DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

sabato 3 agosto 2013

Berlusconi condannato

 
Come al solito, non prenderò posizione rispetto a questa situazione così come non l'ho mai fatto. Non esprimerò giudizi ma mi limiterò a elencare i fatti accaduti, sempre alla maniera astrologica.

Sarò sintetico e come al solito coglierò l'occasione per spiegare i fatti con lo scopo di fare una "lezione" su come si leggono le rivoluzioni solari e non per dimostrare il funzionamento dell'astrologia, che invece, si fa attraverso previsioni riuscite.

Partiamo da una regola fondamentale: uno stellium ripartito tra I^ e 12^ casa, e uno stellium in 8^ possono rovinare un anno che si prospetta positivo per altri punti.
Cosa significa ciò? Significa che se abbiamo per esempio Venere in VII^ casa come in questo caso, non potremo godere di una protezione totale in tale settore se contemporaneamente abbiamo valori pessimi.

Ma Venere in VII^ casa perde il suo valore? Assolutamente no. Si manifesta sempre e comunque.

Allora come possiamo spiegare una condanna con Venere in VII^ casa?
Venere in VII^ casa rappresenta il miglioramento di situazioni legali, la risoluzione di alcune situazioni relazionali, l'appoggio della gente.

E' ovvio che se ci aspettiamo una condanna, con tale posizione possiamo sperare in un aiuto in più; non la possibilità di scansare il guaio, ma la possibilità di renderlo meno pesante, appunto grazie a un piccolo aiuto in più.

Allora bisogna ammettere che quella Venere, se letta all'interno di un contesto pessimo quale è la rivoluzione solare in corso dell'ex premier, si è manifestata eloquentemente e forse pure più del dovuto: addirittura chi lo sostiene minaccia una guerra civile; e la pena, in relazione ai crimini commessi, se sono tali, è forse davvero esigua.

Ciò non toglie che berlusconi stia vivendo uno dei periodi più neri della sua vita, a prescindere dal fatto che lui possa essere o no l'artefice dei reati che gli vengono attribuiti. Non mi meraviglierei se facendo ricorso lui potesse ancora di più approfittare di quella Venere generosissima. Ma cos altro potevamo aspettarci da tutte queste posizioni ma pure da Nettuno in I^ casa di rivoluzione? Da notare Urano in 2^ che gli ha portato una rivoluzione per quanto concerne la sua immagine (da invincibile a uomo che può anche piangere).

Se si consultano le regole dell'astrologia attiva, scritte sui diversi testi da Ciro Discepolo, si evince che:
1) L'ottava casa ha spesso a che fare col carcere.
2) Uno stellium in 8^ casa vale quanto un ascendente in 1^, 6^ o 12^.
3) Uno stellium ripartito tra I^ e 12^ casa equivale come sopra.
4) Le posizioni della rivoluzione solare vanno lette nell'insieme e non separatamente.

Quindi è ovvio che Venere in X^ o in 5^, o in VII^ o in qualsiasi altra casa non avrà mai il peso positivo che avrebbe in un contesto migliore, in relazione alle indicazioni del tema natale e dei transiti in corso.

Allora, aspettarsi qualcosa di eclatante da Venere in VII^ (secondo le proprie aspettative ovviamente) senza considerare  il contesto, i transiti, le indicazioni contenute nel TN, ovviamente equivale a "giocare" con la tecnica delle rivoluzioni solari mirate che, secondo il mio punto di vista, dovrebbe essere studiata seriamente e non superficialmente come chi fa certe domande. 

4 commenti:

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

chiunque volesse lasciare un commento dovrebbe rilasciare pure nome, cognome ed E-mail

Poseidon 83 ha detto...

Ciao Al Rami mi permetto di aggiungere un tassello, non puramente astrologico ma fattuale, ma a supporto della tua ricorstruzione e chiedendoti allo stesso tempo cosa ne pensi.

Venere in VII in positivo. La situazione positiva per Berlusconi in questa situazione estremamente negativa credo sia la tenuta sua in generale, proiettata sul Pdl: se il centrosinistra fosse un partito davvero avversario e forte potrebbe far cadere il governo con questo casus belli...invece nn lo fa, x i suoi motivi, ed ecco che il Pdl resta in sella e Berlusconi resta, anche se decadrà dalla carica di senatore tra pochi giorni, ex. legge Severino anticorruzione, ma resterà in sella al Pdl...perché ora e da 20 anni il pdl è Berlusconi e viceversa: il partito nn avrebbe tutti quei voti e quella forza e l'uomo nn avrebbe beneficiato delle leggi ad opersonam, almeno stando alle ricorstruzioni delle sue vicende giudiziarie.

Oppure ci saranno novità positive sul fronte degli altri processi: in ogni caso a me pare clamoroso che un leader politico con una tale condanna mantenga per certi versi ancora il potere e in qst senso venere.
Mi scuso x i riferimenti politici su cui mi sn mantenuto oggettivo, ma sn serviti x il ragionamento nn certo per parlare di politica

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Ecco Poseidon83 la risposta a quanti non comprendono il potere positivo di Venere e a quanti invece attribuiscono ad esso (il pianeta) un valore esagerato. Ogni cosa va collocata secondo la giusta prospettiva. Io non mastico di politica, non seguo la politica, non mi interesso alla politica e sono una capra totale in ciò. Pertanto è ovvio che io non possa conoscere alcuni fatti che potrebbero spiegare ancora meglio le corrispondenze con le varie posizioni della rivoluzione solare. Ecco, questo contributo centra il bersaglio. Grazie mille.

Poseidon 83 ha detto...

Figurati! E' un piacere discutere di questi temi,