 5^ e lo stellium in 8^ che ci parlano infatti di sesso e di un innamoramento. Ora, non so se per frequentazione intende dire che c'è stato qualcosa di più di un bacio; ma io penso che sia proprio così. (oppure c'è stato qualcosa del genere nei mesi passati?) Ora vediamo se il mese in cui è cominciata la frequentazione c'erano le "stelle giuste". E in effetti, secondo me le configurazioni buone per cominciare una bella storia c'erano tutte: Nettuno in trigono a Venere, Saturno in 5^ trigono al MC, Saturno semiquadrato Venere e Plutone. Tuttavia, se il rapporto dovesse decollare avremmo delle problematiche generate da Saturno in VII Casa di rivoluzione. Potrebbe infatti indicare una separazione nonostante lo stellium in 5^ oun periodo difficile per il partner. Sicuramente si tratterà di un anno molto dinamico sotto il profilo delle relazioni di coppia. Siccome gli stessi transiti sono ancora attivi tutt'ora e lo saranno fino a Marzo, io ipotizzo una separazione con questo partner e l'incontro con una persona dalle caratteristiche migliori e sicuramente più chiaro nei suoi intenti. Ovviamente è solo un'ipotesi. Quel che sappiamo è che l'anno che sta per cominciare ci parla di grossi trambusti in amore. Se poi lei decidesse di trascorrere il suo compleanno a qualche centinaio di chilometri più a ovest, allora metteremmo Saturno in 8^ ben lontano dalla VII^ e quindi avremmo un anno decisamente migliore.

11 commenti:

Anonimo ha detto...

Buongiorno signor Al-Rami!
Mi chiedevo, leggendo il suo eccellente blog astrologico, la seguente domanda: quante persone, secondo le sue stime, fanno il compleanno mirato annualmente? Dato che la tecnica è stata introdotta primariamente dalla scuole di astrologia attiva di Ciro Discepolo, presumo che si tratti in gran parte di Italiani. Eppure la documentazione esistente su internet, per esempio cercando "compleanno mirato" su Google riferita all'ultimo anno, dà pochi risultati. Siamo davvero così in pochi a viaggiare?

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

A questa domanda non saprei proprio rispondere perché i parametri da tenere in considerazione sono molti. Prima di tutto va considerato quanti astrologi in Italia e nel mondo sia la conoscenza delle rivoluzioni solari mirate. In America so che esiste qualcuno che pratica ma presentano regole totalmente diverse da quelle descritte da Ciro Discepolo. In Italia esistono studiosi che non conoscono nemmeno i testi di Ciro Discepolo e comunque praticano le rivoluzioni solari e le consigliano ai loro consultanti spesso creando danni incredibili. Senza contare che quotidianamente c'è qualcuno che rinuncia alle rivoluzioni solari mirate perché non ritiene di essere soddisfatto mentre ci sono altri che invece continuano e ci sono tantissimi altri nuovi che decidono di intraprendere questa strada.

Anonimo ha detto...

Scusi la domanda:
Tempo fa in un suo post esordì sul fatto che sarebbe stato buono per le persone importanti che hanno un comando sugli altri di fare rivoluzioni solari mirate per aiutare a migliorare la situazione.
In tal senso mi viene spontaneo chiedere quali sarebbero le posizioni dei pianeti benefici in cosidette configurazioni escludendo le posizioni del tema natale

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

In casi in cui è possibile uno scontro tra nazioni sarebbe stato auspicabile chiedere ai leader di trascorrere il compleanno in una nazione tale da posizionare Venere in settima casa perché fornisce gli strumenti e le occasioni per porre Pace a situazioni di guerra. Nel caso di un presidente neoeletto o che dovesse riportare al trionfo la propria nazione, io suggerirei sicuramente un Giove in sesta o in X

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

In casi in cui è possibile uno scontro tra nazioni sarebbe stato auspicabile chiedere ai leader di trascorrere il compleanno in una nazione tale da posizionare Venere in settima casa perché fornisce gli strumenti e le occasioni per porre Pace a situazioni di guerra. Nel caso di un presidente neoeletto o che dovesse riportare al trionfo la propria nazione, io suggerirei sicuramente un Giove in sesta o in X

Anonimo ha detto...

Grazie mille per la risposta, ha mai avuto delle esperienze e la fortuna di vedere gli effetti di tali posizioni?

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Una volta, andando a Detroit misi Venere in VII. Scrissi un libro a cui collaboratori alcuni altri. Giove in X l'ho avuto più di una volta, credo, ma non ricordo cosa è successo. Comunque ogni anno ottengo i vantaggi di buone rs perché ovviamente parto sempre.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Collaborarono

Anonimo ha detto...

Ciao Giuseppe, la povera Noemi Durini se non erro era nata il 22-12-2000, puoi dirci qualcosa del suo tema e di quel giorno maledetto ?Ciao

Anonimo ha detto...

Ciao al...
e' possibile che in opposizione alla quarta/nostri genitori vi sia la decima/genitori degli altri??
Ps scusa la spartanita ma sono col cel..sempre complomenti ovvio..ciao!!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Relativamente a Noemi occorre l'Orario di nascita. Invece per quanto attiene la dialettica IV-X Casa in effetti è possibile. Ma qualsiasi nuova ipotesi deve essere naturalmente verificata con l'esperienza. Io sono un po' scettico poiché la logica tra 3^ e 9^ Casa non indica i propri studi e quelli degli altri. Ma chissà, potrebbe pure essere. Occorre solo sperimentare e verificare. Mettiamo il mio Marte in X. Posso dire che le famiglie degli altri le vedo in maniera combattiva? Aggressive? Si impongono troppo? Io mi impongo sulle famiglie? Sono aggressivo oppure ho vissuto aggressività in altre famiglie? No,non mi risulta nessuna di queste cose.