DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

lunedì 24 giugno 2013

la relazione d'amore in astrologia

 
Lianella Livaldi Laun sigla il suo ultimo lavoro astrologico con un manuale molto interessante sulle relazioni di coppia. Ho appena finito di leggerlo (220 pagine divorate in 4 giorni) e immediatamente ho avuto modo di fare una riflessione: una delle critiche più feroci nei riguardi dell'astrologia è quella che attraverso la lettura di un tema natale spesso e volentieri possiamo ottenere considerazioni discordanti, sulla stessa persona, a seconda della formazione scolastica dell'astrologo e della sua competenza. In questo caso non posso fare altro che contestare quell'affermazione poiché, pur appartenendo a una scuola diversa da quella dell'autrice, condivido con essa numerosi punti. Primo fra tutti lo studio della dominante che, aimè, non tutti hanno ancora compreso fino in fondo: pensate che ancora c'è chi utilizza antiquati e obsoleti calcoli che non tengono minimamente conto del progresso della nostra materia e che, nonostante ciò, vengono pure invitati a proferire in convegni astrologici.

Il libro è suddiviso in 5 parti che toccano il tema della sinastria e il tema dell'oroscopo integrato. Pur non condividendo assolutamente quest'ultimo, constato che l'autrice fornisce esempi chiari e molto semplici da recepire, non proprio adatti ai neofiti ma più utili per chi ha alle spalle un minimo di preparazione.

Ho avuto modo di notare che l'ultima parte del manuale è molto simile a uno dei paragrafi contenuti nel mio libro astrologico di prossima pubblicazione e quindi sono ben contento che io e l'autrice abbiamo avuto la stessa idea (anche se i contenuti poi sono molto diversi). 

Sicuramente si tratta di un testo che non contiene nulla di innovativo; ma rimane pur sempre di facile consultazione, scorrevole, ordinato, chiaro, semplice, ben scritto, senza perdere in profondità dei contenuti.

Diciamo che si tratta di un testo molto pratico e povero di teoria: l'autrice si è concentrata soprattutto alla descrizione di alcuni casi rinunciando però alla formulazione di regole precise sulla valutazione dei rapporti di coppia. Per questo motivo il lettore si ritroverà a dover interpretare i dati acquisiti.

Consiglio questo libro a chi ha un minimo di preparazione astrologica ma non a chi è tabula rasa in questo campo. La descrizione dei casi secondo il metodo dei temi integrati è comunque interessante per chi volesse apprendere un sistema diverso dalla solita sinastria. Nulla di nuovo ma comunque ben fatto: è un manuale da tenere sul comodino, molto piacevole e rilassante.  Penso sia un prodotto molto vendibile. 

Nessun commento: