DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

lunedì 12 gennaio 2015

Previsione 2015 per Matteo Renzi





Oggi ho anticipato in televisione su Agon Channel, cosa dobbiamo attenderci per il futuro del premier Matteo Renzi che proprio ieri ha spento le sue 40 candeline. Inoltre si è parlato dell'influsso di Nettuno nei Pesci per spiegare questo grande periodo di depressione mondiale. A ciò è seguito un divertente oroscopo che come tutti sapete ha il solo pretesto di intrattenere il pubblico e non ha alcuna validità o affidabilità. Come ho scritto numerose volte, è un gioco di cui la televisione si avvale per catalizzare l'attenzione del pubblico. Naturalmente l'oroscopo non ha nulla a che fare con l'astrologia seria che invece io pratico con scienza e coscienza. 
Ringrazio la conduttrice Roberta De Matthaies per avermi dato questa bellissima possibilità e pure per aver specificato che sono uno studioso serio. Infatti ben lungi da me l'idea di finire per essere paragonato a personaggi che fanno solo oroscopi e che nella realtà non sono affatto astrologi ma si spacciano per tali: l'astrologia è una cosa seria e può essere certamente studiata in maniera scientifica, con rigore e metodo, come faccio io e molti altri. 

Ora passiamo nello specifico a parlare della previsione che ho elaborato circa il futuro prossimo di Matteo Renzi. Va precisato che per una seria previsione non si usa solo il segno zodiacale ma si prende in considerazione l'intera mappa astrologica che è unica per ognuno di noi e comprende una vastissima lista di corpi celesti e punti sensibili da analizzare. Chi mi legge lo sa benissimo perché mi segue da anni; ma è bene ribadirlo ai nuovi arrivati. 

Il premier ha trascorso il suo compleanno molto probabilmente in aeroporto in Italia, prima di giungere alle 13.30 a Parigi. Infatti questo anno il return avveniva alle 7.52 del mattino, qualche ora prima che partisse. Dunque, per fare i nostri calcoli dobbiamo prendere le coordinate italiane e non quelle di Parigi. 

Partiamo dal presupposto che Matteo Renzi è nato con Giove culminante al MC e pertanto era naturale una realizzazione sociale. Se Berlusconi con un Sole dominante riesce sempre a "risorgere", allora cosa aspettarsi da un signor Giove? Sicuramente una discreta dose di fortuna favorisce il fiorentino. Ma quest'anno cosa aspettarsi? Un periodo davvero molto critico e difficile che potrebbe segnare un passo indietro. 
Questa previsione rappresenta pure una lezione di astrologia e i critici (acritici) dovrebbero prima capire come funziona la questione.
Ogni pianeta ha un ventaglio di possibilità di espressione in analogia tra loro e pertanto è impossibile stabilire se tizio per esempio lascerà o sarà lasciato dalla partner. Ciò che conta è la radice simbolica da cui poi si cerca di estrapolare un responso.

Cosa aspettarci da Saturno in X Casa di rivoluzione? Un passo indietro rispetto alla sua condizione sociale o professionale. Qualcuno potrebbe cercare di mettergli i bastoni tra le ruote e potrebbe ridurlo a non usufruire più di alcuni privilegi o vantaggi. Una caduta del governo? Potrebbe essere, questo nessuno può dirlo con certezza assoluta, senza utilizzare altre variabili. Si può ipotizzare questo scenario se parliamo di una retrocessione. Ma non necessariamente possiamo giungere a questo epilogo. 

L'ascendente di rivoluzione è in 8^ Casa ed essa indica la fine delle cose. Per fine delle cose possiamo intendere una moltitudine di situazioni che possono andare dalla morte di un parente alla fine di un amore alla fine del suo mandato. Dunque, se parliamo della sua professione, aggiungendoci la posizione di prima, è naturale che gli indizi cominciano a dare ulteriore conferma a una possibile caduta del governo, o a qualche sconfitta. La cosa è di difficile interpretazione perché una persona nata con Giove forte, difficilmente subisce delle cadute e delle sconfitte. Tuttavia non bisogna dimenticare le pessime posizioni astrologiche a cui va incontro e che testimoniano, senza ombra di dubbio, in ogni caso un qualche tipo di retrocessione anche se il governo non dovesse cadere. La mamma potrebbe avere dei problemi di salute, sempre a causa della posizione di Saturno in X.

Quel che è sicuro, è quel Marte belligerante che contrassegna la vita del premier, fungendo da dominante del cielo. Insomma parliamo di un soggetto portato alla guerra, a farla e a riceverla. Sappiamo bene che la politica è la guerra stessa e dunque in verità dico poco a proposito di questa persona. Ma come possiamo interpretare questa tendenza bellicosa alla luce delle nuove posizioni annuali? 

Saturno transita nella sua sesta Casa radix e per questo anno astrologico ancora non si congiunge al Marte. Pertanto le vere e proprie guerre non sono ancora giunte; le vere e proprie problematiche arriveranno nel 2016 quando Saturno si congiungerà all'astro della guerra. Se il peggio deve ancora venire, vuol dire che questo anno potrebbe ancora rimanere in piedi nonostante vi siano altre numerose posizioni difficili.

Parliamo di uno stellium in I Casa. Si tratta di una serie di pianeti in posizione dura e ostile. Se ci includiamo Giove nel VII campo, allora dobbiamo aspettarci un vero e proprio ribaltamento nelle associazioni. Possiamo parlare sia di un momento difficile con la compagna (o della compagna) se la relazione fila liscio, oppure possiamo aspettarci che chi lo sosteneva gli volterà le spalle. Possiamo aspettarci anche qualcosa nella direzione opposta: chi non lo sosteneva finisce per seguirlo; ma dato che l'anno è più in discesa che in salita, escluderei questa seconda ipotesi. Parliamo di un anno davvero difficile dove non escludo anche situazioni non proprio positive e cristalline legate a questioni economiche. Non dimentichiamo che l'impresa della sua famiglia naviga in acque agitate e se vi partecipa anche lui, allora quel ascendente in 8^ potrebbe testimoniare un duro arresto che succede al picco negativo degli anni precedenti. Se l'azienda di famiglia non lo riguarda, allora quei valori di 8^ Casa segneranno altri eventi. Durante il corso dell'anno vedremo quali saranno gli sviluppi e dove saranno andate a parare tutte quelle cattive posizioni. 

Qualcuno potrebbe obiettare che facendo previsioni in questo modo è possibile "sempre cadere in piedi". In realtà bisogna vedere le cose con intelligenza poiché i fatti potrebbero andare assai diversamente e lui potrebbe ottenere grossi vantaggi, soddisfazioni e crescite a tutto campo se mi sbagliassi. Quindi possiamo già escludere l'illazione e contemporaneamente apprendere che l'astrologia non fornisce mai responsi netti, ma che sta alla competenza dell'astrologo seguire una pista giusta. In sostanza l'astrologia non sbaglia mai; semmai è l'astrologo a sbagliare. 

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Insomma, crolla o no il governo? Non sei arrivato al dunque!

Piero Piermisano

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Non so dirlo e ho spiegato i motivi. Propendo per un no, ma è ovvio che potrei sbagliarmi. Difatti non esiste una posizione astrologica che significa "fine del governo". C'è la fine di qualcosa ma non posso mettere la mano sul fuoco che si tratti proprio della fine del governo. Tuttavia ritengo si tratti di un anno davvero difficile ma che i veri problemi giungeranno nel 2016. Allora ne riparleremo.

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

A questa previsione aggiungo l'ipotesi che egli paradossalmente possa ottenere qualcosa di prestigioso che in verità porterà più problemi che vantaggi. Facciamo un esempio: immaginiamo qualcuno a cui viene affidata una carica importante e che a causa di ciò non riesce più a dormire a causa delle responsabilità gravose e altri grossi problemi a corollario. È ovvio che il grafico astrologico sarà negativo nonostante il prestigioso incarico perché l'astrologia non descrive l'evento in se per se ma lo stato d'animo conseguente a una certa situazione. In questo caso possiamo affermare che le responsabilità eccessive potranno portargli delle grosse prove.

Anonimo ha detto...

Almeno Ciro Discepolo dice sì o no.....


Piero Piermisano

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Se leggi bene il mio articolo ho scritto: "Una caduta del governo? Potrebbe essere, questo nessuno può dirlo con certezza assoluta, senza utilizzare altre variabili".
Mi riferivo infatti alle variabili che servono a disegnare le curve di Astral Detector di cui dispone per l'appunto Discepolo. Io non dispongo di tale mezzo e pertanto circa la caduta del governo, dispongo solo di una variabile: il tema astrologico di Mattero Renzi. Evidentemente non è sufficiente. Non è facile fare una previsione sopratutto se parliamo di politica, dove come ben sai (forse), continui "giochi di corridoio" possono portare a gestire il proprio potere in maniera limitata pur di mantenere la "poltrona"...