DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

mercoledì 15 febbraio 2012

stabilità

salve, vorrei sapere se astrologicalmente c'è la possibilità di veder nascere una storia. Preciso che io sono libera, ma lui ha un fidanzamento che dura da molti anni fra varie rotture. Spero in una tua risposta. grazie

Ho dato una veloce occhiata al tuo tema natale e ho visto che per te è molto semplice finire per vivere relazioni ambigue e che naturalmente sono destinate al fallimento: Venere è dissonante a Nettuno e sicuramente potresti vivere una relazione migliore se solo tu riuscissi a incanalare questa tendenza assurda nella pittura o in qualche altra forma artistica. In questo modo, la carica data dalla componente "infermieristica" finirebbe per essere incanalata in un settore che possa sublimarla. L'arte pittorica, recitativa, mimica, fotografica, dunque, sarebbero l'ideale. Ogni rapporto costruito sull'instabilità di uno dei due partner comporta delle fondamenta instabili: la cosa certamente può durare nel tempo; ma sappiamo che non è il tuo caso, poichè non si tratta di una condizione unica nella tua vita, ma di una condizione esistenziale che ti caratterizza. Pertanto, il motivo ricorrente della tuo cammino sentimentale sarà sempre la confusione e l'ambiguità. 
Rispondiamo ora alla tua domanda. Nessuno può sapere se sarà lui la persona con cui tu potrai costruire un rapporto. Quello che possiamo sapere e se quest'anno astrologico tu potrai vivere un amore. L'astrologia infatti ha dei limiti che implicano l'impossibilità a prevedere cose che sono più di competenza di veggenti o sensitivi. Se il rapporto dovesse cominciare, l'astrologia può essere un valido aiuto per comprendere se esso può comportare felicità o tanta tristezza. Per verificare questo è necessaria un'analisi della sinastria, cosa che faccio solamente attraverso consulto privato poiché comporta uno studio di ben due grafici astrologici e non più di uno. Capirai dunque che per me è un esercizio che implica una partecipazione più approfondita al tuo caso e pertanto ti rimando  a ricontattarmi prossimamente. 
L'anno astrologico in corso comporta delle rotture in campo sentimentale, dei litigi, delle discussioni a causa di Marte nella 5^ casa di rivoluzione. Quindi irrimediabilmente questo rapporto è destinato a divenire una perenne battaglia. Ne vale la pena? Tempo fa dibattevo con qualcuno che mi diceva di non farci condizionare da ciò che dice un grafico astrologico, anche se dice il vero. Loro avevano ragione se consideriamo che non tutti vogliono un rapporto continuativo: molti preferiscono vivere l'amore alla giornata per quello che può regalare in termini di emozioni e sensazioni anche se dopo ci lascerà l'amaro in bocca e la tristezza nel cuore. Allora il primo sforzo da fare è quello di divenire consapevoli di quello che vogliamo: vivere i sentimenti a prescindere? Oppure vivere il bisogno della stabilità? Se desiderare la stabilità implica rinunciare a delle emozioni, vale la pena desiderarla? Tutto si basa sulla nostra capacità di vivere nel presente o di essere proiettati nel futuro. Anche per l'anno venturo le cose non sono molto differenti. Marte significatore di guerre, battaglie e difficoltà è nella VII^ casa e pertanto sarebbe meglio organizzarsi anzitempo per un viaggio di compleanno che serva a incentivare le questioni sentimentali, ma questa volta con una consapevolezza diversa. 

Nessun commento: