DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

giovedì 24 agosto 2017

Archeologia astrologica

Nel sud della Puglia nella provincia di Taranto è possibile fare tappa in spiagge di rara bellezza come quelle di Campomarino e di San Pietro in Bevagna. Nello stesso territorio esistono delle grotte naturali che venivano utilizzate nel periodo ellenistico per osservare riti legati al culto di Diana o di Persefone. Quella che vedete qui sotto è una grotta naturale non utilizzata per alcun rito ma è orientata esattamente a sud cosicché in qualsiasi momento dell'anno è possibile osservare sia il sorgere e il tramontare del sole ma anche vedere tutta la fascia dello zodiaco che naturalmente parte dall'orizzonte a est sino alla sommità del cielo a sud per poi terminare a ovest. Durante il corso dell'anno è possibile notare come la fascia dello zodiaco si alza e si abbassa rispetto al piano dell'orizzonte a seconda della stagione e quindi dell'inclinazione della Terra rispetto ai raggi del sole e dell'eclittica. Vorrei ribadire per gli inesperti che è chiamata eclittica proprio la fascia dello zodiaco cioè il percorso del sole dal suo sorgere e tramontare lungo il corso dell'anno. I più attenti sicuramente avranno notato che in estate il sole culmina molto più in alto rispetto all'inverno e questo dipende proprio dal fatto che la terra mostra inclinazioni diverse a seconda della stagione dell'anno, sempre rispetto ai raggi del sole. 

Poiché la piccola grotta ritratta in foto è orientata naturalmente a sud, è perennemente illuminata dai raggi del sole dall'alba al tramonto.

Occorre ribadire che anticamente l'osservazione del sole e dello zodiaco erano di fondamentale importanza per la sopravvivenza dell'uomo perché fungevano da calendario per coordinare le attività terrestri con quelle celesti, per incastrare le attività agricole e sociali con i movimenti dei pianeti e soprattutto con il sorgere e il tramontare di alcune stelle.

Il momento in cui una stella sorge per la prima volta lungo il corso del nuovo anno, viene chiamato levata eliaca. In sostanza si tratta di una segnale che gli antichi uomini utilizzavano per datare l'inizio di attività particolari e funzioni religiose. E proprio di religione parleremo nel prossimo articolo, perché affronteremo il tema di come la visione del cielo e dello spazio abbia influenzato ogni religione compresa anche quella cattolica...
Fidelizzati a questo blog per ricevere fantastici regali!!!

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Giuseppe, come si analizzano le case vuote in un tema natale?
Grazie

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Si usa il segno toccato dalla cuspude. Esempio: se la 5^ Casa è in Capricorno allora abbiamo svaghi e amori condotti con serietà. Pochi amori o vita sentimentale frustrata. Poi si prende il diapositive della Casa: se è nel capricorno allora sarà Saturno. Se Saturno si trova in 2 Casa allora significa che gli amori avranno a che fare, secondariamente anche con la 2^ Casa: per esempio amori o svaghi che arricchiscono o comportano spese...

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Dispositore non diapositive. Purtroppo sono col cellulare.

Anonimo ha detto...

Si guarda anche gli altri eventuali segni dentro la casa..lo dice cd

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Esatto. Ma secondariamente. È più importante il segno toccato dalla cuspide

Anonimo ha detto...

Mah nel mio caso avendo l intero segni dei pesci incastonato in prima casa molto astrologi preferiscono darmi l'interpretazione dell ascendente pesci invece di acquario dove è la prima cuspide..che ne pensi?
Un altra domanda..io soffro di magrezza patologica..sono 1,82 e peso 62.0 kg..astrologicamente a cosa è dovuta questa situazione?grazie per un eventuale interessamento...ciao!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Molti astrologi o studiosi di astrologia? Io ci tengo molto a questa distinzione. I secondi lo fanno per hobby e non sempre sono affidabili. :D
A parte ciò, se lei è ascendente Aquario è Aquario punto e basta. Ma certo avere i Pesci in I casa certo non è da gettare nel dimenticatoio. Infatti la magrezza patologica è proprio legata a questo segno oltre che al Toro e alla 2^ Casa.