DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

sabato 31 marzo 2018

Buona Pasqua dall'astrologo Al Rami


Un augurio festoso e pregno di buone speranze per tutti i miei lettori. Per voi che siete il mio orgoglio e la mia forza; per voi che siete il senso della mia vita; perché senza i vostri interventi e le vostre approvazioni non sarei mai giunto sin qui. Ed è il desiderio di vedere felicità nel prossimo, per aiutarlo a superare le stesse sfide che ho superato nella mia vita, che mi anima e mi esalta. Un augurio soprattutto alla mia famiglia, a mamma e Anna perché a tutto c'è una rinascita; e augri alla mia fidanzata, l'angelo che ha scombussolato ogni atomo del mio corpo e che ha realizzato il mio più grande sogno. La mia rinascita più grande. Sei e sarai per sempre il mio faro in questo mondo di piccole e grandi tragedie, in questa vita piena di lupi e di agnelli, di rose e di spine. 
Auguri ai miei amici più cari, a nonna Giulia, ad Anna, Giovanni e zia Carmela. Auguri ai più piccini, agli zii le zie e i cugini. Auguri a chi ha avuto un bel pensiero per me e auguri a chi avrà la pazienza di sopportare ancora i miei video, le mie lezioni, i miei moralismi. Auguri per il grande Ciro, la sua Daniela e per tutti gli amici dell'Astrologia Attiva. E infine auguri a chi è arrabbiato o triste, perché possa tornare il sole.

20 commenti:

Anonimo ha detto...

La tua ragazza è fortunata!!!!
Tanti auguri pure a te.
Silvia

Anonimo ha detto...

Tanti auguri a te e famiglia. Tvb
L.

Anonimo ha detto...

Ciao al..
Ma che senso ha mettere in evidenza unì stellium?
Nelle rsm posso capire perché più di 2 pianeti insieme agiscono come fossero un sole quindi da evitare in brutte case..
Ma nel tn,faccio il mio esempio,ho mercurio sagittario più congiunzione plutone Venere scorpione,e' evidente che queste tre posizioni non essendo in aspetto reciproco non possono cooperare..quindi facendo l'esempio dei viaggi alcuni saranno a carattere mercuriale altri plutonici etc ma allora perché il 90% degli astrologi mette un accento a queste disposizioni?cosa avviene dopo che un terzo pianeta entra nella casa e/o segno degli altri 2?
Buona serata!..ciao!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Intanto grazie a tutti quelli che mi hanno fatto gli auguri. Non ho capito la sua domanda.

Anonimo ha detto...

Mm non so come sintetizzare..
Nel senso visto che tre pianeti in una casa o segno agiscono indipendentemente l'uno dall altro quando appunto non sono in aspetto perché lastrologo mette in evidenza che li si tratta di uno stellium?

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Uno dtellium equivale semplicemente a un affollamento. Se ci sta più di un pianeta nello stesso segno e stesso settore, vuol dire che il carattere è prevalentemente legato a quel segno e a quel settore. Se è prevalente vuol dire che è una dominante, un marchio distintivo. Tre pianeti in Scorpione vogliono dire più caratteristiche Scorpione. Se io non ho nulla in Toro vuol dire che non ho nulla del Toro. Se ho molti pianeti in Scorpione vuol dire che ho molte caratteristiche di quel segno. Credo sia ovvio. Altrimenti non ho ancora capito la domanda è mi scuso.

Anonimo ha detto...

Va bene così..ma quindi anche quando e generazionale uno stellium diventa dominante?

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Un po' meno

Anonimo ha detto...

Salve! plutone in casa 7 di rivoluzione che quadra sole e mercurio congiunti in casa 4 di rivoluzione....... posso aspettarmi qualcosa che ha a che fare con fratelli o padre ( sole congiunto a mercurio) o quale altro significato si potrebbe attribuire a questo specifico aspetto?
Grazie Al Rami

Anonimo ha detto...

