DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

venerdì 8 aprile 2011

FABRIZIO CORONA: ANCORA CARCERE? IL TEMA NATALE E L'ANALISI ASTROLOGICA


Fabrizio Corona, un nome legato alla ribellione, alla dissacrazione. 
Ancora una volta il carcere? I pm di Milano Eugenio Fusco e Massimiliano Carducci hanno chiesto la condanna a 4 anni di reclusione per il noto agente dei fotografi accusato di bancarotta fraudolenta e evasione fiscale in relazione al fallimento della sua società la Corona's. Corona ha scelto il rito abbreviato. L'entità della pena chiesta per Corona, già in previsione dello sconto di un terzo previsto dal rito scelto, tiene conto anche della collaborazione dell'imputato nella richiesta alla Repubblica di San Marino di consegnare alla magistratura italiana 1,2 milioni di euro, rendendo più snelle le procedure. I soldi arrivati coprono tutti gli insinuati al passivo ad eccezione del fisco, vale a dire di tutti quelli che vantavano un credito verso la sua società e che potranno in questo modo vedersi restituire i soldi. Per questo i pm hanno chiesto per Corona la concessione delle attenuanti generiche equivalenti alle aggravanti contestate. Questo gli varrebbe un ulteriore sconto rispetto alla pena base di 6 anni prevista per i reati a suo carico.
Analizziamo il grafico astrologico: 
L'ascendente scorpione non poteva che esprimere eloquentemente il carattere dissacrante, ribelle nei confronti delle regole dell'autorità con quella vena da "spione" tipica dell'ottavo segno zodiacale che si nasconde e si occulta per osservare di nascosto i difetti del mondo. E poi il Sole nell'impulsivo ariete ha fatto il resto. Corona è un venusiano: sensibile ai piaceri della carne, sensuale ma col bisogno di mantenere una certa indipendenza nei sentimenti: Venere in acquario rincara la dose col trigono ad Urano ma con il medesimo aspetto a Saturno i sentimenti sono soggetti alla razionalizzazione: il piacere della forma, della bellezza più che della sostanza. Il Sole dalla quinta casa ci parla di esagerazioni, eccessi leonini, esibizionismo, orgoglio ma anche degli innumerevoli amori: opponendosi a Plutone il bisogno di potere si fa pressante anche a costo di contravvenire alle regole, alla legge. Marte Luna e Saturno in gemelli non gli negano un certo fare brillante, una vena polemica non disgiunta da intelligenza pronta anche se Mercurio defluisce in ragionamenti confusi in perfetto stile pesci. Gli stessi valori gemelli ricadono nell'ottava casa, quella che ci parla del carcere ma anche delle importanti somme di denaro: qui i due pianeti della guerra e del sacrificio non preannunciano nulla di buono e non dobbiamo sorprenderci se il Corona  più volte nella vita finirà sul lastrico deprivato di tutti i suoi beni e averi. Nettuno dalla seconda casa, oltre a parlarci di guadagni provenienti da un'attività "artistica" ci parla di fobie legate alle questioni economiche: da lì una smodata fame di denaro confermata anche da Giove che è il dispositore della seconda casa in sagittario. Superficialità? amore per il rischio? Entrambi fattori facilmente rintracciabili dai valori gemelli, scorpione e leone. Venere Giove e Mercurio nella quarta casa senz'altro ci parleranno di una protezione da parte della famiglia e di fondamenta stabili e potenti; genitori importanti ma anche una seconda parte della vita popolare a partire dal 26 gennaio 2007, data della dipartita del padre. Infatti il 13 marzo 2007 entra in carcere con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata all'estorsione e la sua popolarità schizza alle stelle.  
