DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

lunedì 24 settembre 2012

chi cerca il sereno e chi cerca la tempesta...


Ciao Giuseppe,
mi sono imbattuta per caso nel tuo blog, sono una neo appassionata di astrologia (quest'estate ho comprato tutti i libri della Morpurgo e li ho trovati interessantissimi) è stata una mia cara amica a farmi appassionare a questo settore, spero di riuscire ad accrescere la mia conoscenza e a diventare brava.  Per quanto mi riguarda, vorrei porti una domanda, ho vissuto una vita non facile (lo vedrai da te) ho un matrimonio difficile e vorrei sapere se troverò un giorno l'amore e con esso un po' di serenità. (...)

Carissima lettrice, i testi di Lisa Morpurgo in effetti sono molto interessanti per cominciare. Poi però se vuoi apprendere regole precise e utili per sperimentare immediatamente il funzionamento dell'astrologia, ti consiglio tutti i testi di Ciro Discepolo, che rappresentano un po' "l'università" dello studioso di questa materia.  Naturalmente esistono tanti altri maestri competenti; ma ognuno approccia all'astrologia in maniera diversa. Se cerchi risposte precise a domande precise, se non cerchi "fumosità", se non cerchi indicazioni sul karma o su altri punti esoterici, ma invece cerchi fatti concreti, allora Discepolo è senz'altro il migliore in assoluto. Certo, qualcuno potrebbe obbiettare che sono di parte visto che egli è il mio maestro. Ebbene, non hanno tutti i torti ad affermare ciò; ma questo non toglie che sia vero il valore di utilità dell'astrologia che insegna. E lo si può verificare immediatamente, naturalmente studiando correttamente i suoi testi, e non come fanno molti che pensano di aver capito e poi sparano castronerie colossali. Devo dire che sei stata fortunata a finire tra le righe di questo blog, perché potevi capitare per esempio  in quello di un tizio che non ha null'altro da fare che continuare a scrivere sciocchezze. Siccome sono molto allegro in questi giorni, ti racconto brevemente questo simpatico aneddoto: un sedicente astrologo ha pubblicato un tema natale che ha copiato da questo mio blog. Ha poi chiesto ai suoi blogger (forse un po' più saggi, visto che si sono giustamente rifiutati di fare un calcolo del genere) di risalire a data, ora, luogo, mese e anno di nascita del soggetto a cui appartiene il grafico. Così facendo, vorrebbe dimostrare che dalla sola analisi di questo è possibile risalire alle generalità di un soggetto e quindi violare la sua privacy. A nulla è servito spiegare, che non ha senso compiere questa operazione dato che tutti i grafici che io inserisco non sono eretti considerando i veri dati di nascita dei soggetti, ma solo delle approssimazioni che si avvicinano il più possibile ai dati reali, tanto quanto basta per avere le medesime indicazioni. La cosa è davvero ridicola se pensiamo che lui perde tempo in queste cose, mentre io nel frattempo ho pubblicato un romanzo, ho cominciato a scrivere un testo difficilissimo di astrologia, mi evolvo verso direzioni così imponenti che non hanno nulla a che vedere con la ridicola e banale ricerca delle coordinate di nascita a partire da un grafico astrologico. Insomma, se l'obbiettivo di un astrologo (o presunto tale) è dimostrare queste sciocchezze, allora, ripeto, sei stata molto fortunata a capitare qui. Se capitavi in quel blog avresti finito per rimanere invischiata in articoli ripetitivi sino alla nausea che ti avrebbero portato ad abbandonare l'astrologia. E sì, perché se qui aiuto il prossimo attraverso le mie consulenze, da altre parti si finisce per fare gossip, propaganda politica, addizioni con palline, o esperimenti inutili.  

Attraverso l'analisi del tuo tema natale si legge ben visibile, lo stellium in 5^ casa costituito da Luna, Venere, Urano. In più Marte è pericolosamente vicino alla cuspide della 5^ casa e io sospetto possa agire anche in questa. In ogni caso si tratta di posizioni deleterie per i rapporti di coppia: se consideriamo l'instabilità lunare, la dinamica posizione di Urano il distruttore, allora Venere può ben poco. Inoltre questo pianeta è sia congiunto a Marte che a Urano: si trova schiacciata tra due violenti insomma. Ora Saturno sta per transitare nella tua 5^ casa e si congiungerà ai pianeti sopra elencati. Dunque non aspettarti nulla di buono e costruttivo. Anzi, immagino rinunce, inaridimento dei sentimenti, maggiore autocontrollo. Il tuo nuovo anno astrologico sta per cominciare dopodomani, dunque a partire da lì e sino al tuo prossimo compleanno, vedremo manifestarsi questi eventi: fine di una situazione, preoccupazioni date da nervosismo, questioni inerenti la tua abitazione.  Vorrei concentrarmi sui primi due fatti: la fine delle cose espressa dall'ascendente di rivoluzione tra 8^ e 9^ casa lascia presagire per l'appunto che stai per chiudere una situazione. Considerando il fatto che abbiamo il transito di Saturno sopra citato, è naturale pensare che stia per concludersi il tuo rapporto di coppia. Tra l'altro Plutone, a breve sarà sulla cuspide della tua VII^ casa allora le probabilità di un divorzio o di una separazione aumentano notevolmente. Venere si trova nella VII^ casa (mentre Plutone è in 11^ casa di rivoluzione) e questo potrebbe indicare il fatto che si arriva a una separazione consensuale, senza particolari intoppi. In altri casi è solo la risoluzione positiva di una causa legale, se essa è in corso. Considerando Nettuno nella I^ casa unitamente a Urano, possiamo immaginare un anno denso di cambiamenti, ma pure di fobie e nervosismo, come ho accennato prima. Venere, potrebbe portare un nuovo incontro ma le probabilità sono assai remote. Dovremmo aspettare che Saturno transiti in 6^ casa per sperare in qualcosa di interessante; e ciò avverrà tra due anni. nel frattempo, possiamo accelerare i tempi attraverso ottime rivoluzioni solari mirate; ma siccome mi hai contattata a ridosso del tuo compleanno, non è  possibile organizzare un viaggio di compleanno utile a incentivare l'ambito che ti interessa. Fatti risentire, tienimi aggiornato sugli sviluppi della situazione e almeno due mesi prima del tuo prossimo compleanno possiamo definire assieme una località adatta al raggiungimento dei tuoi scopi. 

2 commenti:

marcelloviv ha detto...

Ciao Al Rami, volevo chiedere il tuo illuminato parere sull’opportunità di ricorrere, nell'interpretare un tema astrale, ad alcuni "accessori" su cui spesso mi capita di imbattermi. Mi riferisco al fatto che sovente nelle interpretazioni delle carte del cielo, sia esperti del settore che semplici curiosi/appassionati della materia, fanno ricorso (talvolta abbondantemente) a fattori quali nodi lunari, dispositori, lune nere e bianche, chirone, ecc. Io personalmente, salvo rari impieghi dei dispositori, tendo a non fare uso di tutti questi fattori, mi sembra, infatti, che si faccia loro ricorso solo per far "quadrare i conti" dell'interpretazione che altrimenti non sempre tornano. Qualè la tua posizione in merito? ricorri o meno a tutti questi fattori secondari?
Ciao e, come sempre, complimenti per l’ottimo lavoro.

Anonimo ha detto...

Ciao Giuseppe,
per prima cosa vorrei ringraziarti di vero cuore per la risposta e farti i miei complimenti per l'analisi della situazione che confermo in pieno. Vorrei aggiungere che in questi giorni, ho avuto modo di approfondire i vari articoli del tuo blog, in particolar modo mi sono soffermata sui grafici di Marco Simoncelli e su quelli di Parolisi e Melania Rea. Penso che un ottimo metodo per imparare il senso di congiunzioni ecc... sia proprio quello di averlo davanti e poter leggere le opinioni di un esperto del settore. Avendo seguito molto la vicenda dei due coniugi di cui sopra, posso dirti che a parere mio la descrizione che ne fai è molto verosimile e trova molti punti in comune con psicologi e criminologi che seguono il caso.
Per quanto riguarda la persona che ti stuzzica (diciamo così...) a me ha fatto sorridere l'idea che da un grafico si possa risalire all'identità della persona in oggetto. Se anche si riuscisse ad indovinarne la data esatta di nascita e il luogo dubito che i pianeti possano indicarci anche nome e cognome... ma se il suddetto signore riesce ad arrivare a tanto... lo pregherei calorosamente di indicarmi 5 bei numeri da giocare al lotto ;D
Grazie ancora per tutto, un abbraccio.

ps.
comprerò sicuramente il tuo libro :)