DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

mercoledì 6 settembre 2017

A tu per tu con Al Rami


Buongiorno Giuseppe,
Ti chiedo cortesemente di vedere la mia RS 2017/18 dal punto di vista lavorativo. Se ci sarà un cambio.. sia economico che di lavoro, è stato un anno pesante..
(Abito a Londra al momento, torno a casa nei giorni del mio compleanno)
I miei dati:(...)
Grazie
Se lei trascorresse il suo compleanno più a ovest, a Londra per esempio, avremmo maggiori probabilità che lei possa cambiare in meglio la sua situazione, magari attraverso un nuovo contratto lavorativo. Questo nuovo anno astrologico non ci parla di grandi miglioramenti proessionali; anzi, ci parla di angosce per questioni economiche. Il che mi fa pensare a illusioni, mi fa pensare a troppe aspettative che però non si realizzano. Se lei trascorresse il suo compleanno verso Londra, invece, l'ascendente di rivoluzione entrerebbe in VII e non in 8^, mentre Nettuno passerebbe in 3^ e non in 2^. Tuttavia occorre segnalare che a prescindere da ciò, lei avrebbe un bellissimo stellium in X Casa costituito da Sole, Mercurio, Giove. Io non farei l'errore di associare la decima Casa alla professione perché è la 6^ quella che ci parla direttamente di essa. Anche la 2^ e l'8^ce ne parlano ma indirettamente. La decima riguarda i nostri successi, avanzamenti, e non sempre essi riguardano il lavoro. Anzi! Molte volte sono relativi ad altri fatti della vita. Quindi io immagino che durante il corso dell'anno lei possa avanzare, possa crescere, possa migliorare in qualcosa. Di cosa si tratta non lo so: per comprenderlo dovrei dare uno sguardo molto più approfondito. Al di là di ciò, io le sconsiglierei vivamente di trascorrere il suo compleanno a casa sua in Italia perché avrebbe Saturno troppo stretto all'ascendente: sarebbe davvero pesantissimo per l'umore. Se vorrà ne parleremo in privato. 
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Mi chiamo V., per tutti E., desidero ricevere per il momento in modo da conoscerci una consulenza. Sono nata il (...). La ringrazio anticipatamente. Saluti.

La sua richiesta così vaga mi spinge a scegliere da me gli argomenti da trattare e spero che siano di suo interesse. Vorrei esprimermi sul suo stellium in 2^ Casa poichénello stesso settore vi è anche il Sole, astro che in un tema natale va considerato con priorità rispetto a tutto il resto. La 2^Casa è tradizionalmente legata al denaro; ma sovente si riferisce anche al concetto di immagine. Molti soggetti con tale posizione astrologica sono degli artisti, o sono fotomodelli, oppure hanno lavorato nel mondo dello spettacolo, del teatro, o si occupano di musica. Forse quel suo Saturno nella stessa Casa le ha impedito di realizzarsi in questo settore; forse ha dovuto rinunciarvi; ma le assicuro che col tempo produrrà i migliori frutti. L'ascendente Capricorno infatti, oltre a garantire ambizione e costanza, aiuta a realizzarsi lentamente. Venere in posizione dominante e proprio nel Capricorno potrebbe in effetti indicare che il suo successo potrebbe giungere proprio grazie a una certa avvenenza o grazie al suo fascino, alle sue doti diplomatiche. Anche lo studio della filosofia credo possa essere un elemento cardine di questo quandro astrologico: l'Aquario è un segno intellettuale; la 2^ Casa ha molto a che fare col Toro (e quindi anche moltissimo con le cure naturali); e questo segno riguarda la stanzialità, la necessità di soffermarsi a ruminare un fatto sino a quando non è ben compreso e sviscerato in ogni suo punto. Insomma, nonostante il radicalismo dell'Aquario esiste una certa fissità di carattere, una certa lentezza o inamovibilità. Non mi piace affatto l'opposizione Marte-Saturno tra 2^ e VII^ Casa. Io non so se l'orario che mi ha fornito è esatto; ma se così fosse, allora uno dei punti nevralgici della sua vita sarebbe relativo a una violenza subita o a forti conflitti con un partner, o a problemi con la legge. Su questo punto non posso espormi con molta convinzione proprio perché non abbiamo la certezza dell'orario di nascita e perché fatti così delicati meritano un approfondimento a quattr'occhi. Spero possa bastare. Un saluto. 

 

15 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Al Rami, stavo leggendo la sua risposta in merito alla prima consulenza e secondo me saturno in prima casa è la seconda posizione meno pericolosa dopo la nona.
Cosa può portare un saturno in prima casa?
Un po' di tristezza e depressione?
Che sarà mai...Anzi se si può mettere in cuspide tra dodicesima e prima casa solare ancor meglio! Così intanto ti fai una bella ripulita in perfetto stile saturnino di cose inutili!
Cosa ne pensa?

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Mio malgrado devo contraddirla perché avere Saturno in prima casa o in dodicesima quanto più vicini alla scendente significa aggravare la propria situazione di molte lunghezze. Evito come la peste posizionare Saturno in prima o in dodicesima soprattutto se durante il corso dell'anno ci sono Transiti dissonanti come per esempio Saturno in congiunzione a Marte radix oppure in quadratura alla luna o al sole. Sarebbe troppo semplicistico pensare che un Saturno in congiunzione all'ascendente possa semplicemente abbassare un po' l'umore perché a dire il vero l'umore è tutto quello che occorre per poter vivere la propria vita con serenità e spesso da esso dipende il fatto che noi possiamo realizzare qualcosa o no.

Anonimo ha detto...

ma l'umore non è più una situazione legata alla luna?
Io ho avuto due rivoluzioni solari:
La prima con saturno in dodicesima
La seconda con la luna in dodicesima

La seconda per me è stata veramente pesantissima mentre quella con saturno lo trovata molto più leggera come annata.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Nel tema di nascita La Luna rappresenta l'umore e quindi ciò che dice è vero. Ma le regole di interpretazione della rivoluzione solare sono diverse da quelle che occorrono per interpretare un tema di nascita punto quindi se noi mettiamo Saturno in prima casa andiamo a compromettere la salute o l'umore. Il fatto che lei abbia avuto un anno peggiore con la luna in dodicesima è una casualità punto in realtà per rendersi conto della pesantezza di Saturno in prima casa non è sufficiente far riferimento a un solo caso ma è necessario osservare tanti e tanti casi per poi trarre delle conclusioni. Posso dirle che nel caso della mia fidanzata è bastato un semplice Saturno in prima casa a rovinare un anno con uno stellium in decima. Perciò l'anno in cui lei ha avuto Saturno in prima casa e non le è successo nulla di che, vuol dire che è stato molto fortunato oppure possiamo dire che lei tollera Saturno in prima meglio di altre persone. Oppure possiamo leggere la cosa considerando entrambe le possibilità.

Anonimo ha detto...

sarà perché ci sono nato con il saturno in cuspide tra dodicesima e prima casa che a me colpisce poco e nulla...

Anonimo ha detto...

Io Quest'anno avrò Saturno in 11 casa!
Cosa porterà?
Perdita di amicizie?

Anonimo ha detto...

PS:
Per le cause giudiziarie che tipo di case bisogna tener presente?
Anche per eventuale perdita/vincita quali transiti?
Grazie!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Saturno in 11^ indica un litigio, una maggiore freddezza attorno, un aiuto che viene meno, la rinuncia a un progetto. Per le cause bisogna osservare la casa 7^. Per le vincite va vista l'accoppiata 5^ e 8^ Casa.

Anonimo ha detto...

Grazie Dottore.
Volevo farle un altra domanda.
Come si può predire con l'astrologia una vincita milionaria?
È già scritto nel tema natale o nei transiti?

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Nel mio database ho un caso di vincita milionaria, miliardi delle vecchie lire. I transiti, il TN, la rivoluzione solare, a posteriori parlano chiaro. Ma a priori le stesse posizioni avrebbero potuto significare altro. Si può prevedere? Si, ma non è facile.

Anonimo ha detto...

Marte in seconda casa radix è negativo per i soldi?

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Generalmente sì ma potrebbe anche indicare che siccome si guadagna di più allora si comincia a spendere molto molto di più

Anonimo ha detto...

Ciao Al, adesso cado nell'oroscopologia da salotto perché sono un po' deluso...So che bisogna guardare i pianeti, le case e aspetti nel tema natale e altre robe...ma è mai possibile che questo Giove in transito nel mio segno solare non mi abbia portato nulla? Cioè, il mio sole è stato sollecitato più volte anche durante le retrogradazioni ma niente è successo... Per non parlare dell'attuale rivoluzione solare ormai a termine che è stato un anno solare piatto e senza alcuna gratifica! Adesso sono prossimo ad entrare nei famosi venti giorni prima e dopo sperando che si sblocchi qualcosa! Oltretutto ho Venere a due gradi nello Scorpione e purtroppo Giove farà un solo passaggio senza alcuna retrogradazione. Ho letto inoltre che chi ha l'ascendente Sagittario come me che ha passato più che altro l'anno togliendo tutti i rami secchi ecc...ma non ha portato nulla in termini lavorativi o sentimentali.
Se Giove è capace di ribaltare le situazioni, come mai non ha fatto lo stesso con la bilancia?
Grazie

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Il transito di Giove è troppo esaltato e produce i suoi effetti spettacolari soltanto se in accoppiata ad altri transiti altrettanto spettacolari di Urano o Nettuno o Plutone punto per esempio il transito di Giove sul mio ascendente non mi ha portato assolutamente nulla tranne che un maggiore rilassamento è un maggiore ottimismo.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Quando sono con il registratore vocale dimentico sempre di ricontrollare ciò che ho scritto è solo dopo mi rendo conto degli incredibili errori di ortografia