La rivoluzione solare 2006-7 è spettacolare nella sua chiarezza: abbiamo il sole in ottava casa e saturno sulla cuspide tra 11^ e 12^: suo padre muore il 26 gennaio 2007. Plutone inoltre è in IV^ casa. Noi sappiamo bene che sia l'11^ che l'8^ rappresentano la morte e i lutti, mentre la IV^ rappresenta la famiglia: Plutone non poteva che indicare un evento di grande portata oltre che un "trasloco" particolarissimo: il carcere. Sappiamo pure che l'8^ casa è la fine delle cose e in alcuni casi proprio la prigionia. Giove è in 3^ casa di rivoluzione: la pubblicità incredibile che l'ha reso popolarissimo e poi la stesura di un libro. Marte dalla X^ casa ci ha parlato di lotte per ottenere l'emancipazione ma anche delle guerre per la propria condizione sociale nonché un momento di grandissima preoccupazione per la madre. L'ascendente di rivoluzione è in X^ casa che sappiamo benissimo porta grossissimi problemi in anni in cui i transiti planetari non sono idilliaci: in questo caso infatti Nettuno era perfettamente opposto al MC e Saturno in congiunzione al MC era transitante nella X^ casa. Come potete vedere coi vostri occhi, la regola espressa da Ciro Discepolo (uno dei massimi astrologi al mondo) è verbo: quando Saturno passa in angolo disarmonico rispetto all'AS o al MC non possiamo accettare un ascendente di rivoluzione in X^ casa. Quali altri astrologi al mondo ci hanno fornito regole così  perfettamente verificabili? Qualcuno potrà affermare che si tratta di regole pessimistiche, ma se trovano applicazione perfettamente, vorrà dire che il pessimismo è solo una condizione dell'osservatore che non si rassegna al realismo. 
Ecco la RSM 2007/8. Corona festeggia il compleanno nel carcere di San Vittore. Venere è in VII^ casa di rivoluzione: dopo 80 giorni viene scarcerato. E il pianeta della piccola fortuna, nel settore della legge, non si è forse espresso in modo eloquente? L'ascendente di rivoluzione è in 12^ casa: all'uscita dal carcere l'aspettano mille critiche e dolori, soprattutto quelli legati alla separazione con la compagna Nina eloquentemente espresso dal Sole nella 5^ casa di rivoluzione. Giove e Plutone nella seconda casa però lo riscattano dalle sofferenze portandogli visibilità e denaro, tantissimo denaro. 
Nella RS 2011/12 ancora problemi legati all'ascendente in 12^ casa. Ormai anche i muri sanno quanto questo settore sia spesso frequente in anni davvero pesanti e si esprime attraverso eventi non perfettamente circoscrivibili a un solo ambito. In questo caso ancora problemi di origine giudiziario e la pesante sanzione nell'anno in cui Plutone transita nella 2^ casa radix. Marte e Urano in 5^ casa di rivoluzione si sono già espressi eloquentemente attraverso quella bravata di prendere il figlio che era stato dato in affidamento alla suocera giacché Nina Morich (l'ex moglie) era impegnata su "L'isola dei famosi", il popolare programma TV condotto da Simona Ventura. 
E allora ancora il carcere? Lo stellium con Nettuno in IV^ casa di rivoluzione mi fa pensare ad un'ulteriore trasferimento debilitante sotto il profilo psicologico ma la posizione di Venere dovrebbe quietare la situazione e quindi mi viene da pensare solo a una paura del carcere piuttosto che a un cambio di domicilio vero e proprio. 

La previsione 2013:  http://alramiastrologo.blogspot.it/2013/01/fabrizio-corona-sara-arrestato-dopo-il.html

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Se si vuole guardare il lato positivo della 12a, è utile per artisti, poeti. O se governato da qualche pianeta Sole o Luna, o Venere ecc... presenta dei ritorni, a seconda della simboleggia nel sociale del pianeta. Certo è una RS difficile, la ebbi nel '07, e persi mio nonno, non so comunque se dipende dalla 12a casa. Comunque mi ammalai molto spesso e dolorosamente.
Il lato positivo, e che rivedetti mia sorella.
Ma la perdità di mio nonno fu una botta tremenda, dal quale non ci si riprende. Comunque lui è qui vicino.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Non ho ben capito cosa intendi per "presenta dei ritorni, a seconda della simbologia nel sociale del pianeta". Prova a fare un esempio pratico. Dici inoltre che "la 12^ è utile per artisti e poeti": ma in cosa?
Preferirei ti firmassi.