Un altra cosa..
Dal punto di vista spaziale il rapport terza nona e chiaro..la prima riguarda la zona in cui si parla il nostro dialetto l'altra il mondo fuori..
Ma dal punto di vista temporale non mi è chiaro dopo quanto tempo un viaggio passa dalla terza alla nona..ad esempio viaggio di una settimana terza da dopo diventa nona,ovviamente è solo un esempio..cosa ne pensi sui tempi di questo asse di domificazione?

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Per l'anonimo: le RS non si leggono come un TN e perciò se c'è un aspetto che collega due Case non significa che quelle due Case saranno collegate effettivamente da un evento che le riguarda entrambe. Può verificarsi un evento che ha ache fare con un settore e un evento che riguarda l'altro, senza che le due cose siano collegate tra loro.

In merito alla seconda domanda non saprei rispondere; ma le consiglio un esperimento. Mettiamo il caso che lei non abbia nulla in 3^ Casa nella RL (o RS) ma abbia solo valori di 9^ e che durante l'anno non fa nessun viaggio lontano ma permane per un certo tempo lontano da casa sua.

Potrà valutare da sé quanto tempo occorre (più o meno) affinché si passi nella giurisdizione della 9^ Casa.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

P.s.: auguri passati.

Anonimo ha detto...

Grazie al ma avendo mercurio in nona radix lo trovo complicato da valutare..
Un altra cosa..se un ariete e' troppo irruento può compensarsi..ma chi ha metti caso Marte in ariete come fa?
Io penso tramite aspetti..e ho 2 teorie:
-attraverso I trigoni:mi convince poco..ad esempio quel Marte trigono ad una luna in leone può vedere accettata l'irruenza dal soggetto quindi continuare a perpetrarla..ma è anche vero che un aspetto positivo non dovrebbe creare disagio..
-attraverso le frizioni:un Marte del genere quadrato ad un sole in capricorno o opposto ad un sole in bilancia dovrebbe vedere raffreddati i suoi istinti quindi condurlo ad una compensazione diciamo..però è risaputo che tali aspetti sono nocivi..
Cosa ne pensi? Ciao!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Per quale motivo il suo mercurio in nona casa radix dovrebbe essere un limite nel farle comprendere un semplice esperimento come quello che le ho suggerito? Mercurio in nona casa non rappresenta un handicap. Può indicare continui spostamenti e lunghi viaggi anche per motivi di tipo intellettuale.

Se un Ariete ha anche Marte in Ariete è assai difficile che possa essere compensato. Anzi, lo escluderei quasi categoricamente.

Se all'interno del proprio quadro astrologico vi sono elementi che contraddicono le caratteristiche del proprio segno zodiacale allora sarà più facile la compensazione. Essa riguarda soltanto il sole nei segni e non i pianeti nei segni.

Anonimo ha detto...

Ma nel senso che mercurio già di per se rappresenta viaggi brevi..
Ah ma quindi un Marte in ariete opposto a valori bilancia non ne compromette le caratteristiche?

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Non si preoccupi di quel che lei crede a proposito del significato di Mercurio in nona casa. Faccia l'esperimento che le ho detto e troverà la risposta alla sua domanda.

Marte in Ariete è pur sempre Martino Ariete indipendentemente dal fatto che poi si trovi In opposizione a Venere in Bilancia.

Anonimo ha detto...

Veramente veramente veramente interessante ciò che dici..distrugge anni di mie credenze..
Io pensavo che una Venere in leone ricevente quadratura da plutone in scorpione diventasse in buona percentuale una Venere in scorpione..ma da come hai illustrato l'unico elemento non statico e' il sole con la sua capacità di compensazione.
Quindi quella Venere per via delle circostanze si troverà ad avere istanze relative alle morbosità scorpioniche senza perdere minimamente le sue caratteristiche..per me è difficile da comprendere tu confermi?
Buona serata!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Confermo :)

Anonimo ha detto...

Buon pomeriggio, in una rivoluzione lunare quando capita giove in seconda e venere in ottava può significare un mese buono per gli introiti? Soprattutto se il soggetto vive sempre mesi "tirati" ?
R.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Buon pomeriggio a lei.
Dipende. In ogni caso la rivoluzione lunare è sempre subordinata alla rivoluzione solare.