DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

sabato 7 gennaio 2012

ancora sugli incontri del destino


Scusami Giuseppe,
senza volerti rubare altro tempo (e se vuoi mi rispondi quando ti è possibile) vorrei solo fare una riflessione riguardo a quanto hai scritto.
Sempre partendo dal punto di vista di chi crede negli incontri Karmici (e ti confesso che io sono propensa a crederci, forse perchè come dici tu ci aiuta a sognare!) dunque se si dà importanza agli aspetti di plutone questi, nel mio caso, guardando la sinastria, sono favorevoli!!! In più la congiunzione tra luna e urano in 9^ dell'altra persona  ci parla, tra gli altri significati, di legame affettivo con persone fuori del proprio ambiente di nascita ( o sbaglio?). Infatti noi non siamo dello stesso ambiente,  siamo originari e viviamo in regioni diverse. Il che potrebbe essere una conferma a favore di questo "incontro Karmico".( e su questo dovrei aggiungerti dei particolari sul rapporto fra me e questa persona per  farti comprendere meglio la situazione. Se vorrai "studiarli" potrò dirteli. Me lo farai sapere)
Inoltre l'opposizione fra il suo nodo nord e il mio sole è anche un opposizione con il suo sole, visto che si trova nello stesso punto. Leggevo tempo fa un articolo di Introno su "Astrologia e Amore", pubblicato su Ricerca 90, in cui diceva che proprio l'opposizione Sole-Sole contrariamente a quello che può far pensare è da leggersi in positivo secondo la legge degli opposti che si attraggono.
Aspettando con piacere di conoscere, se vorrai, tue eventuali considerazioni in merito a quanto qui scritto,
ti invio di nuovo cari saluti.

L'incontro karmico non necessariamente significa incontrare "l'anima gemella": può essere tale anche l'incontro con un criminale se nella vita passata siamo stati noi a fare del male a lui. Quindi per karmico dobbiamo intendere qualsiasi tipo di rapporto, positivo e negativo che instauriamo in questa vita e che riguarda un legame con quella passata. Ma a prescindere dai nodi lunari e da altri punti dell'astrologia karmica, quello che conta in una sinastria sono le relazioni che intercorrono tra Sole, Luna, ascendente, Venere, Marte di A con gli stessi punti del tema di B e ovviamente le indicazioni contenute nel singolo tema natale. Allora io ti pongo una domanda: se nel tuo tema radix hai Nettuno maltrattato nella VII^ casa, quante speranze hai di vivere un amore sereno? Se esiste un Karma dunque, in questa vita dovrai sorbirti le situazioni più ambigue e strambe in campo di relazioni affettive perchè in una vita passata hai commesso qualcosa di spiacevole. Immaginiamo ora che la sinastria karmica tra te e questa persona sia eccezionale: considerando le indicazioni contenute nel tuo tema natale, potresti comunque vivere un rapporto sereno? No! Perchè Nettuno in VII^ casa vuole che tu viva situazioni strambe a prescindere dalla sinastria. Per questo, non incontrerai mai una persona che incarni caratteristiche diverse da quelle  espresse nel tuo tema e nemmeno puoi sperare che le cose possano cambiare. Ora bisogna scegliere il sistema di sinastria da adottare: utilizzando la sinastria classica otteniamo indicazioni diverse da quelle che otterremmo considerando quella karmica: a quale delle due dare credito?
Per questo non bisogna mischiare saperi incompatibili tra loro e bisogna analizzare invece poche cose, chiare e collaudate. L'astrologia karmica è collaudata? Non so sino a che punto; ma so certamente che le informazioni contenute nei libri sono solo un surrogato di quella vera, che è trasmessa solo agli illuminati monaci tibetani e indiani che non la insegnano a nessun altro. Citi giustamente l'opposizione tra i due Sole; ma prender ein considerazione solo questo aspetto non conta nulla: infatti bisogna considerare tanti altri elementi, proprio quelli descritti più sopra. Se in un tema di sinastria abbiamo solo quell'aspetto da te citato, sarebbe da sconsigliare assolutamente l'unione perchè è necessario che vi sia una contemporanea presenza di tantissimi altri valori. Quell'aspetto angolare diverrebbe determinante e significativo se e solo se contemporaneamente abbiamo una miriade di altri aspetti tra i punti sensibili dei due temi radix e l'assenza di legami dissonanti con Marte.
Dunque, anche la migliore sinastria che tu possa concepire non può nulla contro le indicazioni contenute nel tuo tema natale. Certamente, vivere una relazione come quella che stai vivendo, è in linea con i significati del tuo tema natale: hai scelto di assecondarli e quindi di affrontare situazioni profondamente instabili e che ti porteranno sempre tanti patimenti, paure e sofferenze. Come se non bastasse hai pure la quadratura tra Sole e Luna che non ti aiuta affatto nelle questioni di cuore; e infatti la tua vita sentimentale è un gran "casino" come tu stessa mi hai raccontato. Naturalmente i dati che mi hai lasciato meritano di essere approfonditi ulteriormente; ma la sostanza rimane la stessa. 

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Great blog with full of knowledge ! Keep up the good work.



Regards,
Kathy

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

thank you! 're welcome here on my blog.