DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

sabato 7 febbraio 2015

Astrologia e professione

Prima di rispondere alle vostre richieste vorrei comunicarvi che lunedì mattina dalle ore 10.00 circa, sul canale 33 del digitale terrestre, su Agon Channel, potrete seguire il mio oroscopo. Ricordo che l'oroscopo è solo un gioco per intrattenere il pubblico e non ha alcuna validità. Questo lunedì però mi occuperò anche di qualcosa di più serio, ma sempre affrontato in maniera molto superficiale apposta per la TV: parlerò di segni zodiacali e professione e mi vedrete con un nuovo look come vuole il mio Giove appena inserito nella 2^ casa della RL cominciata qualche giorno fa.  Ho inserito l'immagine dell'Aquario perché la mia 6^ Casa, quella del lavoro, comprende questo segno zodiacale. Inoltre Urano si trova in sestile al mio ascendente e mi rende particolarmente attratto dalle tematiche Aquariane (si scrive senza c) come APPUNTO L'ASTROLOGIA.

Oggi rispondo ad alcun domande di F. e a due richieste.

Ma quindi il carattere,dato dal segno solare,non riguarda solo il temperamento ma inclina il nativo a compiere le azioni dettate dal simbolo?io purtroppo non posso giudicare in quanto il mio sole e sia in capricorno sia in decima..
Ciao!

Anonimo Anonimo ha detto...
Allora io ho avuto sempre un opinione distorta dell'interpretazione...
Mettiamo venere in scorpione,in tutti i casi riguarda un interesse del nativo verso la parte più scabrosa delle relazione..ma ciò diventa effettivo,cioè il soggetto svolge le azioni dettate dalla posizione,solamente se essa si trova in posizione dominante ai 4 angoli;
Che cosa ne pensi?
Il segno solare porta anche a vivere azioni in linea con quel che esprime simbolicamente. Ti faccio un esempio: io ho il Sole in Sagittario in IV Casa: comodamente seduto davanti al PC mi occupo di viaggi astrologici o viaggio indietro nel passato alla ricerca delle radici dell'astrologia. Il segno solare si esprime anche a livello di interessi e non solo di indole. Io ho Venere in Scorpione e cerco le situazioni complicate in amore, oppure posso vivere io stesso l'amore in maniera complicata. Non si può separare il pensiero dall'azione! Noi siamo quello che pensiamo diceva Jung e pertanto se io penso in un certo modo, automaticamente mi ritrovo a vivere situazioni in linea con quel pensiero. L'idea che il segno sia il come e la Casa il come, è un'idea antiquata e solo parzialmente vera. il Come e il Dove, si fondono sia nell'interpretazione delle Case e sia nell'interpretazione dei segni.

Salve Giuseppe, le scrivo per porle una domanda riguardo l amore. Convivo con una donna dei gemelli dal 2007 un rapporto conflittuale, va avanti tra alti e bassi. Desidererei un nuovo amore. I miei dati: (...). Grazie! (...)
Secondo me, se l'orario di nascita fosse preciso (ossia da estratto di nascita) e se tu potessi trascorrere il tuo compleanno in Grecia, nella zona di Atene/Corinto, allora potresti avere delle chance e ottenere quel che ti interessa. In effetti il tuo rapporto è agli sgoccioli e ti consiglio di troncarlo se proprio non riesce a darti soddisfazione.  La soluzione trovata non è certamente il massimo, ma se mi contatti in privato potrei cercare una soluzione alternativa e che dia garanzie più alte.  

Ciao ti scrivo per sapere la situazione sentimentale di quest'anno. Sono nata a (...)
Aspetto tuo notizie.. Ti ho appena messo mi piace sulla tua pagina perchè sei bravissimo.....
Se poi mi puoi anche dire se vado bene con uno nato a (...) 
sei ultrabravo...... saluti a presto.

Ho scritto molte volte che non faccio consulenze di coppia e che di queste me ne occupo solo in privato dato che il tempo necessario per un lavoro del genere è davvero tantissimo. Qui mi occupo solo di risposte brevi e di singoli casi. In breve: hai nel tema di nascita la brutta congiunzione Venere-Saturno sulla cuspide della VII^ Casa. Questa agisce al positivo ma con lentezza, molto piano e avanti con l'età. Più desideri stringere una relazione e più risulta difficile la serenità. Ora hai un'età favorevole a stringere una relazione ma va' sempre coi piedi di piombo. Questo è stato e sarà ancora, un anno denso di colpi di scena in amore. Ma la vera novità avverrà col nuovo anno astrologico cioè al tuo prossimo compleanno, quando Urano transiterà sul DS. Quando avverrà questo passaggio? Sicuramente nei prossimi mesi. Pero devi ascoltarmi: per il tuo prossimo compleanno dovresti, a occhio e croce recarti a nord di Mosca. Una località precisa possiamo calcolarla con una consulenza in privato. Un abbraccio. 

19 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao al!
Perché usi la domificazione placidus?
F

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

semplicemente perché funziona. prova a fare la correzione del orario di nascita con altri sistemi di domificazione e vedrai che non concludi nulla.

Anonimo ha detto...

Io mi son trovato bene con quasi tutti i sistemi,tranne equal in quanto e' utile solo a rinteacciare gli aspetti all ASC..
Fondamentalmente uso placidus perche il 90% dell'umanita' e' focalizzata sui tempi scanditi da tale sistema..
Buona giornata!
F

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Non comprendo come sia possibile che ti trovi bene anche con altri sistemi di domificazione dal momento che con un sistema potremmo avere un pianeta in una Casa e con l'altro in un'altra. È facile capire se un soggetto ha un Sole in 2^ o in 3^ e quindi è facile escludere il metodo che porta a risultati che non sono in linea con le osservazioni.

Anonimo ha detto...

Sono arrivato alla conclusione che ogni sistema ha un utilità diversa,che appunto,non è in linea con il focus dell'umanità di questo momento storico..
Ps:all inizio dei miei studi non sapendo quale scegliere ho seguito gli eventi tramite:campanus,regio e Placido ed ho appurato quello che ho scritto su..ciao!
F

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Fammi un esempio di utilità diversa se puoi. La lettura del TN, il passaggio dei transiti sulle Cuspidi, le RS funzionano con il Placidus. Cosa si può fare con le altre domificazioni? Di pratico intendo.

Anonimo ha detto...

Allora partiamo dal presupposto..
Noi cerchiamo la libido principale nel sole nelle case..perché?
Perché sappiamo che grossomodo,cioè in nessun modo come il sole nei segni ahahahah,le case attraversate dal sole corrispondono alle ore della giornata legate alle attività umane..quindi chi ha il sole in settima certamente avrà una vita legata alle relazioni con gli altri in quanto a. Quell ora siamo soliti incontrarci con altre persone..
Invece in un sistema spaziale come il regio,basata sulla trinsecazione dell equatore celeste,cercare il fattore tempo e inutile,e di conseguenza cercare il sole nelle case diventerà utile a qualcos'altro per dare la precedenza ad altri elementi..tuttavia non ho approfondito in quanto uso l'astrologia come tutti voi!
F

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Appunto dici che servirà a qualcos'altro. Ma a cosa? Va bene che tu abbia la convinzione che ogni sistema di domificazione possa rivelarsi utile per ottenere informazioni diverse. Chi lo sa? Forse è così ma io lo escludo per un semplice motivo: chi usa sistemi alternativi al Placidus lo fa per ottenere gli stessi e identici obiettivi: fare previsioni attendibili e leggere bene un TN. Secondo me se va bene leggere un pianeta in una Casa con un metodo, e va bene pure leggerlo come se invece fosse in un'altra Casa utilizzando un altro metodo, allora è come il gioco delle tre carte, in cui il banco vince sempre. E se il banco vince sempre allora vuol dire che c'è il trucco. In questo caso il trucco sarebbe che l'astrologia non funziona e che ogni astrologo vede quello che vuole vedere. Se invece l'astrologia funziona, allora necessariamente un metodo deve essere fallace visto che usarli entrambi significherebbe entrare in conflitto perché per logica, l'uno escluderebbe l'altro.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Sai quando risulterebbe tutto vero? Quando cominceremmo a pensare che l'astrologia non serve a determinare fatti e comportamenti, ma serve a fare ginnastica mentale, associazioni libere,un po' come quando prendi l'I CHING e ti esce un responso che è sempre valido perché va intepretato. L'astrologia smetterebbe di avere una funzione pratica e verificabile diverrebbe l'arte di saper dare dei consigli sulla base della prima cosa che capita. Non sarebbe più un sistema oggettivo indipendente da noi, non sarebbe più uno strumento di ricerca e verifica, ma diverrebbe un sistema soggettivo che appunto permette solo di dare consigli sfruttando il simbolismo; e in questi termini, qualsiasi simbolismo va benissimo dato che non necessita di alcuna verifica. C'è chi vede l'astrologia in questo modo ed è del tutto legittimo, ma è anche un atteggiamento che riduce l'astrologia a semplice mezzo per esercitare la propria creatività.

Anonimo ha detto...

Hai ragione anche te!
Ma dire che un sistema,che comunque usa una percentuale di astrologi,non funziona equivale a dire che ne funziona uno soltanto solo perché le persone sono convinte di ciò!e di conseguenza l'astrologia sarebbe un sistema in cui per convenzione si usa i pianeti,come si potrebbe usare i fondi di caffè,per rivelare ciò che vuole il conscio collettivo!
Non dimentichiamoci che una buona percentuale di umani usa uno zodiaco siderale con previsioni eccezionali!
A mio modo di vedere la cosa direi che noi occidentali,questo discorso si può estendere anche alle case,piace sapere se una persona sarà portata ai rapporti sociali o a quelli lavorativi,il lato psicologico insomma,invece ad uno hindu interessa il lato legato alle caste cioè sapere se esso sarà un re o un contadino..tutto ovviamente a mio modo di vedere!
Saluti da F!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

È esattamente così e bisogna rassegnarsi a questa evidenza: uno tra i due non è valido e non è facile accorgersene perché vi è la tendenza psicologica a vedere quel che uno vuole vedere. Si chiama effetto proiettivo. Se io do' per scontato che il mio metodo funziona, magicamente lo vedrò funzionare perché troverò qualsiasi giustificazione che possa rendere valida la mia lettura. Ne è un esempio lampante l'utilizzo della Luna Nera. Succede per esempio che un evento possa essere letto utilizzando un certo simbolo quando in realtà dipende da tutt'altro. Mi viene in mente una astrologa che dava alla Luna Nera la ragione di un certo evento quando invece era il preciso ingresso di Marte in 11^ casa a produrlo. Capisci la questione? A posteriori posso giustificare qualsiasi evento con qualsiasi cosa proprio perché parliamo di simboli la cui demarcazione è difficile! E l'astrologia siderale? Se parliamo di evoluzione di spiritualità e di altre cose non dimostrabili, allora va benissimo. Ma tu hai una previsione con lo zodiaco siderale che ti ha convinto? O supponi solo?

Anonimo ha detto...

Lo suppongo dalla storia del viaggio di Jung in India che ha definito come uno shock per l'uomo occidentale,sicuramente avrà visto una prospettiva del reale diversa anche da un oroscopo steso da un indiano..
Comunque anche Discepolo ammette che usiamo placidus perché ci permette di trovare ciò che cerchiamo noi,e non perché sia l'unico sistema possibile..ne parla nel video dedicato agli aspetti.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Ma infatti quali sono le domande che si pongono quelli che praticano l'astrologia siderale? Sono quelle di noi occidentali, del tipo: quando mi sposo? quando troverò lavoro? a quale lavoro sono predisposto?
Oppure no? Discepolo ipotizza che ogni sistema ricerchi qualcosa di diverso e ripeto che è possibile. Ma che sia possibile non significa che sia certo. Rivolgiti a un serio astrologo siderale e vediamo cosa ti risponde. Se la sua astrologia risponde alle stesse domande di noi occidentali allora funziona una delle due: la nostra o la loro. Non possono funzionare due strumenti in conflitto. E chi usa il Campano? Qui è sicuro quasi al 100% che chi lo usa cerca le stesse risposte che cerchiamo noi col Placidus, e qui è molto facile comprendere che per forza di cose uno dei due metodi sbaglia. Non trovo alcuna alternativa.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Tanto per iniziare, per calcolare gli ingressi di Marte nelle Case e quindi per calcolare il momento esatto in cui avverrà un certo evento, il Placidus funziona e quindi esclude il Campano e tutti gli altri metodi. Quindi è sicuro al 100% che su questo item per forza solo il Placidus debba funzionare.

Anonimo ha detto...

Vabbe dai son chiacchiere troppo serie per la domenica!
Una cosa più frivola l'ho trovata ora..sto guardando l'intervista a maccio capatonda e quasi quasi lo definirei leone compensato..guarda lo è dimmi!
Ciao!

Anonimo ha detto...

Grande al rami!ho visto la tua diretta su agon cannella,che dire..il tuo nuovo look rispecchia totalmente la posizione di urano in sestile al tuo ascendente,e si nota ancora l'abbronzatura del Madagascar!
Spero di riuscire a vedere la seconda parte del tuo intervento riguardo il rapporto mestiere segni!
Una domanda..cosa intendi col dire che un segno avrà questa settimana la luna mettiamo in quinta??cose' una nuova frontiera dell oroscopia segnosolare??
Buona giornata!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Ciao! In astrologia segnosolare si fa finta che il segno zodiacale sia l'ascendente e poi ogni segno successivo corrisponde a case successive. Se la Luna è in Bilancia, di conseguenza l'abbiamo nel VII Campo di chi è nato sotto il segno dell'Ariete. Tutto qui. È una pratica stupida ovviamente e priva di qualsiasi fondamento, ma la gente vuole l'oroscopo e allora...

Anonimo ha detto...

Ah non l'avevo mai visto fare a nessuno..

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Eppure è la regola. Facci caso ;)