DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

lunedì 24 gennaio 2011

AL RAMI E LE RIVOLUZIONI SOLARI MIRATE

Qualcuno critica le RSM sostenendo che non siano possibili. Eppure le RSM funzionano in modo pressocché identico all'astrocartografia che invece viene considerata quasi universalmente da ogni astrologo.
Le rivoluzioni solari mirate consistono nel cercare una località della terra, tale che alcuni astri possano essere inseriti in precisi settori astrologici atti a favorire i nostri progetti e a neutralizzare o affievolire le posizioni che riteniamo pericolose. Se nel giorno del proprio return solare, (che spesso coincide col giorno del compleanno), ci trovassimo in una località diversa da quella di nascita, vivremmo eventi differenti da quelli che invece avremmo vissuto rimanendo a casa. Ma come si fa a stabilire una cosa del genere? Semplicissimo: la nostra esperienza ci insegnerà che ogni volta che abbiamo specifiche posizioni astrali nel nostro grafico astrologico, vivremo specifici eventi. Se abbiamo imparato a riconoscere precisi eventi in specifiche posizioni astrologiche, allora saremo capaci di prevedere cosa ci potrebbe succedere l'anno successivo (ovviamente ci vogliono anni e anni di esperienza pratica per determinare se ciò è vero e sino a che punto è possibile fare ciò). Immaginate ora di aver trascorso il compleanno a New York e che un anno dopo vi trovare a confrontare due grafici: uno eretto per la città di nascita e uno eretto per New York. A quel punto ci si renderà conto che gli eventi saranno in linea con le posizioni astrologiche calcolate per il luogo del compleanno e non per il luogo di nascita.
Prima che il sistema divenisse perfettamente funzionante, vi sono state sperimentazioni che han portato alcuni fallimenti. Nel corso degli anni, gli errori hanno portato all'elaborazione di un sistema sofisticato e raffinato sempre più preciso e perfetto che comunque va utilizzato assieme allo studio dei transiti.

Qualcuno asserisce che le RSM non funzionano affatto: le aspettative sono state deluse. Ma Ciro Discepolo, il maggior esponente su questa tematica (e quindi l'unico che abbia voce in capitolo) ha sempre chiarito che le nostre aspettative possono essere un limite alla comprensione del simbolo astrologico. Difatti, ogni volta che viene intercettata una posizione di dodicesima casa, qualcuno pensa sempre di dover morire o di vivere l'anno più brutto della propria vita. In alcuni casi è così; ma altre volte l'effetto si può risolvere con fastidi perfettamente gestibili. Quel che fa la differenza è lo studio di fattori contingenti, l'analisi dei transiti e delle RS dei componenti della famiglia. Lo stesso vale per le aspettative nei confronti di eventi favorevoli: qualcuno posiziona venere nella quinta casa convinto che ciò possa indicare l'arrivo dell'amore della vita, mentre tante volte rappresenta solo un grande amore e nel peggiore dei casi, quando il soggetto è atavicamente sfortunato in tale ambito, rappresenta un nuovo hobby. Come in ogni cosa, ci vuole una certa elasticità e molti astrologi ne difettano.
Dunque, chi non riconosce nelle RSM nessuna validità, molto spesso, anzi quasi sempre è perché ha un problema di aspettative o non ha dimestichezza nella lettura dei simboli astrologici (così come sono stabiliti secondo la scuola dell AA). Oltre a ciò aggiungiamo anche chi parla senza mai aver sperimentato e chi si limita a fare un "relata refero" teorizzando poi le conclusioni più assurde.

Facciamo un esempio: immaginiamo di rivolgerci a un negoziante per comprare una lavatrice e dire che tal modello non vale una cicca perchè un amico tal dei tali ci ha riferito che non funziona. In realtà potrebbe essere benissimo che il signor tal dei tali non sappia nemmeno quale sia il pulsante di accensione. Quindi avremmo nutrito un pregiudizio sulla base di quel che abbiamo sentito dire, sopratutto se corrisponde, conferma un nostro sospetto, anche se fosse infondato.

Secondo una casistica personale e attraverso il confronto con numerosi altri colleghi,sono migliaia le persone che puntualmente partono ogni anno il giorno del proprio compleanno. Tra questi ci sono anche Vip, spesso aiutati da incompetenti a scegliere le località più adatte. Vi sono soggetti mandati in giro per il mondo da sedicenti esperti in RSM. Purtroppo molti studiosi applicano le regole dellAA senza conoscerle a fondo e quindi consigliano località sbagliate. la conseguenza naturale è che il cliente non si fida del metodo. Altri, aiutati da seri professionisti che seguono continuamente i dettami della scuola di AA, viaggiano da decenni con soddisfazione e han migliorato la qualità della loro vita. Ciò non significa che non abbiano vissuto anche momenti tristi dato che le RSM non ci permettono di sfuggire tutti i guai; ci permettono almeno di indirizzarli in settori della vita che in un dato momento non ci interessa proteggere. Non esistono casi in cui tutto possa andare bene.
Nella propria vita si può raggiungere il successo anche senza applicare le RSM. Però è un aiuto in più. Quando si applica il pensiero positivo o si applicano tecniche di PNL (programmazione neuro linguistica) nessuno si sognerebbe di dire che in quel modo si sta barando nella propri vita! Ogni occasione che possa servire a migliorare la qualità della nostra vita deve essere presa in considerazione. anche la tecnica dell'esorcizzazione del simbolo si adatta bene allo scopo. La ragione dell'uomo è quella di raggiungere la felicità e superare la sofferenza. Forse le RSM non danno la felicità perchè quello deve essere un percorso interiore indipendente da quello che ci accade esteriormente. Però aiuta. Se domandate a qualcuno: "i soldi danno la felicità?" risponderà: "no. però aiutano".

E voi siete pronti ad accettare la possibilità di avere un aiuto in più nella vostra vita?
la datazione degli eventi in astrologia: http://alramiastrologo.blogspot.com/search?q=datazione

4 commenti:

LauraG. ha detto...

Quindi per una RSM devo prendere le effemeridi,poniamo,nel giorno e nel mese del mio compleanno del 2011 e calcolare il tutto sempre usando la mia ora di nascita nella città che desidero?

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

la ricerca della località non è una cosa facile. consiglio di utilizzare Aladino su astrologiainlinea e di capire il perchè della scelta del software rispetto ad altre località.

Anonimo ha detto...

Scusa ma io non capisco più niente. Quando ci sono opposizioni e quadrati è negativo se ci sono trigoni o sestili può essere negativo. Boh non capisco. Sta di fatto che sono nata a roma il 14.9.66 alle 9 mattino e sono sette anni che va tutto molto malein ogni settore con grosse preoccupazioni. Sono solo molto confusa.

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Ciao. Se hai bisogno di una consulenza devi mandarmi la tua richiesta all'indirizzo ggaleota@libero.it come fanno tutti quanti. In questo modo potrò rispondere in ordine di richiesta senza permettere a nessuno di scavalcare chi si è prenotato da settimane o mesi.

Ora vorrei spiegarti la questione dei transiti armonici e disarmonici: prendi il tuo grafico e quello dei tuoi parenti o amici a patto che gli orari di nascita siano esatti. Ora prendi in considerazione almeno 3 o 4 eventi spiacevoli come per esempio un lutto, una frattura, una separazione, un divorzio. Dai un'occhiata ai transiti e vedrai che vi sono aspetti strettissimi sia armonici che disarmonici. tante volte per esempio ho notato la congiunzione di Giove al Sole in casi di lutto. Ma come mai accade ciò? Perchè evidentemente i transiti vanno letti diversamente dalle posizioni del tema natale e inoltre sono subordinati alla RS.
Fai come ti ho detto, sperimenta e vedrai che ho ragione. Un abbraccio.