DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

giovedì 31 dicembre 2015

Buon 2016

Sintesi: il capodanno è una convenzione nata col calendario Giuliano e indica l'inizio dell'anno in maniera arbitraria che non ha alcuna valenza simbolico-astrologica e nemmeno astronomica. Gli oroscopi non hanno alcuna validità anche perché sono redatti a partire da un momento dell'anno che non è affatto un inizio se non dal punto di vista civile. 

Approfondimento: Molti autori della tradizione astrologica hanno spiegato la teoria dei 4 elementi in astrologia dicendo che si riferisce a questioni di tipo climatico: il caldo, il secco, il freddo e l'umido sarebbero alla base dei fenomeni naturali ma pure umani. In numerosi articoli però ho spiegato che il clima dipende dalla latitudine geografica in cui ci troviamo così che nello stesso mese, in tutto il globo da nord a sud esiste un clima diverso. Pertanto non possiamo associare ai segni zodiacali una valenza stagionale, sebbene sia facile scorgere alcune analogie. Ogni segno zodiacale è uguale sia che ci troviamo a sud dell'equatore e sia che ci troviamo ai poli, anche se qualcuno sostiene il contrario. Pertanto il segno zodiacale potrebbe dipendere dalla posizione dei raggi solari in funzione del campo magnetico della Terra. L'inizio dell'anno astrologico si riferisce all'equinozio di primavera che a sud equatore corrisponde all'equinozio d'autunno. Il punto di inizio dello zodiaco dunque si trova a uno zero gradi Ariete simbolico che corrisponde al momento in cui l'asse delle Terra si trova in posizione perpendicolare all'asse di inclinazione dei raggi solari e nel momento in cui la Terra stessa si trova da un lato ben preciso del Sole. Dunque il segno zodiacale dipende dalla inclinazione e dalla posizione della Terra rispetto al Sole. Se facciamo combaciare il primo dell'anno con questa posizione terrestre avverrebbe il 21/22 marzo. Gli oroscopari, di conseguenza dovrebbero preparare i loro oroscopi a partire da questa data. 

Con l'introduzione del calendario Giuliano molti anni prima di Cristo, per festeggiare il Dio Giano, (da cui prende il nome il mese di gennaio) Giulio Cesare volle decretare il momento preciso in cui far cominciare l'anno civile (e non astronomico) che egli fece coincidere arbitrariamente al 1° di gennaio. Gli oroscopi che partono dal primo di gennaio, dunque, non hanno alcuna validità poiché sarebbe come se calcolassimo il nostro compleanno in un giorno fissato a casaccio. Sia ben inteso che non hanno alcuna validità comunque perché sappiamo bene sono solo un'invenzione dei primi del '900 per diffondere l'astrologia in forma estremamente semplificata, col semplice scopo di propaganda.

Io che sono nato il 21 Dicembre per quale motivo dovrei far partire il mio anno dal 1° di gennaio?  Ogni anno per me comincia il 21 dicembre e per tutti comincia nel giorno del proprio compleanno. Il 1° di gennaio risulta essere un adeguamento, una convenzione, ma non ha alcun senso né dal punto di vista simbolico astrologico e né dal punto di vista astronomico. In Cina il capodanno comincia a febbraio e questo dimostra che esistono culture che adottano riferimenti diversi. In ogni caso, il vero primo dell'anno è il 21 marzo se vogliamo adottare un riferimento astrologico: il 1° di gennaio corrisponde alla metà del segno del Capricorno e appunto è un controsenso far cominciare qualcosa dalla metà di un ciclo. Ogni segno ha la durata di 30 giorni circa e quindi bisognerebbe cominciare l'oroscopo almeno dal 22 dicembre, giorno in cui si passa dal 29° grado del Sagittario allo zero grado del Capricorno, punto di inizio del segno, se proprio si volesse prediligere il periodo invernale (ovviamente alle nostre latitudini).

Ogni oroscoparo dovrebbe preparare i propri oroscopi tenendo come riferimento il 21/22 marzo; operazione più sensata; ma siccome siamo tutti vincolati da questa festività pagana del 1° gennaio, per non generare ulteriore confusione pure l'oroscoparo si adatta a questa convenzione; ed ecco perché alla fine dell'anno civile vediamo così tanti oroscopari e astrologi invitati a fare l'oroscopo per il nuovo anno. Pertanto abbiamo nello stesso momento due grandi inesattezze: la prima è quella che il 1° gennaio sia davvero il primo dell'anno e la seconda è che anche gli oroscopi annuali devono essere fatti a partire da quel giorno: parliamo di due fenomeni popolari che hanno solo uno scopo festoso e celebrativo ma in un momento scelto a casaccio, adottato dal globo intero. 

Ciao piacere di conoscerla, vedevo della possibilità e volevo farle una domanda se arriva in questo 2016 una svolta in amore e se può anche nell'aspetto lavorativo. Sono uomo nato il (...) quindi sono pesci ascendente cancro. Grazie mille :)

Durante il corso del nuovo anno quasi certamente vivrai una relazione d'amore; ma questo a patto che tu sia già abbastanza fortunato e non stai ancora aspettando che arrivi il primo amore della tua vita. Se tu trascorressi il tuo compleanno leggermente più a est del luogo in cui sei nato, le probabilità potrebbero aumentare notevolmente. Infatti hai Giove che si trova in 6^ Casa, vicino alla 5^ e sarebbe meglio fosse ancora più vicino a questo settore per produrre qualcosa di interessante. Basterebbero 100 km a est e tu dovresti trovarti lì prima delle 9.00 del mattino poiché è in quel momento che scatterà il tuo nuovo anno astrologico. Tuttavia non credo sarà comunque un anno facile per l'amore: in VII^ Casa abbiamo Marte che crea burrasca. Chissà, potrebbe pure riguardare altro e lasciare in pace il rapporto di coppia; ma io sono scettico poiché in partenza non sei messo molto bene per quanto concerne le situazioni di coppia: hai infatti Urano in VII che spesso e volentieri porta instabilità nelle relazioni e a drastici cambiamenti. Buone feste. 


Caro Giuseppe sono diversi anni che ti seguo e leggo sempre i tuoi articoli sui quali sono aggiornatissima.
Ti faccio tanti complimenti per la serietà con la quale svolgi il tuo lavoro.
Con te ho fatto vari consulti sia privati che sul sito.
Con l'approssimarsi del nuovo anno potresti darmi un'indicazione di massima sulla possibilità di un incontro sentimentale? Sai sono diversi anni che sono single.
Grazie.

Penso che qualcosa possa accadere per diversi motivi: Urano ormai è entrato nella tua VII Casa radix e per forza dovrebbe dare una svolta in campo sentimentale/relazionale. Certo, non parliamo di svolte definitive, ma di grandi cambiamenti sì. Inoltre abbiamo Plutone in 5^ e Nettuno in VII^ che sono spesso frequenti in anni segnati da amori un po' complicati e tormentati. Una mia consultante ha trovato l'anima gemella con queste posizioni; ma ovviamente aveva anche transiti potentissimi come il transito di Plutone in 5^ e in trigono al MC. Giove in I Casa di rivoluzione è molto positivo per vivere un anno più piacevole e positivo; ma Venere in 12^ sappiamo non offre grandi prospettive di serenità in amore. Tuttavia questo incontro ci sarà. Poi tocca a te saper approfittare delle situazioni: ricordo una persona che ebbe un transito spettacolare e una ragazza si innamorò di lui. Egli non seppe cogliere l'occasione perché non le piaceva. Gli astri fecero il loro lavoro; ma poi tocca sempre a noi farne buono o cattivo uso.

Buongiorno,
mi chiamo B. e sono approdata sul Suo sito mentre ero intenta ad interpretare il mio tema natale.
Sono nata a (...) 
Vorrei cortesemente il suo parere in merito a carriera e amore negli anni 2016-2017. Inoltre vedo una sesta casa un po' particolare nel 2017 per quanto riguarda la salute.
Cordiali saluti
Barbara

Anche per te la situazione è analoga al caso precedente. Le stesse posizioni di rivoluzione solare con Plutone in 5^, Nettuno in VII^ e Venere in 12^. Per te però penso che la cosa sia un po' più importante poiché Plutone, durante il corso del 2016 si congiungerà al DS, nel momento in cui Saturno esce dalla 5^ ed entra in 6^. Non penso affatto sia una configurazione da sottovalutare e se sei fortunata questo 2016 o il prossimo 2017 potrebbero essere decisivi per l'amore. L'ingresso di Saturno in 6^ non necessariamente deve spaventare sia per il lavoro e sia per la salute anche se il 2016 pare essere un po' nevrotico sotto questo aspetto. Forse l'anno 2016-17 sembra ancora meglio per l'amore e penso possa accadere qualcosa di buono anche sotto il profilo lavorativo dato che Plutone sarà in 2^ Casa di rivoluzione e Giove sarà in X. Speriamo bene. 

Colgo l'occasione per augurare un buon 2016 alle 300 e più persone che ho aiutato durante il corso del 2015 attraverso consulenze, previsioni, informazioni astrologiche. Mi auguro che i miei consigli vi abbiano dato la possibilità di migliorare un po' la vostra vita e vi auguro di trovare sempre dentro e fuori di voi le risorse migliori per superare le avversità e vivere sereni con voi stessi e col prossimo. Grazie ai professori, psicologi, liberi professionisti, letterati, studiosi, che hanno voluto darmi fiducia richiedendomi un consiglio o una consulenza. Vi sono grato per la fiducia e per la stima che avete riposto in me. Vi lodo per la vostra apertura mentale e vi auguro di non perderla mai. Grazie per aver scelto la cultura.  

La violenza non è solo fisica e può assumere diverse forme; ed è ancora più grave quando chi la attua ne è inconsapevole. Non è importante, ma da anni qualcuno mi perseguita con commenti anonimi, citando il mio nome ad ogni suo articolo e cercando di ledere la mia immagine solo perché non condivide la mia posizione che per lui è sinonimo di truffa. Anche questa è una forma di violenza che genera in me solo sdegno e rabbia. Clicca QUI per conoscere tutta la storia. 

1 commento:

Anonimo ha detto...

Anchio pensavo che la data del 1 gennaio fosse convenzionale ma il realta ha piu senzo del 21 marzo in quanto nella prima data la terra essendo nella posizione piu vicina al sole,2/3 gennaio,conclude un ciclo per cominciarne un altro!
R