DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

martedì 18 dicembre 2012

conto alla rovescia per il 21 dicembre 2012


 Come ho scritto in precedenti occasioni, sempre su questo blog, il fenomeno mondiale del 21 dicembre ha portato tanti soldi a quei furbi che hanno scritto libri sull'argomento. Il fenomeno e' di una portata tale che sono sorte sette, associazioni, tutte finalizzate su qyuestioni apocalittiche. L'essere umano ha davvero necessita' di rinnovarsi e di veder finire tutto quello che non gli piace. Ma se ci pensioamo bene, questa e' una cosa peculiare di ogni perido storico e non solo di questo qui. In ogni parte del mondo cio sono guerre e ci sono sempre stae. C'e' gente che soffre e c'e' sempre stata. Ora, il 21 dicembre per molti dovrebbe essere la garanzia che finalmente tutto sta per finire ma che sta per sorgere un nuovo mondo di pace, fratellanza. Follie. Ma non importa che sia vero o falso: l'importante e' la speranza. Infatti si e' gia' pensato a far slittare a giugno questa fine del mondo, cosi' come e' stato fatto altre volte in altre occasioni.

Per ognuno di noi la morte e la rinascita avviene ogni anno nel giorno del proprio compleanno. Pertanto non c'e' bisogno di aspettare il 21 dicembre (tranne per me che e' la data del mio compleanno). Inizia un nuovo ciclo caratterizzato da un nuovo imprinting che si va a sovrapporre e modulare quello di nascita. Pertanto, il restart, ovvero il momento preciso in cui il Sole ritorna nella stessa e identica posizone di nascita (in gradi minuti e secondi da visione geocentrica), ci indica quali saranno le maggiori vicissitudini del nostro nuovo anno astrologico. Gettate via gli oroscopi di fine anno: sono solo sciocchezze come tutti ormai sanno, persino chi li fa, e ricordate che l'unica vera fine dell'anno e' per ognuno di noi il giorno prima del genetliaco, prima di compiere nuovamente gli anni. E' in quel momento che si conclude un ciclo e ne comincia un altro, individuale, non collettivo. 

Come ho scritto infinite volte, il nuovo inizio varia in base al luogo in cui ci troviamo, secondo il presupposto che noi siamo il frutto di corodinate spaziotemporali: siamo nati in un preciso luogo e in un preciso istante. Un soggetto  che nasce nel mio preciso istante ma in un luogo differente della terra, avra' posizioni astrologiche completamente diverse dalle mie e quindi attitudini e un destino diverso. Ogni anno ci carichiamo degli influssi cosmici del tempo e dello spazio e se variamo queste due coordinate variamo il risultato. Questo anno sono a Detroit per riconfermare la fiducia a questa pratica e quindi trascorrere il mio compleanno (avverra' alle ore 15.00 circa). Chi mi segue ha letto e constatato della mia evoluzione sociale proprio per mezzo di questi miei studi. Ora ci riprovo con una consapevolezza diversa: siamo come delle trasmittenti che assorbono le energie provenienti dal cosmo. Quali energie? Non lo so. So solo che funziona.

Egregio Signor Giuseppe,
ho letto per caso le sue dettagliate risposte, e come immaginera' vorrei approfittare della Sua offerta direi allettante per quanto riguarda  Suo modo di proporsi con una risposta gratuita.
Come Lei avrà' modo di vedere nel mio tema natale ho avuto ed ho tuttora tanti e seri problemi, tra cui la mancanza di un lavoro stabile da 20 anni; è questo il motivo per cui approfitto della sua consulenza gratuita, che se in caso nel frattempo fosse ,diciamo cosi scaduta, non prenda in considerazione la mia domanda perchè non potrei inviarLe del denaro.
Le vorrei chiedere per l'Amore, ora come non mai ne ho un disperato bisogno ho bisogno d'essere Amata. Ho una conoscenza superficiale, molto superficiale, che mi piacerebbe approfondire e lui è(...)
Io sono (...)
(...)
P.S. scusi,se sono stata prolissa,ma vorrei spiegarmi meglio possibile....perchè' Lei possa comprendere meglio,ma credo che i temi ed i transiti e le rivoluzioni Le facciano già vedere tutto ....pensi che io con questa persona,avevo addirittura,l'impressione che comunicassimo con gli occhi,e a volte anche telepaticamente,perchè'se io ero alle sue spalle a distanza e dicevo nella mia mente di girarsi...lui si girava,Lui arrivava di solito al martedì, ma io a volte sentivo un batticuore intenso un'inquietudine anomala la domenica sera, ebbene quando io avevo questa sensazione...andavo dove lui viveva.... e la sua macchina era li.................2 anni precedenti alla 1 volta che io lo vidi (quindi non sapevo nemmeno esistesse) passavo 4 volte al giorno davanti al suo ufficio (che non sapevo fosse il suo posto di lavoro) e in un parcheggio che aveva dalle 3 alle 7 auto posteggiate, io fissavo continuamente la targa della Sua macchina.......coincidenza anche questa????
(...)
La prego se Le è possibile mi risponda perchè' è una tortura, sto davvero molto male ed è un dolore che se non c'era era molto meglio per tutta la mia vita GRAZIE DI CUORE aspetto con ansia la sua preziosa e utile per il mio benessere risposta.

Quando ho letto la tua mail ho pensato che la tua instabilita' nella vita in generale doveva essere descritta dalla Luna in forte posizione. E non mi sono sbagliato dato che essa e' la dominante del tuo tema natale assieme al Sole. Inoltre, la sesta casa, quella del lavoro, e' nel segno del cancro, appunto governato dalla Luna. Ecco perche' fai fatica a trovare un lavoro fisso. Questo e' spiegato anche dal fatto che l'ascendente aquario ti rende insofferente alle coercizioni e alle ripetizioni: pertanto, piu' o meno inconsciamente ripudi tutto cio' che e' rutinario. Se tu avessi conosciuto l'astrologia, non sarebbe stata una sopresa la fine del tuo rapporto matrimoniale: hai infatti Urano nella VII^ casa che da solo e' il massimo significatore del divorzio o della separazione da partner o soci. Ma non basta: hai pure Marte e Plutone nella stessa casa. E cosa importa se ricevono solo ottimi aspetti? Producono danni e basta. E questo lo si puo' constatare analizzando tutti i casi in cui uno o piu' di questi pianeti siano in questa casa. Analizzando la tua rivoluzione solare per l'anno 2008, anno in cui sei stata abbandonata, notiamo immediatamente il Sole in 6^ casa tipico di anni drammatici o pesanti, ma poi l'ascendente in VII^ casa e Marte in 11^ che sono proprio gli indicatori di incidenti nei rapporti di coppia. In piu', nella VII^ casa di rivoluzione abbiamo Nettuno, e il tutto mentre Saturno transitava in VII^ casa radix. L'unico neo pare essere quello descritto da Giove e Venere in 5^: ma questi possono aver significato la nascita di un nuovo amore, la nascita di nuovi hobby e un anno maggiormente speso ai piaceri in generale: viaggi, cinema, teatro, locali notturni erc. etc. Privatamente ti ho detto che non e' possibile stabilire se con questo tizio vi sara' un seguito e se lui ti pensa. Ho analizzato il tuo 2013 e per me la situazione si chiude. Infatti hai un ascendente di rivoluzione in 8^ casa (la fine delle cose) e Nettuno in 5^ (fobie, preoccupazioni per il rapporto). Novita' imporvvise invece dal lavoro. Se stai aspettando una conferma, allora arrivera' una disetta. Se non aspetti nulla, invece arrivera' qualcosa di nuovo. Per l'amore qualcosa di interessante si muove nel 2014 col transito di Giove in 5^ e Giove nella VII^ casa di rivoluzione. In ogni caso, possiamo cambiare le carte del "destino" attraverso una rivoluzione solare mirata per questo anno astrologico che sta per arrivare. Dubai e' una prima soluzione ma si puo' fare di meglio. Se vuoi saperne dei piu' contattami in privato.

Nessun commento: