DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

venerdì 17 dicembre 2010

astrologia e amore (astrology and love. How to read the planetary aspects and synastry )





Quando la gente compra giornali o libri di astrologia, la prima cosa che fa è andare a leggere le caratteristiche amatorie del proprio segno. Questa operazione è sbagliata e ovviamente è frutto della disinformazione generata dagli oroscopari. Per poter definire le capacità amatorie di una persona, non c’entra niente il segno zodiacale, ma la posizione di venere nel proprio tema natale (casa segno e aspetti angolari che la coinvolgono)
Quindi quei libricini che parlano delle capacità amatorie del vostro segno, dicono bugie, cavolate e cose campate in aria. Conta la posizione di venere. Punto. Cioè: mica tutte le persone dello stesso segno amano allo stesso modo! E nemmeno tutte le persone che hanno venere nello stesso segno amano allo stesso modo: bisogna considerare molto altri fattori, ovvero la posizione di venere nelle case, le sue relazioni angolari con gli altri corpi celesti etc. Per scoprire, valutare tutte le altre variabili, bisogna rivolgersi alla bibliografia professionistica.
Un esempio chiarificatore: se io sono nato sotto il segno del toro, ma ho venere in gemelli; è stupido andar a leggere come ama il toro, ma andrò a leggere il significato di venere in gemelli e poi andrò a visionare i significati della mia quinta casa, la mia dominante, le relazioni angolari di venere con gli altri pianeti. secondo l’oroscopia ci sono 12 modi diversi di amare, ognuno collegato a un segno zodiacale. secondo l’astrologia invece ci sono 12 posizioni di venere nei 12 segni x 12 posizioni di venere nelle 12 case, x 10 dominanti planetarie, x  per 12 case 5^, x un massimo di 9 relazioni angolari con gli altri pianeti, x 9 corpi celesti in 5^ casa, x mediamente 3 significati per ogni singolo item = 4.199.040 varianti contro le 12 dell’oroscopia. Ma non è tutto: bisogna inoltre relazionare queste variabili con un infinità di altre collegate al comportamento generale: 4.199.040 alla dodicesima. Vi risparmio elencarvi le altre variabili e il calcolo che supererebbe il miliardo di cifre. A noi interessa solo soffermarci a queste 4.199.040 possibilità di interpretazione.
Spiegare nei libricini o sui giornali una cosa del genere, significa che la gente non leggerà più gli oroscopi, sarà costretta a comprarsi libri professionistici per sapere qualcosa di vero e ciò equivale a un grosso buco nelle tasche degli oroscopari che vogliono guadagnare più soldi possibile poiché gli oroscoponi sono a largo consumo, mentre l’astrologia è per una ristrettissima cerchia. Cioè: per studiare oroscopia basta la terza elementare e quindi è comprensibile da chiunque, mentre l’astrologia è adatta solo a chi è predisposto allo studio.
esperimenti
Se uno prova a leggere le indicazioni riguardanti un altro segno potrebbe rispecchiarsi in uno a caso e questo accade perché : 1) sono indicazioni generalizzate al massimo (e mi riferisco alle indicazioni degli oroscopari) 2)non ci si conosce abbastanza e ci si vede in modo distorto. Cioè ci si vede come si vorrebbe essere o come si crede di essere.  Cioè, solo chi è abituato all’autoanalisi ha una chiara visione di se stesso. Allora come fare per sapere se quel dato carattere astrologico corrisponde veramente a una parte della nostra personalità?
Sono stati condotti esperimenti di laboratorio denominati Matching test. La metodologia applicata era impeccabile poiché si basava su questa procedura: alcuni psicologi analizzavano la personalità di alcune persone. Quindi il metodo di controllo era rigoroso. Se tutti gli psicologi concordavano con le stesse indicazioni, allora si procedeva alla fase successiva: per ogni persona veniva compilato il suo grafico di nascita. Degli astrologi professionisti, poi dovevano associare tali grafici alla persona corrispondente, senza che fossero venuti a contatto, ma solo leggendo la scheda compilata dallo psicologo. Ovvio il successo degli astrologi. (vedi esperimenti di Vermon Klark)
Successivamente anche il CICAP fece un esperimento del genere, ma senza usare gli psicologi, semplicemente chiedendo ai preselezionati di descriversi. Siccome ALCUNI membri del CICAP non conoscono i meccanismi di rimozione, non sanno le elementari basi della psicologia, hanno condotto un esperimento sbagliato già in partenza e che automaticamente doveva screditare l’astrologia.





ESEMPI E DIMOSTRAZIONI


Senza fare questi esperimenti, come fare per riconoscere se tale pianeta determina quel temperamento ad esso legato? Semplice: se si dispone di una certa dose di spirito d’osservazione, si può studiare una persona che conosciamo bene e verificare se c’è tale corrispondenza. Ripetere l’esperimento con altre persone fino a quando siamo certi che la cosa è inequivocabile. Il lavoro non è molto semplice poiché gli elementi da considerare sono tantissimi, per cui bisogna avere una buona capacità di sintesi. Altrimenti , ci si perde in descrizioni contrastanti. Ecco un esempio. Mettiamo il caso che sappiate in quale segno zodiacale capita la venere di un vostro parente. Analizzando solo questo singolo item, il responso potrebbe non corrispondere completamente, poiché, come accennato prima, bisognerebbe prender in considerazione altri elementi, ovvero: il settore o casa zodiacale in cui cade venere, gli aspetti angolari che coinvolgono il pianeta, la casa quinta e la dominante planetaria. Faccio un esempio ulteriore: mettiamo il caso di una persona nata il 19 marzo 1979 alle ore 2.15 (inserisco le date, per tutti gli studiosi che vogliono imparare il metodo di lettura)
È dei pesci, ma ha venere in acquario, quindi andremo ad analizzare il significato di venere in questo segno: tanto per iniziare, indica insofferenza ai legami, oppure legami mantenuti in modo anomalo (tipo convivenza) Nel corso della vita possono  manifestarsi entrambe le simbologie oppure una sola. Ciò dipende dalle proprie scelte, dalle persone con la quale si viene a contatto, dall’educazione, da eventuali traumi etc. etc. Chi ha venere nell’acquario, non ama manifestare apertamente i sentimenti d’amore. Inoltre venere è in prima casa: quindi l’amore riveste fondamentale importanza nonostante la freddezza espressiva. Abbiamo inoltre spirito conciliante. Morale della favola: il soggetto seppur stravagante in amore e poco sentimentale, recupera con venere in prima casa lo spirito conciliante e il desiderio di amare. Cioè: seppur per indole è anticonformista sentimentalmente, finirà per adeguarsi alle regole del matrimonio. Ecco, già abbiamo un profilo più dettagliato; ma non è finita qui. Abbiamo inoltre venere sestile a nettuno che porta all’idealizzazione dei sentimenti. Ma prima abbiamo detto che venere in acquario non genera i sentimentalisti; per cui la cosa si spiega così: il soggetto, pur essendo intimamente poetico e idealista dal punto di vista sentimentale, non riuscirà ad esprimere apertamente il sentimentalismo risultando bloccato.  Proprio per questo motivo, tale conflitto potrà risolversi attraverso le creazioni artistiche (studiare psicologia può essere illuminante per capire le dinamiche di proiezione). Inoltre venere lancia un quadrato a urano: indica insofferenza ai vincoli rafforzando le caratteristiche di venere in acquario. Per cui avremo una persona che si sposerà, ma alla fine passerà poco tempo con la moglie; oppure avrà una moglie talmente soffocante da indurlo a fuggire. Venere inoltre lancia un trigono a plutone: quindi, se il sentimentalismo è deficitario, la passionalità è travolgente e la sessualità è esuberante. La casa quinta è in gemelli l’interesse sessuale non è molto sviluppato: Morale della favola: in amore il soggetto idealista, sognatore, un po’ anarchico e insofferente ai legami, raramente pensa al sesso, ma quando è coinvolto in una relazione diventa passionale, romantico, ma avrà comunque difficoltà a esprimere apertamente i suoi sentimenti. Se a ciò aggiungiamo una dominante giove, capiamo che quell’anticonformismo è smorzato da atteggiamenti moralistici. Per cui avremo una persona che semplicemente è un po’ stravagante in amore.




Ulteriore caso ancora più chiarificatore. Un soggetto nato il 17 novembre 1976 ore 23.40
Secondo le riviste da strapazzo degli oroscopari e secondo la bibliografia da bancarella, uno scorpione dovrebbe amare in modo stravolgente, dovrebbe essere uno sciupa femmine! Risposta: un par di ciufoli!!!! Il soggetto in esame ha venere in capricorno, per cui ha caratteristiche amatorie capricorniane: i sentimenti sono bloccati, per cui abbiamo una persona che ama come se avesse ottant’anni: prudente, metodico, riflessivo, freddo. Freni inibitori di tale calibro, ovviamente si ripercuotono sulla vita affettiva indicando celibato, e frustrazioni amorose. Dall’altra faccia della moneta abbiamo però, fedeltà. Ma ciò è sufficiente?  Altri fattori potrebbero modificare il profilo. Vediamo: venere genera un unico aspetto, è negativo ed è con saturno: come sopra, indica frustrazioni affettive per mancanza di slancio, anche perché si viene a contatto con donne poco sentimentali. Inoltre il pianeta è in quinta casa e siccome è sorretto esclusivamente da aspetti negativi, i significati della casa sono ribaltati; così avremo amori illeciti, con persone lascive o immorali. La casa quinta è in capricorno: indica il rifiuto delle avventure per via di troppa serietà. La dominante è solare: orgoglio. il profilo definitivo è questo: il soggetto è freddo emotivamente, bloccato, incapace di scendere a livello emotivo con le donne per eccessiva timidezza, freddezza, diffidenza e per di più il suo orgoglio gli impedisce di abbassarsi ad accettare le idee di un eventuale partner. Ma il nostro soggetto è scorpione, per cui la passione, la sensualità, sono solo allo stato latente. È improbabile che possa vivere relazioni durature seppur il nostro disponga di fedeltà e continuità, poiché un comportamento del genere blocca le relazioni sul nascere. Poi , il caso, un autoanalisi,  un desiderio di cambiare, potrebbe cancellare definitivamente tale atteggiamento e spianarsi la strada vero la felicità. Non tutti sono disposti a farlo poiché non accettano di cambiare e si aspettano che le cose accadano da sole. La vita è come una partita a poker: a qualcuno capitano delle carte davvero brutte. Poi sta a noi cambiarle o saperle giocare.


Altro caso:  soggetto nato il 21 dicembre 1975 ore 21.58
Sagittario, ma con Venere in scorpione: vive l’amore in modo travolgente e stravolgente. Le passioni sono accese e l’erotismo è traboccante. i sentimenti sono complessi a volte tortuosi, ma almeno c’è intensità accompagnata da fissazioni per il sesso. Venere non riceve alcun aspetto dagli altri pianeti. venere è in terza casa, per cui abbiamo sentimenti amorosi facilitati dalla cordialità e da una sorta di simpatia. Il rischio sarebbe quello di disperdersi nella superficialità. la casa quinta è in capricorno indicando la difficoltà a desiderare i flirt oppure che questi sono destinati a non concretizzarsi per questioni legate al caso. In quinta casa abbiamo mercurio che indica attrazione verso le ragazze più giovani. Quindi il responso è questo: grazie alla profondità scorpionica, il soggetto vive amori passionali e tormentati dove il sesso assume importanza capitale ma che si concretizzeranno raramente poiché la vita sentimentale è povera. Con l’appoggio della terza casa si può contare su una certa allegria e socievolezza che senz’altro alleggerisce gli eventuali tormenti. La dominante è nettuno; per cui abbiamo una persona idealista, romantica, poetica. quindi avremo un amante passionale, erotico, giocherellone, poco portato per il flirt, ma romantico e a tratti sognatore.




Altro caso: questa volta trattiamo una donna nata il 13 novembre 1986 alle 22.30
Lei è scorpione e anche venere è nello stesso segno, per cui abbiamo tormenti amorosi, erotismo, fissazioni per il sesso. Venere è in quarta casa: indica che l’amore importante si concretizzerà in piena maturità. Venere è congiunta a plutone: esuberanza sessuale, amori tenuti nascosti. Venere è sestile a nettuno: romanticismo, poeticità in amore. Inoltre venere lancia un trigono a giove che gli infonde perbenismo, moralismo. La casa quinta è in sagittario e determina pressappoco gli stessi effetti della posizione precedente.  In quinta casa abbiamo saturno, urano e nettuno: tutti pianeti che determinano frustrazioni amorose; saturno soprattutto, non è molto favorevole alle relazioni affettive per l’incapacità dei partner oppure per una predisposizione alla severità. La dominante è venere per cui la ragazza è sensibile e non volgare. Si potrebbe discutere un sacco anche delle altre posizioni, ma fermiamoci qui: la ragazza è una tigre a letto, non può amare senza il sesso;potrebbe fare la pornoattrice per la carica sessuale prorompente, ma è moralista e incapace di volgarità, per cui desidera un rapporto stabile fortemente idealizzato e proprio questo la spinge a delusioni su delusioni.
Ultimo caso: donna nata il 27 aprile 1961
Venere è in ariete: l’amore è vissuto più sul pianto quantitativo che qualitativo. I sentimenti sono schietti, decisi, impetuosi ma molto insofferenti ai difetti del partner. Venere è in prima casa: persona conciliante e priva di aggressività. Venere è sesquiquadrata a plutone: perversioni e legami squallidi. La casa quinta è in cancro: è presente in persone che si innamorano molto facilmente è han difficoltà a essere fedeli, ma al contempo indica tenerezza col partner. In quinta casa abbiamo marte: ci parla di eccessi in amore, rotture, e una forte passione per il sesso. (ritengo superfluo commentare anche gli aspetti di marte con gli altri pianeti) la dominante è plutoniana: trasgressione, rottura con la morale comune, ai limiti perversioni. Facendo una somma, possiamo capire subito che si tratta di una donna che vive l’amore fine a se stesso, che il sesso è vissuto in modo esagerato, perverso e poco fedele e che ha una concezione anormale di quello che dovrebbe essere l’amore.  Avete capito di chi stiamo parlando? Moana Pozzi.  Se l’astrologia fosse soltanto una sciocchezza, come mai abbiamo trovato tutti elementi che confermano il suo modo d’essere? Infatti, la prova più schiacciante del funzionamento astrologico risiede nel fatto che tali posizioni possono subito essere verificate quando si trattano personaggi pubblici. Può un profilo del genere adattarsi a chicchessia? Ognuno può trovare tutte le scuse che vuole pur di screditare la mia materia, ma fa solo un danno a se stesso.
Esistono altri elementi da considerare, ma questi sono i principali.
Un preciso stimolo zodiacale è garante al 100% di rottura sentimentale. Ciò significa che tutte le persone che hanno quel simbolo astrale sono irrimediabilmente destinate al divorzio? Si.


E come si spiega il fatto che oggi i divorzi aumentano vertiginosamente? Ciò significa che molte più persone nascono con i medesimi stimoli zodiacali?


No. La cosa è un tantino più complessa. Diciamo che tempi addietro, le stesse posizioni che oggi indicano il divorzio, erano frenate dalla morale comune, dalla religione; dunque, per non infrangere dette regole, si finiva per vivere ugualmente insieme, ma solo per dare alla luce del sole un immagine diversa da quella che si respirava in intimità. Dunque, il divorzio era nel “cuore” anche se non sulla “carta”.


Oggi si va verso la direzione opposta; dunque basta una piccola dissonanza planetaria per distruggere un rapporto. Ciò dipende dal fatto che la religione non ha più alcuna influenza; inoltre la superficialità imperante (per la vastità dei beni disponibili) e la crescente insubordinazione del femminismo (scusa non sempre valida per la minaccia del maschilismo) danno il loro contributo negativo. Le probabilità che  un divorzio possa verificarsi aumentano notevolmente se almeno uno dei due soggetti presenta le caratteristiche peculiari del divorzio. Oggi valutare la durata di una coppia è impresa quanto mai ardua. Diciamo però che se nel passato ci volevano diverse dissonanze per distruggere un rapporto, oggi ne bastano davvero poche. 





Ecco qual è il cocktail  del successo coniugale (per le nuove generazioni):
Per valutare la durata di un rapporto, si ricorre a tre parametri di valutazione:
1.    La mancanza di posizioni astrali negative all’interno del proprio grafico di nascita (per esempio sono negativi pianeti in settima casa, soprattutto marte, saturno e urano, alcuni pianeti in quinta casa: marte, giove, saturno, urano)
2.    Un alto punteggio di attrazione comparando le angolarità dei pianeti dei grafici dei due soggetti (attraverso un preciso metodo di calcolo basato sull’analisi di migliaia di coppie)
3.    La totale assenza di relazioni angolari disarmoniche tra il Sole, luna, ascendente del partner A, con Marte del soggetto B, e viceversa. (per disarmonico dobbiam considerare la congiunzione, il semiquadrato 45°e il sesquiquadrato 135°.


Alcuni esempi: mettiamo il caso che in una coppia di sposi, ci sia la totale mancanza di stimoli negativi (comparando le relazioni angolari planetarie del soggetto con la sua partner), ci sia un alto punteggio di attrazione, ma uno dei due abbia nel proprio grafico astrale Urano nella settima casa. Bene, il rapporto finirà punto e basta. Non ci sono santi che tengano. Urano in settima casa è una vera iattura  per ogni tipo di rapporto a meno che non sia vissuto al di fuori del contesto matrimoniale. (con i tempi che corrono non è valida più nemmeno quest’ultima ipotesi, ergo, indica fine del rapporto anche se è solo una convivenza)


Mettiamo il caso che non ci siano pianeti a ledere le rispettive quinta e settima casa dei due sposi. Immaginiamo anche che ci sia un alto punteggio di attrazione, diciamo, il massimo che si può ottenere; ma immaginiamo anche che marte del soggetto A sia in aspetto negativo con l’ascendente di B. Bene, il rapporto è destinato a tramontare.


Immaginiamo che non ci siano pianeti nelle rispettive quinta e settima casa dei due partner, immaginiamo che non ci siano dissonanze tra marte di A e alcun pianeta di B, ma immaginiamo anche un basso punteggio di attrazione: il rapporto può durare anni, ma fallire comunque.


Immaginiamo che ai due partner non interessi di sapere che il loro rapporto possa durare o meno una vita, ma solamente di vivere un amore fine a se stesso. Bene, questo tipo di persone, non sono tenute a prendere in considerazione le regolette su esposte. meritano tutto il loro rispetto perchè i gusti e i desideri personali non si discutono.


per chi mastica un po' di astrologia, e vuole esser sicuro di convolare a nozze, affrontando gioie ma anche i dolori, (che prescindono da un accordo astrale) ma senza mollarsi mai, consiglio di seguire queste regolette e semmai di approfondire ancora di più la questione formulando domande specifiche. (solo per chi fosse interessato) Per chi non fosse interessato perchè non crede,(qualsiasi sia la motivazione)ritengo saggio eviti di scrivere. un bacio e un abbraccio ai miei sostenitori sempre più numerosi.
Semplificando al massimo il discorso, ho esposto quelli che sono gli elementi più significativi nella valutazione di una coppia dal punto di vista astrologico. Tutto sommato, bisogna approfondire la questione inserendo ulteriori dettagli non privi di una certa significatività.


Partiamo dal presupposto che oggi come oggi esistono molti più motivi per lasciarsi che per restare insieme e questo prescinde (non completamente) dalle varie configurazioni astrologiche. Infatti in questa epoca di libertarismo e di assuefazione da “ facilità di disponibilità affettiva”, i valori cari alle generazioni passate, sono scemati al punto da dissuadere i meno sognatori dal convolare a giuste nozze. Ciò a significare che paradossalmente, l’aumento della tecnologia, della cultura e del benessere, sono direttamente proporzionali alla crescita di una incertezza esistenziale che, svuota il soggetto da un vero contatto di autocoscienza e autoconoscenza.


Sondare la realtà circostante attraverso un accurata analisi sociologica non è competenza del sottoscritto; ma per sommi capi si può certamente giungere alla conclusione che diversi tipi di disagi, sono alla base di una esponenziale crescita di separazioni e divorzi. 





Le osservazioni astrologiche sono abbastanza sconcertanti e illuminanti. Negli anni settanta fu approvata la legge per il divorzio. In quegli anni Plutone (simbolo della ribellione, della dissacrazione della rottura delle convenzioni), era in bilancia (segno legato al matrimonio e alle associazioni equivalenti). Il pianeta (in associata ad altri) ebbe modo di dare lo start a un processo che via via ci avrebbe portato alla conquista di un “diritto” manifestandosi in tutta la sua virulenza quando entrava nel succedaneo scorpione sin dal novembre ’83 per poi passare nel sagittario nel gennaio del ’95.  E infatti la generazione di giovani nata in questo lasso di tempo, incarna le plutoniane energie distruttrici e provocatrici dello scorpione che poi si esprimono oggi con un certo gusto per la sessualità contorta. (ricordiamo  che in quegli anni ci fu un esponenziale aumento di malati di AIDS)


Effetto analogo è riservato alla generazione nata a cavallo tra il gennaio del ’95 e il novembre del 2008. Il pianeta della ribellione, nel segno del moralismo e del perbenismo, (il sagittario) imprime un sottofondo di “larghezza di vedute” forse eccessiva (per quella che è la concezione dei conservatori) e che sicuramente aprirà le porte maggiormente ai matrimoni tra gay, ma anche all’esplosione massiccia di giovani destinati a trasformare in “normalità” quello che oggi è inteso immorale o amorale, a prescindere dall’omosessualità.


Dopo questo breve excursus tra influenze plutoniane e società, ritorniamo nuovamente alla relazione tra pianeti e singolo soggetto. Siamo partiti dal presupposto che gli elementi negativi sono superiori di gran lunga rispetto a quelli positivi; ergo, si giunge facilmente alla conclusione che se in una coppia, l’uno avesse esclusivamente elementi positivi, e l‘altro qualche elemento negativo (ma significativo), la relazione sarebbe destinata a fallire comunque. (in passato era esattamente il contrario!!!).


Ma è una rarità che una persona possa avere esclusivamente posizioni favorevoli al matrimonio, mentre è più probabile riscontrare un mix di elementi positivi e negativi (poco o molto significativi). Inoltre, il soggetto caratterizzato da elementi negativi, inconsciamente sarà attratto da partner che possono ledere la sua relazione e che quindi presentano a loro volta delle afflizioni planetarie.


Da ciò si giunge a questo assioma: “non esiste l’anima gemella ma esiste un compagno di destino”.
Questa affermazione, se ci pensate un attimo, è molto pertinente alla situazione che viviamo. Dalle analisi astrologiche viene fuori che un soggetto “X” incontrerà quel tale soggetto “Y” e magari ci divorzierà anche, solamente perché nei loro grafici vi sono più o meno evidenti afflizioni dei pianeti e dei settori legati all’affettività.
Quindi, potremmo dire che non tutti hanno il piacere di trovare l’anima gemella, come non tutti hanno il piacere di fare il lavoro che vogliono, come non tutti hanno il successo che meritano.






Sebbene si è “destinati” a incontrare partner che sembrano presi con lo “stampino”, ciò non significa che se si è soggetti al divorzio, vivremo tale evento con ogni partner. Infatti tali stimoli planetari possono essere attivati una sola volta o più volte nell’arco della vita e ciò dipende dal fatto che “uno stimolo planetario negativo dei ( dei pianeti in movimento rispetto alle posizioni fisse del grafico di nascita), deve ledere contemporaneamente entrambi i partner”. Ergo, in una vita, uno stimolo planetario di una certa entità, può combaciare con le posizioni planetarie di nascita dei due soggetti, anche solo una volta. Da ciò si evince che una persona soggetta a divorzio, una volta “scaricata” tale energia nefasta, (attraverso un primo fallimento) potrà contare nella ricostituzione di un rapporto duraturo, solamente se ci sono tutta una serie di presupposti:
1)    Quelli scritti nel comma precedente
2)    Se non si ripete più uno stimolo planetario di un certo rilievo che può ledere contemporaneamente entrambi i soggetti.


spero in ulteriori dettagli e aprofondimenti di marcello phoenix e che soprattutto porti qualche altro professionista per difondere l'astrologia ad alti livelli.
Ecco un esempio pratico riguardante l’affinità di coppia tra Berlusconi e la ex moglie Veronica.
L’evidenza della validità delle regole sopra esposte, è schiacciante; e la dimostrazione è data proprio dalla verifica dei fatti.


Sappiamo che Veronica Lario ha da poco chiesto il divorzio dal premier a causa di una serie di infedeltà oltre che per via di microconflittualità più volte venute alla luce e diffuse per mezzo stampa.


Vorrei per prima cosa analizzare il tema di nascita della ex consorte: 19 luglio 1956 ore 19.05 Bologna.




avevamo detto che gli elementi di settima casa e soprattutto Urano nella stessa, sono elementi tipici del divorzio. E indovinate un po’ in quale casa vi è urano? Ovviamente la settima! E avevo detto che basta che tale posizione capiti in uno solo dei partner per scatenare eventi negativi sul rapporto.


Di certo, questa dimostrazione non convincerà chi proprio non riesce o non vuole vedere la verità in faccia o chi interpreta gli assiomi astrologici a modo suo; e per questo, mi concentro a spiegare i fatti solo a chi ha l’umiltà di voler imparare.


Dicevo: urano è in settima casa, ma nella stessa vi è anche il sole, mercurio e plutone. Osservate giove. È in ottava casa. Alle pagg. 154-155 del libro “nuova guida all’astrologia” di Ciro Discepolo, nel capitolo relativo la posizione di giove in ottava casa vi è scritto: soldi che provengono da lasciti, vincite, donazioni; e nel libro di Bernard Crozier “moderno trattato di astrologia” a pag 228 si parla di arricchimento grazie a un matrimonio, o un associazione. In sostanza si concorda universalmente che tale posizione spinge ad incontrare un partner ricco.
Ebbene, che questa affermazione corrisponda alla vita di Veronica, non vi è alcun dubbio.
 Ovviamente il dubbio c’è solo per gli spergiuri, per i nemici atavici della mia disciplina e per quelli che si credono di essere razionali e che invece non sono nemmeno in grado di riconoscere l’evidenza dei fatti.  


Senza andare a scomodare gli altri elementi del suo quadro astrale, analizziamo  se vi sono relazioni angolari  armoniche e/o disarmoniche tra i principali corpi celesti di Veronica e quelli di Silvio.


Abbiamo:  
Ascendente di lui quadrato al sole di lei.
Luna di lui sestile all’ascendente di lei.
Luna di lui sesquiquadrata al sole di lei.


Nelle regole precedentemente esposte abbiamo visto che la validità di un rapporto dipende anche da un alto coefficiente di attrazione. Qui abbiamo solo tre aspetti angolari dunque, un punteggio veramente basso.


Tra i rapporti angolari negativi abbiamo due tra i più preoccupanti:
Luna di lui congiunta al marte di lei.
Marte di lei sesquiquadrato all’ascendente di lui.


Avevo anticipato che bastava anche una sola posizione disarmonica di marte, per mettere in serie difficoltà un matrimonio. Qui abbiamo tutti gli elementi descritti: urano nella settima casa, un basso coefficiente angolare di attrazione e ben due relazioni angolari disarmoniche tra marte e gli astri principali. Chi volesse, a questo punto, continuare a negare l’evidenza, non potrà esser da me, preso seriamente in considerazione perché evidentemente ha seri problemi e disturbi nella percezione.


A spezzare le ginocchia ulteriormente ai nemici della mia materia, e a infliggere il definitivo colpo di grazia,  strappandogli via la lingua biforcuta, vi è la rivoluzione solare per il 2008,2009. (ovviamente la maggior parte non ha la capacità di collegare questi fatti facendo giuste deduzioni)


Urano è nella settima casa di rivoluzione: in un qualsiasi manuale vi è scritto che tale posizione compromette i rapporti, a maggior ragione se tale posizione è già presente nel tema natale. Inoltre: l’ascendente annuale cade in ottava casa radicale: la fine delle cose. Giove e la luna sono in quinta: notizie importanti inerenti i figli. In più vi è la micidiale e negativa congiunzione di marte e saturno nella prima casa: disgrazie, sofferenze, patimenti. Venere è nella dodicesima casa: pene d’amore, tradimenti, assistenzialismo.


In sostanza abbiamo un grafico annuale molto simile a quello dell’ex marito nelle posizioni inerenti la separazione; e che quindi è un ulteriore conferma ai fatti che sono accaduti: la separazione, il divorzio, il matrimonio della figlia (che sia naturale o adottiva), etc. etc..


la regola (non citerò gli studi condotti)vuole che più relazioni angolari siano la tessera fondamentale per determinare il grado di attrazione tra due persone. in questo caso, manco a farlo apposta, ho riscontrato il maggior numero di aspetti in assoluto di tutta la mia carriera astrologica. senz'altro ci troviamo dinnanzi ad un rapporto di notevole intensità. ovviamente non stiamo parlando di compatibilità; ma di intensità, una tessera da non sottovalutare nel rapporto. l'intensità varia a prescindere dagli interessi comuni. è quella chimica che crea l'attrazione, quel qualcosa di irrazionale, il famoso "non so che"




COMMENTO DI UN BLOGGER
miodio quanto ci si complica la vita!!!!!
Tutto quel popò di roba per dire se una persona è compatibile con un'altra.
Il soggetto A non potrebbe più semplicemente far due chiacchiere col soggetto B e vedere se vi è qualche mezza sintonia?
La piena compatibilità la si capisce poi col tempo... :blink2: ... MAH o forse son io che son troppo sempliciotta...

RISPOSTA
cara, non hai tutti i torti, basterebbe parlare con la persona in oggetto per controllare da soli le compatibilità o meno; ma anche quello potrebbe essere uno spreco di tempo... tutto dipende dai punti di vista.


voglio farti un esempio: esistono persone che vorrebbero vivere un rapporto in funzione del matrimonio e guai a vivere un rapporto fine al semplice attività sessuale. magari ti ritrovi dinnanzi una persona che si spaccia per un tipo e invece è un'altro. chi desidera qualcosa di serio da un rapporto, ne rimarrà deluso, poichè si ritroverà davanti una persona completamente diversa da quella che ci si aspettava e magari lo scopre dopo mesi! vuoi mettere quanta sofferenza e quanto dolore?
il concetto è molto semplice: l'astrologia arriva prima che il danno si compia (per chi la sa apprezzare e ne sa vedere l'utilità)
ora io so con certezza per esempio, (tramite esperienza personale) che sarebbe inutile instaurare un rapporto con un soggetto che abbia urano in settima casa (se interessa il significato prova a consultare qualche buon manuale); magari la prenderò in considerazione se voglio solo una scappatella.


i rapporti non sono quasi mai sinceri: c'è l'attrazione che mette le fette di salme sugli occhi e non sempre ci da la capacità di vedere se effettivamente c'è compatibilità o no.
chiedere un consulto è come andare un po' dal medico: una persona potrebbe evitare di andare dal medico e svegliarsi un giorno con una brutta malattia... e poi sprecare il tempo per curarsi.
se invece il soggetto fosse andato ogni tanto dal medico per fare piccoli controlli di routine, sicuramente avrebbe impedito "ilo tempore" che la malattia si diffondesse e proliferasse. la domanda è questa: meglio prevenire che curare oppure vivere e soffrire?
io non so che filosofia di vita voi utilizzate, ma credo che la medicina esiste proprio perchè rifuggiamo la sofferenza.
l'astrologia è questo.
per me sarebbe assurdo non farne uso.
ma come al solito, si tratta di punti di vista..

COMMENTO DI UN BLOGGER
Grazie per la tua delucidazione ...Purtroppo rimango dell'idea che la natura della gente la scopri solo frequentandola. AHIME' sono una scettica che non crede nell'influenza degli astri. Come hai ben detto tu..punti di vista.
 :loveit: buon tutto
RISPOSTA
sono in perfetto accordo con te, poichè credere agli influssi astrali, (così come vi sono stati illustrati dai vari paolo fox e branko e ultimamente anche io con la TV)è assolutamente folle.
il discorso è questo: quanto sei informata sulla materia per poter trarre una conclusione ben ponderata?
hai mai condotto studi (a prescindere dai tuoi gusti personali) per poter trarre giuste conclusioni?
a quale categoria appartieni:
1)a quella di chi giudica a prescindere
2)a quella di chi giudica in base alle proprie conoscenze limitate
3)a quella di chi giudica dopo aver fatto un approfondito studio?
ovviamente non è una cosa personale contro di te, ma è un invito a giustificare le proprie affermazioni con dimostrazioni.
(proprio come faccio e ho fatto io in 13 anni di pratica)
sia ben inteso che non è mia intenzione convincere nessuno, poichè chi inizia a praticare le dimostrazioni le trova da solo.  :ciao:

non pretendo che uno creda a priori, altrimenti sarebbe tale e quale a chi non crede a priori. l'ideale, secondo il mio modesto parere, sarebbe quello di rimanere in un limbo di possibilismo sino a quando non si sviscera completamente la questione

COMMENTO
non x sminuire il tuo lavoro .....ma nn sarebbe molto + semplice vivere una relazione di coppia cosi come viene.....come se ci restasse poco x vivere? secondo me ci sarebbero meno disfacimenti di coppia in tt 1 sensi :blink2
Bene, chiamata in causa rispondo per quel che possono le mie limitate capacità intellettive  ;-)


Caro Al Rami, hai ragione a dire che sarebbe bene conoscere prima di giudicare! Ed ineffetti quanto ne so io di ascendenti, case, congiunzioni astrali? Poco. Ovvero non conosco i meccanismi specifici, concreti, ma ne conosco la natura basata sull'arte divinatoria, sull'interpretazione delle posizione planetarie dei corpi celesti e dei loro influssi su di noi miseri mortali esposti così a fenomeni poco controllabili!


Tutto ciò non mi può che riportarmi ad anni luce or sono, quando i vati studiando il volo degli uccelli, o esaminando le viscere degli animali sacrificati in onore di una divinità, traevano presagi. E in tutta sincerità...nell'epoca in cui la scienza diventa dato verificabile, io non posso credere a tutto ciò  :ciuffo:
Detto questo, lascio comunque la libertà di credere in chi ritiene che quest'arte sia attendibile ...


Beh, saluti a tutti  :ciao:

RISPOSTA
da quanto hai scritto ho avuto modo di intendere che dei fondamenti scientifici dell'astrologia non sai assolutamente nulla, e il tuo giudizio è assolutamente infondato poichè associ l'astrologia a qualcosa che ha a che fare con le mantiche medioevali, aL volo degli uccelli etc. etc.
per chi è all'oscuro di cosa stiamo trattando, si tratta di previsioni (su osservazioni supportate da statistiche) e non pronostici e predizioni basate su presunte facoltà esp, o su influssi magici. quindi, mi spiace, ma l'astrologia non ha alcunchè di divinatorio. è come voler dire che i metereologi fanno della divinazione...
per chi non conosce la mia disciplina, risulta difficile credere che si basa sul calcolo delle probabilità analizzando una moltitudine di elementi.
non sarebbe molto più semplice essere all'oscuro delle proprie malattie e vivere la vita così come viene giorno  per giorno?
ognuno è libero di scegliere il proprio cammino. ti espongo la mia esperienza per chiarirti il concetto: se mi invaghisco di una persona, sono il primo a voler rifiutare i condizionamenti astrologici; infatti credo nell'evoluzione e nella trasformazione delle persone. per cui credo, che attraverso la buona volontà si possa giungere a superare quelle incompatibilità..
il fatto è che molte volte (per chi non ci crede posso rispondere che non me ne frega niente) dette posizioni astrologiche non consentono i voli della fantasia, e ti riportano alla cruda realtà: che magari quella persona non è quella giusta per te. alla fine ti ritrovi con un rapporto fallito, ma tanta nuova esperienza. (e questo è il caso di tutti)
il discorso e questo: se io avessi 99 probabilità su cento di cadere in un burrone camminando su un filo sospeso, sarebbe stupido percorrerlo e non ci camminerei mai sopra. se qualcuno incece ama così tanto il rischio da sacrificare la sua vita, allora è lecito farlo...
purtroppo, i detrattori dell'astrologia utilizzano come unico rimedio, per poterla confutare, un'affermazione falsa e superata: chiudono il discorso associando la nostra disciplina al paranormale. è qui la vera disinformazione. inoltre, quello che oggi può apparire assurdo, magari domani non lo sarà più: quando non si disponeva di determinate tecniche e strumentazioni, la terra era considerata piatta...
l'astrologia non è una scienza esatta, ma non lo è nemmeno la medicina o la psicologia, eppure non di fa tuttto questo casino quando ci si avvicina ad esse. paragonare l'astrologia a queste due scienze è lecito solo per chi la studia.
il resto sono solo chiacchiewre vuote, congetture. io preferisco credere ai fatti e non alle chiacchiere o alle ipotesi.

COMMENTO
...forse hai ragione tu, ne so poco sull'astrologia, ma la lascio volentieri a chi come te vi perde la testa...questione di scelte e gusti. Io preferisco affidarmi alla mie sensazioni, sbagliate o giuste che siano, ai fatti vissuti, negativi o positivi in sè! Mi fido più di me stessa che di chiunque altro ...soprattutto perchè se poi sbaglio so con chi prendermela imparando a responsabilizzzarmi  :roll:
 E con questo ho chiuso :ciao:

RISPOSTA
certo, è giusto, indiscutibile.
ma ripeto, ciò dipende da quelle che sono le proprie priorità. se per esempio è priorità fare esperienza, è lecito vivere intensamente un rapporto a prescindere dal fatto che si sappia in anticipo dove porterà. io sono per quella fetta di persone che non ama molto rischiare e naviga sul sicuro; dopo tutto la mia priorità è un amore stabile, non una passione travolgente.
il fatto è che tutti sono bravi a parlare, poi nei fatti le cose cambiano. 




vi racconto un episodio eloquente: anni fa, quando ancora ero poco pratico di astrologia vissi una relazione con una ragazza che si rivelò essere completamente diversa da come si dimostrava. morale della favola, quel rapporto mi rovinò e logorò l'esistenza e tutt'ora ho i postumi di quella brutta esperienza. ora voi direte: beh, hai fatto esperienza. io vi rispondo: me ne frego dell'esperienza visto che quella ragazza mi aveva distrutto. se avessi saputo in anticipo chi era realmente, non mi sarei mai permesso di mettermici insieme. allora ragazzi voi fate come volete, io non amo lanciarmi nel vuoto senza paracadute solo per il gusto di vivere un emozione.
vorrei aggiungere, che siete liberi di incontrare una persona e scoprire col tempo che è un accanito traditore, che è un rude e manesco, che è un dilapidatore di sostanze, che è un omicida, una sgualdrina etc. etc.


e poi venite a dirmi che infondo siete contenti perchè almeno avete vissuto la vostra esperienza... beh, ditemi quello che volte ma non ci scommetterei che continuereste con la vostra filosofia.


tant'è che il più delle volte da una grossa delusione iniziate a generalizzare a chiudervi in voi stessi e a valutare un po' meglio le persone che vi stanno attorno.

COMMENTO Visualizza il messaggio
ciao Giuseppe io ho la mia settima vuota cade nel segno del sagittario. nel mio tema Gove e Nettuno signori del sagittario sono in quadratura strettissima , ad un grado di distanza , Nettuno in scorpione e Giove nel Leone.
Sono molto attratta da uomini icon il sole o as in segni di fuoco , o con la luna in ariete , benche' questa luna per la sua discontinuita' mal si adatta al bisogno di sicurezza che la mia luna in toro e venere in vergine richiedono.Quale asèpetto consideri un punto di attrazzione in una sinastria? Cosa ne pensi se la venere e luna di lei non fanno aspetti importanti con i pianeti di lui ma solo un aspetto secondario di 38 gradi pare sian un novile, con il giove di lui, mentre la venere di lui e' in sestile al saturno di lei? E poi fino a quanti gradi consideri un'aspetto fra i due partners? Te lo chiedo perche' un noto astrologo considerava tutti gli aspetti in un massimo di tre gradi. Scusatemi se sono andata off topic , ma ero curiosa di sapere il tuo giudizio
un saluto sole
l'attrazione è data da gusti personali e ormoni, feromoni. Infatti se analizziamo il tema di due gemelle, io potrei essere attratto da una delle due anche se entrambe han lo stesso tema natale. all'astrologia spetta il merito di stimolare il rapporto una volta cominciato. aspetti sole marte, soprattutto congiunzioni sono potentissime allo scopo; ma il più delle volte questi aspetti si sono rivelati dannosi secondo la mia esperienza che esula da statistiche varie. allo stesso modo, ritengo anche avere i due Sole in opposizione o in quadratura assecondino l'attrazione anche se sotto sotto inspiegabilmente ci sentiamo irritati da quella persona. la mia esperienza inoltre mi ha portato a una scoperta sensazionale: quando vi è attrazione, avere il Sole nello stesso segno lunare del partner (anche senza congiunzione) o viceversa, è fattore di accordo.
esempio: se ho il sole in sagittario troverei l'accordo con una donna con la luna nel sagittario; se ho la luna nel leone potrei trovare una donna col sole nel leone etc. etc.

mi sono accorto che funziona alla stragrande!!!!! pensa che sandra mondaini e raimondo vianello non hanno aspetti di sinastria particolarmente favorevoli (immagina pure che hanno le due venere perfettamente in quadratura tra esse) ma uno di due ha il sole nel segno lunare dell'altro!

la scoperta è tutta mia e non c'è autore che parla di questo legame senza mettere in ballo la congiunzione. la congiunzione è favorevolissima; ma la mia scoperta prevede che possa esserci qualcosa di positivo anche senza di essa. 
questo mio post con la data, rappresenta il copyright della mia scoperta.
22/11/2010 scoperta di Giuseppe "Al Rami" Galeota.

non considerare aspetti minori in una sinastria. considera solo congiunzione, quadratura, sestile, trigono, semiquadrato e sesquiquadrato, opposizione. le orbite devono essere strettissime. per esempio, invece che considerare 8 gradi d'orbita per il trigono, considerane 5 altrettanto per la congiunzione e per l'opposizione. per sestile, quadrato, 3-4 gradi;per sesquiquadrato e semiquadrato considera 1 due gradi d'orbita. più l'aspetto è preciso e più la cosa funziona. la ragione è semplicissima: in una coppia un determinato transito deve funzionare per entrambi contemporaneamente. immagina sandra mondaini e raimondo vianello con le veneri in quadratura con zero gradi d'orbita. se un pianeta di transito stimola la venere dell'uno automaticamente stimola la venere dell'altro ed entrambi vivono lo stesso evento. 
quindi: più le orbite sono strette e più la coppia è costretta a vivere insieme gli stessi eventi contemporaneamente. elementare. logico.
il ragionamento ovviamente va applicato con elasticità: non si pretende che ogni aspetto di sinastria sia perfetto ma qualcuno sì. 

la tua attrazione verso uomini "focosi" non penso sia solo astrologica, ma fisiologica. per molte donne è meglio un uomo focoso (che giustamente presenta valori ariete, sagittario, leone) piuttosto che altri.





When people buy newspapers or books on astrology, the first thing he does is going to read the features of his amatory sign. This is wrong and is obviously the result of misinformation generated by oroscopari. To determine the ability of a person amatory, has nothing to do the sign of the zodiac, but the position of Venus in his natal chart (angular house sign and aspects that affect) So those little books that speak of amatory capacity of your mark, tell lies, bullshit and things far-fetched. Count the position of Venus. Point. That is, not everyone loves the people of the same sign in the same way! And even all the people who have the same sign love Venus in the same way: you have to consider many other factors, namely the position of Venus in the houses, its angular relationships with other celestial bodies, etc.. To discover, evaluate all other variables, please contact the professional literature. An illustrative example: If I was born under the sign of the bull, but I have Venus in Gemini, it's stupid to go as he likes to read the bull, but I am going to read the significance of Venus in Gemini and then go and see the meanings of my fifth home, my dominant, the angular relationships of Venus with the other planets. according to the horoscopes, there are 12 different ways of loving, each connected to a zodiac sign. according to astrology instead there are 12 positions of Venus in the 12 x 12 sign positions of Venus in the 12 houses, the dominant planetary x 10, x ^ 5 to 12 homes, up to 9 x angular relationships with the other planets, x 9 bodies heavenly home in 5th, 3 x average meanings for each individual item = 4,199,040 against the 12 variants of the horoscope. But not all: we must also relate these variables with a host of other related to general behavior: the twelfth 4,199,040. I will spare you list the other variables and the calculation that would exceed a billion digits. We are interested only dwell on these possibilities of interpretation 4,199,040. Booklets explain in a newspaper or something like that, it means that most people do not read horoscopes, will be forced to buy professional books to find something true and what amounts to a big hole in the pockets of oroscopari who want to earn as much money as possible oroscoponi are the consumer, while astrology is a small circle. That is: to study horoscopes just the third grade and then it is understandable by anyone, while astrology is only suitable for those who are prepared to study. experiments If one tries to read the information about another sign may be reflected in an accident and this is because: 1) are generalized instructions to the maximum (and I mean the particulars of oroscopari) 2) we do not know enough and you can see in distorted way. That is, we can see how you would like to be or is believed to be. That is, only those who are accustomed to self has a clear vision of himself. So how do you know if that particular astrological match really a part of our personality? Were conducted laboratory experiments called Matching test. The methodology was impeccable because it was based on this procedure, some psychologists analyzed the personalities of some people. Then the method of control was strict. If all psychologists agree with the same information, then proceeded to the next stage: for each person was compiled his birth chart. Of professional astrologers, then had to match these graphs corresponding to the person, without that they came in contact, but just reading the form filled by the psychologist. Obviously the success of the astrologers. (See experiments Vermon Klark) Then CICAP also made a similar experiment, but without the use of psychologists, simply by asking pre-selected to describe themselves. As some members of CICAP not know the mechanisms of repression, they do not know the elementary basics of psychology, conducted an experiment wrong from the outset and that automatically would discredit astrology. Doing these experiments, how do you know if this planet that determines temperament related to it? Simple: if you have a certain amount of sense of observation, one can study a person we know well and see if there is such correspondence. Repeat the experiment with others until we are sure that it is unequivocal. The work is not simple because many factors to consider are, so we have a good capacity of synthesis. Otherwise, you get lost in conflicting descriptions.Here's an example. Let's say you know how the venus zodiac sign happens to one of your relatives. By analyzing only this single item, the response may not correspond completely, because, as mentioned before, one should take into consideration other factors, namely: the sector or zodiacal house where Venus falls, the angular aspects involving the planet, the home fifth and the dominant planet. I do a further example: Let's say a person born March 19, 1979 at 2:15 (insert dates, for all scholars who want to learn the method of reading) And fish, but Venus in Aquarius, then we analyze the significance of Venus in this sign: For a start, it indicates intolerance to the links, or links maintained in an unusual way (such as cohabitation) In the course of life may occur both symbols or one. This depends on your choices, the people with whom you come into contact, education, etc. from any injuries. etc. Those who have Venus in the aquarium, not like openly express feelings of love. Venus is also in the first house: therefore love is of fundamental importance despite the coldness of expression. We also conciliatory.Moral of the story: although the extravagant person in love and unsentimental, it retrieves with Venus in first house conciliatory spirit and the desire to love. That is, even if only for sentimental nature is unconventional, it will eventually adapt to the rules of marriage. Here, we already have a more detailed profile, but that's not all. We also have Venus sextile Neptune that leads to the idealization of feelings. But first we have said that Venus in Aquarius does not generate the sentimentality for which it is explained thus: the subject, despite being intimately poetic and sentimental idealist point of view, will not be able to openly express sentimentality are blocked. Precisely for this reason, this conflict can be resolved through creative work (studying psychology can be illuminating to understand the dynamics of projection). Venus also launches a square to Uranus: indicates increasing impatience with the constraints of the features of Venus in Aquarius. So we have a person who is getting married, but eventually will pass a short time with his wife, or have a wife so stuffy as to induce him to flee. Venus also launches a trine to Pluto, so if sentimentality is deficient, the passion is overwhelming, and sex is exuberant. The fifth house is the sexual interest in twins is not well developed: Moral of the story: love in the subject idealist, a dreamer, a bit 'links to anarchist and impatient, rarely think about sex, but when it becomes involved in a passionate relationship romantic, but will still have difficulty expressing his feelings openly. If we add a dominant Jupiter, we understand that quell'anticonformismo is damped by moralistic attitudes. So we have a person who is just a bit 'crazy in love. Further still more enlightening. A person born on 17 novembre 1976 hours 23:40 According to the magazines of overwork oroscopari and according to the bibliography to stand, a scorpion should love so shocking, it should be a female spoils! Answer: a pair of Ciufoli!! The person concerned has Venus in Capricorn, for which he amatory capricorniane characteristics: feelings are locked, so we have a person who loves her as if she had eighty: cautious, methodical, thoughtful, cool.Inhibitions of that caliber, obviously have an impact on emotional life indicating celibacy, love and frustration. On the other side of the coin we have, however, fidelity.But is this enough? Other factors could change the profile. Let's see: Venus creates a single point, is negative and it is with Saturn: As above, indicates emotional frustrations due to lack of momentum, especially because it comes in contact with women little sentimental. In addition, the planet is in fifth house and since it is supported only by negative aspects, the meanings of home are reversed, so we will have illicit love, people with lewd or immoral. The fifth house is in Capricorn: It indicates the rejection of the adventures because of too much seriousness. The dominant solar pride. the final profile is this: the subject is emotionally cold, frozen, unable to get off on an emotional level with women for excessive shyness, coldness, distrust, and most importantly his pride prevents him from lowering to accept the ideas of a possible partner. But our subject is a scorpion, so the passion, sensuality, are only latent. It is unlikely to live long-term relationships even have our loyalty and continuity, since such behavior is blocking relationships in the bud. Then, the case, a self-analysis, a desire to change, could erase that attitude and pave the way for true happiness. Not everyone is willing to do so because they refuse to change and expect that things happen for themselves. Life is like a poker game: Captain of the cards to someone really bad. Then it's up to us to change them or know how to play. Another case: Subject born 21 dicembre 1975 hours 21:58 Sagittarius, but with Venus in Scorpio: live love so overwhelming and shocking. The passions are kindled and eroticism is overflowing. the feelings are complex at times tortuous, but at least there's intensity accompanied by fixation with sex. Venus does not receive any aspect from the other planets. Venus is in the third house, so we helped by the friendly feelings of love and a sort of sympathy. The risk would be dispersed into superficiality. The fifth house is in Capricorn, indicating the difficulty that they want to flirt or are not destined to materialize for reasons relating to the case.In the fifth house indicates that we have mercury attraction to younger girls. So the answer is this: thanks to the depth scorpions, the subject experiences passionate and tormented love where sex becomes paramount, but that rarely materialize because the love life is poor. With the support of the third house you can count on a certain sociability and cheerfulness that certainly alleviates any torment. Neptune is the dominant, so we have a person idealistic, romantic and poetic. then we will have a lover, passionate, erotic, playful, little inclined to flirt, but, at times romantic dreamer. Another case: this time we treat a woman born November 13, 1986 22:30 You are Scorpio and Venus is also in the same sign, so we torments of love, eroticism, fixations for sex. Venus is in the fourth house: it indicates that love is important to take the form of full maturity. Venus is conjunct Pluto: sexual exuberance, and passion hidden. Venus is sextile to Neptune: romance, love in poetry. Venus also is launching a trine to Jupiter that gives respectability, morality. The fifth house is in Sagittarius and determines roughly the same effect as the previous location. In the fifth home we have Saturn, Uranus and Neptune: all planets that determine amorous frustration, especially Saturn, is not very conducive to emotional relationships because of the inability of the partners or for a predisposition to severity. Venus is the ruling that she is sensitive and not vulgar. We could discuss it a lot of other positions, but let's stop here: she is a tiger in bed, can not love without sex, could make a porn actress for the office gushing sex, but it is moralistic and incapable of vulgarity, he wishes to a stable highly idealized, and yet this makes her disappointment on disappointment. Last chance: A woman born April 27, 1961 Venus is in Aries: Love is more experienced on the plant quantity and quality.Feelings are outspoken, determined, impetuous but very intolerant of the faults of the partner. Venus in first house: conciliatory person and without aggressiveness. Venus to Pluto is sesquisquare: squalid perversion and links. The house is the fifth in cancer is present in people who fall in love very easily and have difficulty being faithful, but at the same time with your partner indicates tenderness. In the fifth home we have Mars speaks of excesses in love, breaks, and a strong passion for sex. (I also unnecessary to comment on aspects of Mars with other planets) is the dominant Plutonian: transgression, breaking with the common morality, the limits perversions. Taking a sum, we can see immediately that this is a woman who lives the love's sake, that sex is seen in an exaggerated, perverse and unfaithful and has a conception of what should be abnormal love Do you understand who they are? Moana Pozzi. If astrology was just a nonsense, as we have never found any evidence confirming its mode of being? In fact, the most damning evidence of the operation astrology lies in the fact that these positions can be immediately verified when dealing with public figures.Such a profile can adapt to anyone? Everyone can find all the excuses he wants but to discredit my subject, but it is only a harm to himself. There are other factors to consider, but these are the main ones. A precise stimulus Zodiac is 100% guaranteed to break sentimental. This means that all the people that are hopelessly astral symbol for the divorce? Yes And how do you explain the fact that today the divorce rate skyrocket? This means that more people are born with the same stimuli zodiac? No. The thing is a bit more complex. We say that long ago, the same positions today indicate that the divorce was held back by the common morality, religion, therefore, not to break these rules, it also ended up living together, but only to give the light of day a different image from what is breathed in intimacy. So the divorce was in the "heart" though not on "paper". Today you go in the opposite direction, so even a small planetary dissonance to destroy a relationship. This is because religion no longer has any influence, also the prevailing superficiality (to the extent of available assets) and the growing insubordination of feminism (not always a valid excuse for the threat of men) gave their negative contribution. The probability that a divorce can occur increases significantly if at least one of the two parties has the characteristics of the divorce.Now estimate the duration of a couple is extremely difficult undertaking. But if we say that in the past it took several dissonances to destroy a relationship, now you only need very few. That's the cocktail of marital success (for the younger generation):To assess the duration of a relationship, we use three metrics:1. The lack of negative astral positions within their own birth chart (for example, are negative in the seventh house planets, especially Mars, Saturn and Uranus, some planets in the Fifth House: Mars, Jupiter, Saturn, Uranus)2. A high score in attraction of the planets by comparing the angularity of the graphs of the two subjects (in a precise method of calculation based on analysis of thousands of pairs)3. The total absence of angular relationships between the discordant Sun, moon, rising to partner with Mars of the subject B, and vice versa. (For disharmony must we consider the conjunction, the semi-square sesquisquare 45 to 135 °.Some examples: Let's say a married couple, there is a total lack of negative stimuli (comparing the planetary angular relationships of the subject with his partner), there is a high score in attraction, but one has the right astral chart Uranus in the seventh house. Well, the relationship will eventually stop. There are no saints taking. Uranus in the seventh house is a real disaster for every type of report unless you have lived outside the context of marriage. (With times like these it is even more valid the latter case, ergo, it indicates the end of the relationship even if it's a living)Let's say there are planets to affect their fifth and seventh house of the couple.Imagine also that there is a high score in attraction, say, the most that can be achieved, but also imagine that Mars is subject to downside with the ascendancy of B. Well, the ratio will go down.Imagine that there are planets in their fifth and seventh house of the two partners, we imagine that there is no dissonance between Mars A and B of any planet, but also imagine a low score of attraction: the relationship can last for years, but still fail .Imagine that both partners are not interested to know that their relationship can last a lifetime or not, but only to live a love for its own sake. Well, these people are not obliged to consider the simple rules outlined above. deserve respect because their tastes and desires are not discussed.for whoever knows a bit 'of astrology, and wants to be sure to get married, dealing with the pain but also joy, (that go beyond an agreement astral), but never giving up, I suggest you follow these simple rules and, if anything, to deepen even more the issue by formulating specific questions. (Only for those interested) For those not interested because he does not believe (whatever the reasons) I avoid essay writing. a kiss and a hug to my supporters more and more.Simplify the discussion, I explained what are the most significant elements in the assessment of a couple from the astrological point of view. All in all, we must investigate the matter further by entering additional details not without a certain significance.We assume that today there are many more reasons to leave that to stay together and this is independent (not completely) by the various astrological configurations. In fact, in this era of libertarianism and addiction to "ease of emotional availability", the values dear to past generations, are stupid enough to deter the dreamers less convoluted in lawful marriage. This means that, paradoxically, increased technology, culture and welfare, are directly proportional to the growth of an existential uncertainty that empties the subject from a real touch of self-awareness and self-knowledge.Explore the surrounding reality through a thorough sociological analysis is not the responsibility of myself, but in summary we can certainly conclude that different types of discomfort, are the basis of an exponential growth of separation and divorce.The astrological comments are quite disturbing and enlightening. In the seventies, was passed the law for divorce. In those years, Pluto (the symbol of rebellion, of the desecration of the breaking of conventions) was in balance (sign linked to marriage and associations equivalent). Planet (in association with others) had the opportunity to start a process that gradually would have led to the conquest of a "right" manifesting itself in all its virulence when he entered the scorpion substitute since November '83 and then move in Sagittarius in January '95. Indeed, the young generation born in this time, Pluto embodies the provocative and destructive energies of the scorpion that then express today with a taste for the twisted sexuality.(Remember that in those years there was an exponential increase in AIDS patients) Similar effect is reserved for the generation born at the turn of the January '95 and November of 2008. The planet of rebellion, under the banner of morality and respectability, (Sagittarius) gives a background of "open-mindedness" perhaps too much (for what is the view of conservatives), and that certainly opens the doors to more gay marriages, but also the explosion of massive young destined to transform into "normal" what is now understood amoral or immoral, regardless of homosexuality. After this brief look at Pluto and influences between society, we return again to the relationship between planets and individual subject. We assumed that the negative elements are greater by far than the positive ones, ergo, you can easily reach the conclusion that if a pair, one had only positive elements, some element other negative (but significant) the relationship would be doomed to fail anyway. (In the past was exactly the opposite !!!). But it is rare that a person can only have positions in favor of marriage, while it is more likely to experience a mix of positive and negative (or very little significant). In addition, the subject is characterized by negative elements, will be unconsciously drawn to partners who can affect the report and thus have to turn the planetary afflictions. From this it comes to this axiom: "there is a soul mate but there is a companion of fate." This statement, if you think for a moment, is very relevant to the situation which we live. From the astrological analysis comes out that a person "X" that will meet that person "Y" and maybe even divorce, simply because their graphics are more or less obvious afflictions of the planets and areas related to emotion. So we could say that not everyone has the pleasure of finding a soul mate, as not everyone has the pleasure of doing the job they want, as not all have the success they deserve.Although it is "destined" to meet partners who seem taken with the "mold" does not mean that if you are susceptible to divorce, this event will live with each partner. In fact, these planetary stimuli can be activated only once or several times throughout life and this is because "a global negative stimulus (of the planets in motion with respect to the fixed positions of the birth chart) is to simultaneously affect both partners. "Ergo, in a life, a global stimulus of a certain size, can match the planetary positions of the two subjects of birth, even if only once. This suggests that a person subject to divorce, after "discharged" the disastrous energy (through a first failure) will have the re-establishment of a lasting relationship, only if there are a number of assumptions: 
1) Those written in the preceding paragraph 2) If you do not repeat as a global stimulus of some significance that could harm both parties simultaneously.
I'm hoping for more details and aprofondimenti marcello phoenix and some other ports, especially for professional propagete astrology at high levels. Here is an example of torque on the affinity between Berlusconi and his ex-wife Veronica. The evidence of the validity of the rules set out above, is overwhelming, and the proof is given just by checking the facts.
We know that Veronica Lario has recently filed for divorce from the prime minister because of a series of infidelity as well as because of microconflittualità repeatedly come to light and disseminated to the press.
I would first investigate the issue of birth of former spouse: July 19, 1956 at 19:05 Bologna.

We said that the elements of Uranus in the seventh house and above it, are typical of the divorce. And guess what 'home in which there is Uranus? Obviously, the seventh!And I said I understood enough for that position in one of the partners to unleash negative events on the report.
Of course, this demonstration will not convince those who can not or will not see the truth in the face or those who interpret the astrological axioms in his own way, and for this, I focus on explaining the facts only to those who want to learn humility.
I said: Uranus is the seventh house, but the same is also the sun, Mercury and Pluto.Look at Jupiter. It is in the eighth house. At pp. 154-155 of the book "New Guide to Astrology" Disciple of Cyrus, in the chapter on the position of Jupiter in the Eighth House is written: that money come from gifts, prizes, donations, and Bernard Crozier in the book of "modern treaty astrology "on page 228 we talk about enrichment with a wedding, or a combination. In essence, it is agreed universally that this position leads to meeting a wealthy partner. Well, this statement corresponds to the life of Veronica, there is no doubt.
 
Obviously the question is only for perjury, for the enemies of my ancestral discipline and for those who believe themselves to be rational and that instead they are not even able to recognize the evidence of the facts.
Without going to disturb the other elements of his astral framework, we analyze if there are harmonic angle relationships and / or disharmony between the major celestial bodies of those of Veronica and Silvio.
We have: Ascending him square in the sun with her. Moon sextile Ascendant him of her. Luna sesquisquare him in the sun with her.
The rules set out above we saw that the validity of a relationship depends on a high coefficient of attraction. Here we have only three points corner then, a really low score.
Negative relationship between the angle we have two of the most troubling: Moon to Mars he joined to her. Her Mars ascendant sesquisquare him.
I was early enough that even a single discordant position of Mars, to make a marriage in serious trouble. Here we have all the elements described: Uranus in the seventh house, a low slope of attraction and two discordant angular relationships between the planets Mars and principal. If you want, at this point, continue to deny the evidence, may not be from me, taken seriously, because obviously has serious problems and disturbances in perception.
A further break up the knees to the enemies of my subject, and to inflict the final blow, tore out a forked tongue, there is a solar revolution for 2008.2009. (Of course most do not have the ability to connect these facts by just deductions)
Uranus is the seventh house of revolution in any textbook that is written in such a position that undermines the relationship, the more so if this position is already in the chart. Also: the highest annual falls in the eighth house radical end of things. Jupiter and moon are in fifth: important news regarding the children. In addition there is the deadly and negative conjunction of Mars and Saturn in the first house: misfortune, suffering, suffering. Venus is in the twelfth house: heartbreak, betrayal, welfarism.
Basically we have an annual chart very similar to that of her former husband in positions related to the separation, and therefore is a further confirmation of the facts that have occurred: separation, divorce, marriage of his daughter (whether natural or adoptive) etc.. etc. ..
the rule (I will not quote the studies) wants more angular relationships are the key card to determine the degree of attraction between two people. In this case, a coincidence, I found the most absolute of all aspects of my astrological career.certainly we are before a relationship of great intensity. obviously not talking about compatibility, but the intensity, a card should not be underestimated in the report. the intensity varies regardless of common interests. is the chemical that creates the attraction, that something irrational, the famous "I do not know".COMMENT OF A BLOGGER Miodio than we complicate life !!!!! All of that poo stuff to tell if a person is compatible with another. On the subject could no longer simply have a chat with the subject B and see if there is some half-line? Full compatibility understand it then over time ... : Blink2: ... MAH or perhaps it is I who am too naive ... RESPONSE dear, you do not have a point, one need only talk to the person in question to check the compatibility on your own or not, but even that would be a waste of time ... it all depends on your point of view. I want to give you an example: there are people who want to live according to a report of marriage, and woe to live a simple end to sexual activity relationship. maybe you find yourself in front of a person who pretends to be a type, and instead is another.those who want something from a serious relationship, they will be disappointed, as it will find itself faced with a completely different person from what was expected and perhaps finds out after months! want to put as much suffering and pain? the concept is very simple: astrology comes before the damage be done (for those who appreciate and recognize the usefulness see) now I know for sure for example (through personal experience) that would be useless to have a relationship with a person who has Uranus in the seventh house (if interested in the significance test to see some good manual), maybe will consider it if I just want a escapade. reports are almost never honest: there is the attraction that puts the pieces of bodies on the eye and not always gives us the ability to actually see if there is compatibility or not. request a consultation is like going a bit 'from the doctor: a person might avoid going to the doctor and wake up one day with a bad disease ... and then waste the time to heal. If the subject every time he went to the doctor for routine checks to make small, certainly would have prevented "ilo tempore of the disease from spreading and proliferation. the question is: better safe than sorry, or live and suffer? I do not know what you used philosophy of life, but I believe that medicine shy away just because there is suffering. Astrology is this. for me it would be absurd not to use it. but as usual, it's points of view .. COMMENT OF A BLOGGER Thank you for your clarification ... Unfortunately, I remain of the view that the nature of the people attending it only to find out. Alas' I am a skeptic who does not believe in the influence of the stars. As you said yourself .. well viewpoints. : Loveit: all good RESPONSE are in complete agreement with you, as they believe in astrological influences, (just as there have been illustrated by the various paolo fox and Branko and lately I with TV) is absolutely insane. the question is this: Are you informed on the matter to a conclusion well-considered? Have you ever conducted studies (whatever your personal taste) to draw the right conclusions? which category you belong to: 1) that regardless of who judges 2) to that of one who judges according to their limited knowledge 3) to that of judges who after a thorough study? obviously not a personal thing against you, but it is an invitation to justify their claims with proofs. (Just like I do and I did in 13 years of practice) is well understood that it is not my intention to convince anyone, as those who began to practice the demonstrations is alone. : Hello: I do not pretend that one believes a priori, otherwise it would be as such to those who do not believe a priori. ideal, in my humble opinion, would be to remain in a limbo of possible until it is completely eviscerates the question COMMENT x do not belittle your work ..... but it would be very nn + easy to live a couple's relationship as it is ..... as though there is little x live? I think there would be less decay of tt pairs in a sense: blink2 Well, call into question what can I say to my limited intellectual abilities ;-) Dear Al Rami, you're right to say it would be good to know before you judge! And ineffective as I know of relatives in homes, astral conjunctions? Soon. Or do not know the specific mechanisms and concrete, but I know the nature of the art of divination based on the interpretation of planetary position of celestial bodies and their influences on us mere mortals so exposed to phenomena difficult to control! Anything that I can bring back to light years ago, when the Vati studying the flight of birds or examining the entrails of animals sacrificed in honor of a deity, drew omens.And in all honesty ... at a time when science becomes verifiable data, I can not believe everything: tuft: That said, however, leaves the freedom to believe in those who believe that this art be trusted ... Well, greetings to everyone: hello: RESPONSE from what you wrote I got to understand that the scientific basis of astrology do not know anything, and your opinion is completely unfounded as associate astrology to something that has to do with the medieval semantics, the flight of birds, etc. etc. for those who are unaware of what we're dealing with, it is expected (on observations supported by statistics) and not predictions and predictions based on alleged ESP ability, or magical influence. therefore, I'm sorry, but astrology has anything to divination. is like trying to say that the meteorologists are of divination ... for those unfamiliar with my discipline, it is hard to believe, based on probability theory by analyzing a multitude of elements. would not be much easier to be unaware of their disease and live life as it is day to day? everyone is free to choose their own path. I expose my experience to clarify the concept: If a person falls in love with me, I'm the first to want to reject the astrological influences, because I believe in the evolution and transformation of the people. so I think that through the good will may come to exceed their incompatibility .. the fact is that many times (for those who do not believe I can answer that does not give a damn) these astrological positions do not allow the flights of fancy, and they bring you back to harsh reality: that maybe that person is not right for you. at the end you find yourself with a failed relationship, but many new experiences. (And this is the case with all) the speech is this: if I had 99 percent chance to fall into a ravine walking on a wire suspended, there would be stupid to go and ever walked on. incece if someone loves so much the risk of sacrificing his life, then it is legitimate to do ... Unfortunately, the detractors of astrology used as the sole remedy, to be able to refute a false and outdated: Closing speech by combining our discipline in the paranormal.here is the real disinformation. Moreover, what may seem absurd today, maybe tomorrow it will not be longer: when you have certain techniques and tools, the earth was considered flat ... Astrology is not an exact science, but it is not even medicine or psychology, but does not tuttto this mess when we get near them. astrology compare these two sciences is permitted only for those who study it. chiacchiewre else is just empty speculation. I prefer to believe the facts and not rumors or assumptions. COMMENT ... Maybe you're right, I know little about astrology, but I let it freely, if you like you lose your head ... a matter of choices and tastes. I prefer to trust my feelings, that they are right or wrong, the facts experiences, positive or negative in itself! I trust myself more than anyone else ... especially because if you mistake then know who to blame learning responsabilizzzarmi: roll: And with that I closed: hello: RESPONSE of course, is right, without question. but then again, it depends on what are their priorities. for example, if priority is to gain experience, it can be hard to live a relationship regardless of whether you know in advance where it will bring. I am for that slice of people who do not like to risk a lot and surf on the safe side, after all, my priority is a stable love, not a passion. the fact is that everyone is good at talking, then in fact things are changing. I tell you a story eloquently years ago when I was little I lived practice of astrology a relationship with a girl who turned out to be completely different from what youshowed. moral of the story, I ruined that relationship and I still wore out the existenceand the consequences of that bad experience. now you say, well, you've experienced it. I say unto you, I do not care experience as that girl I had destroyed. if I had known in advance who he really was, I would never permit mettermici together. So you guys doas you like, I do not like air drops without a parachute just for the sake of living anemotion.
I might add, that you are free to meet someone and discover over time that is an avidtraitor, which is a rude and abusive, which is a dilapidated substances, which is amurderer, a whore, etc.. etc.

and then come and tell me who inspires you happy because at least you have livedyour experience ... Well, tell me what times but would not bet that you will continue withyour philosophy.

so much so that most of the time a big disappointment from start to generalize toclose in on yourselves, and to evaluate a bit 'more about the people around you.
COMMENT Hello Giuseppe I empty my seventh fall in the sign of Sagittarius. Gove theme in my lords of Sagittarius, and Neptune are close in quadrature, to a degree of distance, Neptune in Scorpio and Jupiter in Leo. I am very attracted to men or as the sun icon in fire signs, or the moon in Aries, although 'this moon for its discontinuity' is ill-suited to the need for security that my moon in Taurus and Venus in Virgo require. What asèpetto Consider a point of attraction in synastry? What do you think if the moon and Venus are not important aspects of her with the planets about him, but only a minor aspect of 38 degrees seems to be a Novil, with Jupiter at him, while he and Venus' in sextile to Saturn her?And then to consider how many degrees one aspect between the two partners? I ask because 'a well-known astrologer, considered all aspects in a maximum of three degrees. Excuse me if I went off topic, but I was curious to know your opinion a sun salutation attraction is given by personal tastes and hormones, pheromones. In fact, if we analyze the theme of twins, I might be attracted to one of the two although both have the same chart. Astrology has the merit of stimulating the report when it started. Sun aspects Mars conjunctions are especially powerful in order, but most of the time these issues have proved to be harmful in my experience that goes beyond the various statistics. the same way, I also have only two in opposition or quadrature furthering the attraction even though deep down we feel inexplicably irritated by that person. My experience also led me to a breakthrough discovery: when there is attraction, having the Sun in the same lunar sign of the partner (even without joining) or vice versa, is a factor of agreement. example: if I have the sun in Sagittarius reached an agreement with a woman with moon in Sagittarius, the moon if I could find a woman in the lion with the sun in the lion etc. etc.
I noticed that it works great !!!!! think and Raimondo Vianello Sandra Mondaini not particularly favorable aspects of synastry (imagine also that the two Venus perfectly square between them) but one of them has the sun in the sign of the other moon!
the discovery is all mine and there is no author who speaks of this link without putting the ball in conjunction. the conjunction is favorable, but my discovery expected to be something positive, even without it. my post with the date, is the copyright of my discovery. 22/11/2010 discovery of Joseph "Al Rami" Galeota.
not consider minor aspects in a synastry. considers only the conjunction, square, sextile, trine, and sesquisquare semi-square, opposition. orbits must be very tight.For example, rather than consider 8 degrees of orbit for the trine, considering 5 as for the conjunction and the opposition. for sextile, square, 3-4 degrees, and semi-square sesquisquare to consider a two degrees of orbit. the look is more precise and it works. The reason is simple: a couple in a given transit must work for both concurrently. imagine sandra Mondaini and Raimondo Vianello with Venus squaring zero degrees of orbit. if a planet Venus transit of one stimulates automatically stimulates the Venus of the same event and they both live. Therefore: the more orbits are closer and the couple is forced to live together in the same event at a time. Elementary. logical. The obvious reason is to be applied flexibly: it does not pretend that every aspect of synastry is perfect, but someone did.
your attraction to men "fiery" I do not think astrology is only, but physiological. 
for many women is rather a dashing man (who has rightly values Aries, Sagittarius, Leo) rather than others. 

1 commento:

LauraG. ha detto...

A dir poco ECCEZIONALE come spiegazione! Cioè,è proprio ciò che cercavo! Mi piace classificare per bene in tabelle,prendere appunti e annotare dati (colpa dell'Asc in Vergine...) e questo post è PERFETTO! Un immenso GRAZIE e buon lavoro!!!!!