DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

mercoledì 24 giugno 2015

Allievi e insegnanti in astrologia

Ciao Giuseppe,
è la prima volta che ti scrivo. Spero tu voglia scusarmi se mi permetto di darti del tu, ma ho visto che sei un ragazzo giovane e spero non ti dia fastidio..In caso contrario, dimmelo tranquillamente. Sono venuta a conoscenza del tuo nome grazie ad un'amica che mi ha parlato di te e mi ha indicato il tuo blog.. Leggendo ho visto che dai la possibilità di fare una domanda gratuita per conoscerti e visto che io ho sempre avuto la curiosità di provare con l'astrologia, ma finora non conoscevo nessuno competente a cui rivolgermi, ho pensato di contattarti, sperando di poter provare.. Se potrai darmi una mano te ne sarei davvero grata..Non so come funziona esattamente, perciò mi limito a scriverti la domanda, ma se ci dovessero essere dei problemi fammi sapere, per favore..
Io sono (...) Volevo chiederti, per favore, se vedi per me una realizzazione a livello sentimentale ,cioè una relazione stabile e duratura nel mio futuro..
Ti ringrazio in anticipo per il tuo aiuto, se potrai, e ti mando un caro saluto..
P. :)

Ciao! Certamente puoi darmi del tu. In effetti come dici tu è difficile trovare un astrologo competente anche perché ce ne sono tantissimi con formazione autodidatta che interpretano in maniera personalissima quanto scritto in alcuni testi astrologici. Ne ho parlato tante di quelle volte che a qualcuno sarà venuta l'orticaria ma credo ogni volta di non essere stato mai esaustivo sull'argomento. In verità è sempre necessario il supporto di un maestro che possa chiarire il proprio pensiero onde evitare fraintendimenti e questo lo dico sopratutto a chi viene qui sul mio sito a millantare conoscenze astrologiche. Inoltre troverai online soprattutto astrologhe che si fregiano di avere studi in materia di psicologia e antropologia, ma sempre senza alcun riconoscimento accademico e quindi sempre col rischio del fraintendimento. Posso farti una lista lunghissima di astrologi e astrologhe simpatizzanti della materia ma che in realtà non sono davvero competenti e che nonostante ciò si permettono il lusso di dare lezioni al sottoscritto e che se la prendono se li bacchetto. Per esempio mi viene in mente un ragazzo fresco fresco di studi astrologici che si aspettava da me un rapporto tra colleghi e non da allievo/insegnante. Lo stesso accade per altri simpatizzanti: vi è una persona a cui ho spiegato mille volte che non può trattarmi come un compagno di studi e che invece deve rispettare la gerarchia. Con ciò non voglio dire che io sia un maestro, un sovrano a cui i sudditi dovranno inchinarsi, perché mi ritengo sempre uno studente nonostante i miei quasi 20 anni di pratica e studi dannati. 

Insomma, oltre al fatto che esistono soggetti che praticano astrologia con pochissime competenze e scarsa esperienza, esistono pure quelli che hanno una presunzione talmente smisurata da voler dare lezioni agli esperti. Per questo io consiglio sempre di rivolgersi agli astrologi di fama, astrologi con nota esperienza sul campo, professionisti che si sono formati a una scuola astrologica e operano già da molti anni. Purtroppo è facile incontrare ciarlatani e pensare che siano esperti solo perché scrivono sulle riviste di oroscopi: moltissimi di loro sono abili solo nella stesura di oroscopi e non hanno una reale competenza astrologica. Mi viene in mente per esempio una sedicente astrologa che parla di Luna Nera, Chirone, Nodi Lunari ma poi non sa nemmeno cosa significa avere un Sole nell'8^ casa. Fare gli oroscopi come Paolo Fox è appropriato, ma oltre no. 

Questa non vuole essere una polemica nei confronti di chi si spaccia per collega, ma voglio solo mettere in luce il fatto che senza un riconoscimento nazionale della materia astrologica, chiunque può dire di essere un astrologo, persino chi non ha mai aperto un libro in vita sua. 

Per non parlare poi degli anonimi che scelgono di fare astrologia senza mostrare la loro vera identità e quindi i loro studi e riconoscimenti. Se io scrivessi da anonimo potrei permettermi di millantare qualsiasi conoscenza, ma se mi espongo con nome e cognome chiunque può verificare se sono un'impostore o se professo conoscenze che non ho. Addirittura qui sul mio blog interviene un certo anonimo (o alcuni anonimi?) ormai da molto tempo, che vorrebbe dare lezioni che non chiedo, e lo fa con una presunzione che è preceduta solo da una grandissima ignoranza. Cattiveria? Invidia? O semplice imbecillità? Il problema è gravissimo ed è per questo che ho sprecato tutte queste righe per parlarne. Tuttavia renderlo noto non servirà a nulla perché gli incompetenti continueranno a millantare e gli anonimi a farla franca. In ogni caso quel che conta è il riconoscimento e la stima del pubblico che certamente non è interessata a quello che può dire un anonimo da strapazzo o un'astrologa autodidatta. 

Credo di averti annoiato abbastanza con questa lunga osservazione e per questo procedo subito con la risposta alla tua domanda. Hai Venere in quadratura a Saturno. Si tratta di una posizione astrologica dura, è inutile nascondersi dietro a un dito. Appartiene quasi sempre a chi deve rinunciare all'amore o ha il cuore raggelato. Posso farti una lunga lista di donne col cuore infranto oppure che hanno deciso di rinunciare a quella sfera della vita per dedicarsi ad altro. Però esistono anche casi meno duri dove l'aspetto astrologico rappresenta un partner che vive lontano oppure un lungo amore seguito da una spiacevole vedovanza. Non possiamo sottovalutare un bel sestile con Giove che a mio parere può riscattare quella brutta posizione e regalarti la felicità di cui hai bisogno. Credo sia probabile tu possa sposare una persona molti anni più grande di te o che il tuo matrimonio possa avvenire molto avanti con l'età. La tua VII Casa in Ariete mi sembra cattivella perché testimonia rapporti conflittuali; ma se sposi un militare, una persona che svolge un'attività meccanica, dura, rude, allora potrai ridurre al minimo i conflitti. Prima di ciò dovrai lavorare molto si te stessa, sulle tue ossessioni e manie. Infatti Plutone all'ascendente e il Sole in 8^ ti rendono particolarmente tortuosa e spesso alla ricerca di situazioni ingarbugliate. Ricercare il periodo della vita in cui potrai trovare la persona della tua vita è un'operazione davvero molto lunga, ma se vorrai potremo parlarne in privato.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Caro al..
Ma discepolo parla male della sola congiunzione marte-saturno oppure di TUTTI gli aspetti?
N.b:parlo del tn e del fatto che egli attribuisce a tale configurazione il massimo della cattiveria umana..ciao!
F.r

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Sì, alla congiunzione attribuisce un valore cattivissimo a livello personale e a livello di eventi. Tra le peggiori. Poi gli altri aspetti dissonanti tra i due pianeti. Altri aspetti duri sono dati da una congiunzione/opposizione/quadrato/semi e sesquiquadrato Marte-Urano.

Anonimo ha detto...

Ciao Giuseppe,

ho appena letto la risposta alla mia domanda e ti ringrazio innanzitutto per avermi spiegato nella premessa come proliferino i millantatori .Lo immaginavo ed è per questo motivo che finora avevo sempre esitato nel chiedere un'analisi astrologica.Giorni fa poi ,come ti dicevo,parlando per caso con un'amica,è uscito il tuo nome e ho voluto approfittare di questa possibilità.

Ti ringrazio moltissimo per avermi dedicato del tempo,anche se non ti nego che la tua risposta purtroppo conferma i miei timori..:'(...Insomma una Venere in quadratura a Saturno se addirittura appartiene a personaggi che hanno dovuto rinunciare all'amore non credo lasci molte speranze ..E purtroppo,per quanto l'amore sia la cosa più importante per me,da sempre ho avvertito la paura che non ci fosse nel mio destino e avrei dovuto rinunciarvi..Ti ringrazio per aver in qualche modo reso più ''dolce'' la cosa ,parlando di un altro aspetto che potrebbe in qualche modo mitigare la cosa,ma vorrei che tu mi dicessi onestamente quante possibilità ho davvero di avere una vita di coppia,se ne ho.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Possibilità ce ne sono, ma quante non lo so.

Anonimo ha detto...

Ma teoricamente una dissonanza tra marte e saturno dovrebbe indebolire marte e rendere la persona fin troppo placida e remissiva,infatti tale configurazione avviene nel segno della bilancia dove saturno si esalta e marte si quieta..io personalmente ho il semiquadrato tra i due malefici e mi rifaccio di più a questa spiegazione,sulla congiunzione concordo con discepolo..cosa ne pensi a livello di esperienza tua diretta?
F.r

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

A noi interessa la teoria o la pratica? Se teoricamente Marte in Bilancia è debilitato, in pratica è attivissimo in funzione di un'altissima dose di giustizialismo a cui il soggetto è predisposto. Questo significa forte aggressività e significa lottare lì dove altri direbbero che non ne vale la pena. Quindi tutt'altro che placidità e remissività. Le dissonanze tra Marte e Saturno sono sempre dure perché possono riguardare violenza esercitata o subita, ma anche un senso di impotenza a causa della componente logica che male si adatta alle capacità di azione. Quando non riguarda strettamente il soggetto in questione riguarda invece i congiunti stretti (padre, madre, moglie, marito). Non porta quasi mai a un'esistenza facile.

Anonimo ha detto...

Ok cristallino..
Ora una domanda più difficile..discepolo ha sempre detto che un simbolo,come lo e un astro in una casa,dura per sempre quindi cito il fatto da lui riportato dell amico con saturno in sesta che aveva sfiga in qualsiasi cosa riguardi il lavoro..
Dal punto di vista astrologico non fa una piega,ma da quello scientifico e difficile pensare che un simbolo non muoia mai..quindi la domanda e questa se uno ha venere in settima avrà fortuna per tutto quello che riguarda il settimo campo,ma tutto dal matrimonio agli arresti,oppure riguarda solamente una fortuna che ha il soggetto come può essere un amico nelle F.d.o che gli garantisce serenità legale,ma al pari di altri può aver sfortuna col matrimonio?a te la parola..
F.r

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Ti propongo un caso interessante per spiegarti la questione: Salvatore Parolisi.
Egli ha Giove in 11^ che favorisce gli appoggi e le protezioni. Possiamo sicuramente affermare che ha avuto un grosso sostegno militare ma questo non significa farla franca se si è davvero colpevoli o se gli indizi portano verso la stessa direzione. Inoltre Giove in 11^ non riguarda sempre la stessa cosa e continua sì a funzionare per tutta la vita, ma su piani diversi. Facciamo un esempio: immaginiamo Tizio con Venere in VII Casa radix. Un anno magari lo aiuta a venir fuori da cause legali, un'altra volte a chiudere serenamente e in maniera vantaggiosa una relazione deleteria e un'altra volta ancora a trovare una partner dolce, e di bell'aspetto. Un'altra volta ancora lo porta a creare un associazione artistica o sulle bellezze nel mondo. Insomma, il simbolo astrologico prende forme e strade tutte in analogia tra loro per quanto riguarda i significati del pianeta e della Casa in cui si trova. Sperare che un simbolo possa morire è come chiedere al mondo di cancellare per sempre l'amore. L'amore è un simbolo. Perché mai dovrebbe morire? Finisce un amore ma non il simbolo dell'amore. Esistono delle cose che sono eterne, appunto gli archetipi, dunque i simboli che essi generano.

Anonimo ha detto...

Ciao Giuseppe, mi illumini sui miei marte saturno in X? Cosa mi hanno tolto della vita.
Florence 26 2 64 VA, 10,45.
Grazie Giuseppe, sei sempre un grande.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Un'astrologa come te ha Marte e Saturno in X. Ha rappresentato le forti limitazioni nella sua vita a causa di una mamma ammalata e una certa difficoltà a ottenere risultati con le rivoluzioni solari. Per qualcuno potrebbe rappresentare una paralisi e quindi l'impossibilità a muoversi. Tanto più è stretta la congiunzione e tanto più si fa dura la situazione. Se sono distanti è meglio. Indicano la possibilità di ottenere sì una crescita professionale e sociale grazie alla dura lotta e molto in avanti con l'età. Mi faresti un piacere? Inviami almeno 10 (se riesci a trovarne di più è meglio) date importanti della tua vita perché sto per cominciare una ricerca statistica. Vanno bene date di nascita di figli, matrimoni, separazioni, promozioni, lutti etc. etc. Invia il tutto a ggaleota@libero.it con tutti i dati di nascita.