DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

domenica 26 febbraio 2012

casa dolce casa



ciao sono nata a (...)...dimmi tu qualcosa che ritieni utile..la cosa che secondo te sembra piu' determinante..grazie:)


Questa mi suona come una sfida. Insomma mi si chiede di procedere alla cieca e pertanto diviene difficilissimo comprendere alcune cose. Il senso di dovere verso il nucleo famigliare è davvero notevole: probabilmente in passato (o qualcosa dovrà ancora succedere) sono accadute delle vicissitudini che ti hanno indotta a patire per le questioni economiche. Alcune volte si tratta di vedovanza e per questo a ritrovarsi in situazioni economiche malsane. Altre volte le difficoltà pecuniarie sono "ereditate" dalla famiglia, o per colpa di essa. Lo stellium in IV^ casa mi fa pensare a una persona fondamentalmente legata al nucleo famigliare, una persona che trascorre la maggior parte del proprio tempo a casa, oppure una di quelle che preferisce rimanere tra le mura domestiche (o in uno scatolone se si tratta di un senza tetto), perchè è obbligata oppure perchè la utilizza come rifugio dalle "avversità" della vita. Il dispositore della 9^ casa in IV^ (Mercurio) mi parla invece di continui trasferimenti, traslochi come chi vive per esempio in hotel per questini lavorative. Vi è un legame molto intenso con uno dei genitori, probabilmente il padre. In ogni caso sei una persona emotiva, molto emotiva: la Luna si oppone e a Plutone in 12^ casa: immagino problemi di salute o comunque disturbi di tipo psicologico legati al nervosismo, ad atteggiamenti nevrotici anche a causa di situazioni in cui hai dovuto mantenere un segreto. Per esempio mi viene in mente il caso di una donna costretta ad essere l'amante segreta di un uomo prestigioso. Non so se si tratta del tuo caso; ma in ogni modo abbiamo a che fare con un simbolo astrologico che comporta la tendenza a nasconderti, l'attrazione per il mistero e il nascosto. La dominante Urano invece mi fa pensare a una vita contrassegnata da rivoluzioni e cambiamenti radicali oltre a un temperamento alle volte troppo drastico. La seconda parte della vita invece si prospetta migliore della prima: Giove e Venere sono veramente positivi per una vecchiaia più serena e felice.


3 commenti:

Anonimo ha detto...

PORCA T...A leggendo il tuo blog,mi son ricordata perche' ventanni fa' ho interotto lo studio professionale dell'astrologia;mi son detta che non sarei mai riuscita a dire ad un consultante che durante la sua vita sarebbe potuto diventare barbone o vedovo ma si vede che la tua luna congiunta a saturno telo permette complimenti per la tua SENSIB.....' ops per la tua professionalita'.

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Cara anonima, in alto a destra del mio blog vi è scritto che posso lasciar passare solo commenti di persone che si firmano con nome e cognome; ma ho lasciato passare questo commento perché ti voglio spiegare le ragioni du questo fare così drastico: può essere non condivisibile la mia schiettezza, ma a molti piace. Il paziente che va dal medico non chiede ad esso delle bugie o delle mezze verità. Io ho il dovere di essere onesto ma allo stesso tempo di fornire soluzioni. Che esse non possano piacere o che le indicazioni da me fornite a proposito dei tratti caratteriali possano essere ritenute inesatte, non è un mio problema: solo attraverso un consulto in privato il consultante si rende conto che ho ragione. Ma se è vero che hai studiato astrologia per anni conoscerai sicuramente come si conduce un consulto e i vari meccanismi di proiezione e rimozione. O no?

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Non tutti hanno la lucidità per essere obiettivi e leggere con saggezza e umiltà le mie affermazioni. Ma il problema non sussiste: ogni astrologo ha il suo metodo e se tu ritieni di averne uno migliore usalo. Saluti. (so chi sei e non mi osno sbagliato sul tuo Plutone dato che ora ne ho avuta riconferma)