DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

domenica 3 novembre 2013

Ancora sugli amori karmici

Come vedete, sto curando il mio blog con molta lentezza perché, come ho scritto in precedenza, mi sto occupando della stesura del nuovo libro che secondo il mio parere piacerà a tantissimi. Nel frattempo sto pure organizzando una serie di video pubblicitari per il libro uscito qualche mese fa. Grazie a tutti quelli che lo hanno acquistato e che lo faranno. 
Passiamo al caso di oggi:


Ciao, io sono (...), non ho  capito se rispondi sul blog o qui via e-mail, la domanda è questa; io nata a (...), lui nato a (...), sarà sempre e solo una relazione spirituale? ci conosciamo da due anni ormai, io stravedo per lui, amore karmico, sono sicura di averlo incontrato in un'altra vita, grazie se mi rispondi se no fammi sapere dove devo guardare la risposta.


Una volta ebbi un rapporto così intenso e il legame era così forte che con il tempo cominciai a pensare che tra di noi ci fosse qualcosa di speciale. In realtà qualcosa c'era dato che si trattò della relazione più importante della mia vita. Il legame era così talmente forte che quando ci lasciammo, era come se mi avessero strappato un braccio. Però, da lì a dire che ci eravamo incontrati in un'altra vita ce ne corre. Di quel che è successo in passato io non posso saperlo perché non posso verificarlo. Non posso sapere nemmeno se è vero che esistono vite passate. L'unica cosa su cui possiamo esser d'accordo è che le forti emozioni spesso ci lasciano in bocca il sapore della predeterminazione, come se in effetti ci fosse un legame senza spazio e senza tempo o poeticamente legato alla fantasia di una vita passata. Rispondere alla tua domanda non mi è possibile e per diversi motivi: 1) l'orario che mi hai fornito è una cifra tonda e dunque molto improbabile; 2) anche l'orario del partner è cifra tonda e quindi improbabile, dunque in entrambi i casi mi hai fornito un orario approssimativo che potrebbe dare risultati non attendibili; 3) le analisi di coppia le faccio solo in privato: ho scritto molte volte che un lavoro del genere comporta l'analisi di due persone e non di una; quindi questa equivale a una tripla domanda: analizzare il tuo tema, analizzare il tema del partner e confrontare i due temi per trarre una conclusione. Se vuoi potremo approfondire successivamente, ma qui, come ho detto in precedenza, posso solo dedicarmi a ben poco perché il mio tempo a disposizione, per rispondere alle vostre domande, è limitatissimo.
Prendendo per buono l'orario che mi hai fornito, cioè mezzanotte precisa e spaccata, emerge di te questo quadro: la congiunzione Urano-Plutone in VII^ casa che nel 90% dei casi porta a rotture e separazioni durante il corso della vita. La scelta di un partner più giovane potrebbe essere azzeccata perché Urano vuole le situazioni poco convenzionali. Tali pianeti ricevono solo un aspetto, per giunta dissonante. Si tratta del Sole e ciò ancora una volta non favorisce le relazioni. Però la tua possibilità di rivalsa, di crescita ed emancipazione, è legata anche ai viaggi e a tutto ciò che viene da fuori; per questo penso che qualcosa potrebbe cambiare in meglio a patto che tu abbia a che fare con persone non native della tua città se vuoi ottenere vantaggi anche sotto il profilo sentimentale giacché Venere, il pianeta dell'amore, è in buoni rapporti con la Luna e Giove. Il dispositore della tua 11^ casa, Giove, si trova tra 5^ e 6^. Ciò mi lascia immaginare che nella tua vita sia normale che dalle amicizie possano nascere amori, ma sempre ammettendo che l'orario sia esatto (e non lo credo proprio). Se potessi analizzare la sinastria, cioè la comparazione di coppia tra te e questa persona, potrei dirti un sacco di cose in più, ma quel che è impossibile da dire, è se potrà mai nascere l'amore. Infatti nemmeno l'astrologia può rispondere a questa domanda. Per maggiori informazioni e per capire nel dettaglio come funzionano le affinità, ti consiglio di acquistare il mio libro astrologico che trovi pubblicizzato in alto a destra di questo mio blog.
Per il 2013-14, sino al tuo prossimo compleanno, non vedo cose positive dall'amore. Saturno si trova troppo vicino alla 5^ casa e questo rappresenta quasi sempre un'interruzione della propria vita sessuale, o delusioni sentimentali, o rinunce a certi piaceri della vita. Giove è transitato in 5^ casa radix nei mesi estivi e se non è successo nulla di buono allora, sarà davvero difficilissimo che possa accadere nei prossimi mesi a venire. Qualcosa di interessante, sotto il lato dei sentimenti, dovrebbe avvenire a partire dal tuo prossimo compleanno quando Giove transiterà in VII^ casa radix e Urano sarà in VII^ di rivoluzione; ma non so dirti se sarà con questo qui che ti piace o con un'altra persona.   

Nessun commento: